Homepage > Action > Adventure > Drama > Crime > Fantasy > Il Flash Valutazione

Il Flash

Originaler Titel: The Flash
IMDB 7.2
Premiato
4
Bene
7
Media
8
Male
5
Terribile
9
data di revisione 02/21/2020
Zaccaria

Quando è iniziato, il flash è stata una nuova entusiasmante aggiunta alla freccia, con la sua prima stagione eccezionale. Gli spettatori si sono subito innamorati di Barry Allen di Grant Gustin (AKA The Flash). La prima stagione è stata fantastica e divertente, e la storia è stata molto complessa, ma allo stesso tempo liscia e uniforme.

Bene, come sono caduti i potenti. Nel corso delle stagioni, vediamo una diminuzione della qualità. Mentre i produttori sfornano sempre più episodi, il calo di qualità è evidente. Questo è particolarmente vero nella stagione 4, che è di gran lunga la peggiore stagione del flash. L'eccitazione è quasi svanita, poiché ogni episodio ripete le stesse cose più e più volte, con la trama estremamente prevedibile.

Spero che al cattivo principale sia stato concesso più tempo e che il numero di episodi potesse essere ridotto, per ridurre il numero di episodi di riempimento e per finire con una storia più concisa, che è meglio raccontata.
data di revisione 02/21/2020
Torosian

La prima stagione è stata davvero buona, con una storia fantastica. E lentamente ha iniziato a perdere ritmo nella prossima stagione. E il personaggio di "Iris" è molto fastidioso, gli effetti erano buoni, a volte le battute sono molto sciocche e molto immature, la serie è buona per i bambini sotto i dieci anni, ma molto sciocca e immatura per ragazzi e adulti.
data di revisione 02/21/2020
Hausmann Cihak

Se mi avessi chiesto un paio di anni fa quale fosse il miglior programma televisivo di supereroi all'epoca, avrei detto The Flash.

Lo spettacolo è iniziato in modo eccellente con un pilota avvincente e una buona trama. Inizia con come Barry Allen diventa The Flash a partire da come ottiene i suoi poteri, quindi impara come usarli / controllarli e poi cerca di risolvere il mistero della morte di sua madre per vendicare suo padre. Nel complesso la stagione 1 è stata superba! La stagione 2 è stata debole quando si tratta della trama, ma l'eccitazione di vedere nuovi metas, episodi incrociati e "team flash" che sviluppano alcune abilità individuali rende la visione della stagione utile.

La stagione 3 è stata nella media al massimo e la mia valutazione del flash che è iniziata da un pieno 10 è scesa a 7 in due anni. Viaggiare nel tempo costante e intromettersi con le cose non solo diventa confuso secondo me, ma ti fa anche perdere interesse.

Consiglio vivamente alle persone di provare questo show (specialmente se sei un fan di DC) ma l'eventuale e costante declino dello show è abbastanza ovvio mentre prosegui con gli episodi.
data di revisione 02/21/2020
Job Kindig

La trama di ogni stagione (dopo la stagione 3): 1) Iris è assillante e funge da comando di ruolo della moglie del capo 2) Il cattivo appare e batte la merda di Flash 3) Iris è preoccupata e assillante 4) Barry cerca di calmarla ma è ancora l'inizio della stagione, quindi fallisce 5) Da qualche parte a metà stagione il resto dell'equipaggio sta facendo apparire come adolescenti di 50 anni. 6) Iris è ancora assillante ed è in pericolo ora 7) Barry la calma e dice che crede in LORO dal momento che LORO sono il Flash. 8) La metà dell'ultimo episodio del team flash (senza Iris ma si prende il merito) riesce a sconfiggere il cattivo usando lo spirito di squadra e l'amore. L'altra metà del finale di stagione è una festa noiosa, ma almeno Iris ha smesso di tormentarsi.

La prossima stagione: vai a 1

QUESTO È PERCHÉ DARE ALL'ELEO L'AMORE DELLA SUA VITA SOLO PRIMA CHE LO SPETTACOLO FINISCE, PER EVITARE L'85% DI FERMI E NAGGING !!!
data di revisione 02/21/2020
Tali

Ogni giorno peggiori questa serie. Siamo annoiati dalle assurdità di Iris e Iris. Barry non sta facendo altro che bighellonare e battere. Grant Gustin è un attore eccellente, ma non voglio più seguire la serie. Quello che voglio vedere è il team flash e flash. L'iride dovrebbe essere separata dalla serie perché riduce la qualità.
data di revisione 02/21/2020
Meagan Gyaki

Ogni episodio di Iris West continua a parlare di come "Barry mi ha mentito", "Mio padre mi ha mentito", "Il mio ragazzo mi ha mentito". Parla di un record rotto. Prima passa dall'essere una cameriera a ottenere magicamente un lavoro come giornalista di spicco. Quindi trascorre il resto del tempo sullo schermo accusando le persone di mentirle, quindi comportandosi come una bambina di 10 anni dando a tutti un trattamento silenzioso. I suoi discorsi riguardano sempre "Pensavo che mi amassi", "Pensavo fossi il mio migliore amico". Sfortunatamente so di non essere l'unica persona che vuole solo qualcuno che le metta in testa un proiettile e toglie quel personaggio fastidioso dallo show. E perché mai qualcuno dovrebbe voler uscire o vivere con quel toporagno? Il suo personaggio non aggiunge nulla a nessuna trama. Sbarazzarsi di lei. Altrimenti è piuttosto bello, anche se, una specie di spettacolo infantile.
data di revisione 02/21/2020
Doubler Lomeli

Lo spettacolo è stato bello all'inizio Harry Caitlin e Cisco hanno portato lo spettacolo. nel frattempo la relazione tra Barry e Iris l'ha distrutta. Iris è solo una stupida egoista e Barry si è sentito più un idiota che un eroe. e Tom Cavanagh - Harry - è stato fantastico essere il maestro. per far guidare Iris, il team flash è stato semplicemente inchiodato nella bara. Ho letteralmente sentito il mio QI EQ cadere. Ho visto la quarta e la quinta stagione come flash guardato programmi televisivi che ha perso dopo essere tornato dalla velocità.
data di revisione 02/21/2020
Kenji

Questo spettacolo ti fa davvero desiderare di poter tornare nella mente di un bambino piccolo. Sfortunatamente, se hai un QI superiore a quello di un bambino di 6 anni o non sei un completo idiota, sarai testimone dell'assassinio assoluto di un personaggio che potresti aver tenuto caro e amato per tutta la vita.

Gli scrittori assolutamente POOP proprio sulle regole di scrittura più elementari. Si scrivono negli angoli, quindi vanno semplicemente su strumenti economici per cancellarli, solo per scrivere se stessi nell'angolo successivo.

Quindi succede che Flash è abbastanza veloce da vibrare attraverso un camion di benzina, diavolo, è anche così veloce, che torna indietro nel tempo! Ma ... aspetta, c'è un ragazzo con alcune api e il Flash è impotente. Oh no, un ragazzo che ha dei piccoli giocattoli che ti seguiranno: Flash è impotente. Un ragazzo con una pistola che spara un raggio di ghiaccio che viaggia più lentamente dell'acqua di un tubo dell'acqua? Flash è impotente. Oh, ho detto che il Flash può catturare un proiettile che gli viene sparato dietro la testa, senza girarsi? Sì, non è un problema.

Ma tutto il resto è. Quindi fa affidamento su un team di specialisti, che lavorano in un laboratorio sotterraneo ad alta tecnologia - che qualsiasi nemico può penetrare, purché abbiano una mano per aprire la porta.

La recitazione: gli attori fanno davvero del loro meglio per essere peggiori della sceneggiatura, e quasi ce la fanno. Ma come quando provano ad agire, anche qui falliscono. Iris e suo padre hanno la gamma di colla attaccata alla colla, e anche tutti gli altri lo fanno davvero male.

Non c'è coerenza, nessuna logica, nessun vero dramma (chi ha MAI pensato per un secondo, che Barry sta davvero per morire? Sii onesto!). Lo spettacolo è solo un grande assassinio di uno dei personaggi più cool e (normalmente) più divertenti di DC.

Vorrei poter essere al livello intellettuale di una pianta o di una gomma sotto il tavolo, perché poi potrei godermi la serie su uno dei miei personaggi preferiti. Ma chiunque abbia un pizzico di intelligenza, non sarà in grado di godersi quel naufragio di un insulto agli esseri senzienti.

E questa è la versione attenuata della mia recensione.
data di revisione 02/21/2020
Danforth Cabrera

Avvertenza: le persone che pensano che questo sia il più grande spettacolo che abbiano mai visto, per favore non leggerlo perché o sei troppo stupido (sì, credilo, è vero) O non sanno come sono i grandi spettacoli.

Da uno spettacolo abbastanza divertente, è diventato uno spettacolo molto noioso, monotono e irritante. Dopo la seconda stagione, diventa così noioso che uno spettatore può effettivamente prevedere cosa accadrà alla fine dell'episodio. Gli episodi, oltre a seguire la trama principale, seguono la stessa traccia - in OGNI UNO DI LORO! Sto scrivendo questa recensione dopo aver fatto una pausa nel mezzo dell'ultimo episodio, che dice molto sulla sua qualità immagino.

Ok, quindi i personaggi declassano episodio in episodio. Cominciano a irritarti. I personaggi e i dialoghi ti fanno sentire come se stessi vedendo tanta dolcezza che ti fa venire voglia di vomitare. E lo spettatore inizia a incazzarsi per il fatto di pensare al perché diavolo questi personaggi debbano sempre parlare dei loro "sentimenti" che si fanno male per cose così stupide che si ha la sensazione di dare loro un bel colpo. Tutto quel dramma emotivo monotono e poco interessante lo rende così stravagante che in realtà fa pensare allo spettatore "Whining bit ** es" sui personaggi. Il che fa meravigliare una persona che dopo così tanti combattimenti e affrontando le perdite, perché questi dolts (i personaggi) sono ancora stupidi e non sono diventati più maturi. Il che mi ricorda: perché non stanno uccidendo o mandando via quello stupido Ralph (uomo di plastica) e perché diavolo continuano a riportare quel ragazzo di Wells in ogni stagione in una nuova forma!

La scienza che usano e le spiegazioni scientifiche che danno sono così dannatamente ridicole ed estremamente stupide da farti domandare se siano dei laureati in arte che si atteggiano a scienziati, inventando cose mentre vanno! Voglio dire - Estrarre poteri e trattare e cambiare il DNA con un liquido in una provetta! Sanno perfino cos'è il DNA! A proposito, chi diavolo paga per quegli Star Labs - per l'eccedenza di elettricità che stanno usando insieme a tutti i costi che sono o potrebbero essere sostenuti da un così grande stabilimento di dimensioni? RIDICOLO! Idiota!

Non c'è niente di diverso negli episodi e i personaggi iniziano a diventare così irritanti - (non so come descriverlo in modo migliore) promuovendo il Modernismo così tanto che lo spettatore inizia a chiedersi cosa in quale parte del mondo le persone sono così e poi grazie alla fortuna di non vivere in quella parte del mondo. Rende i personaggi poco profondi e eccessivamente superficiali in modi sottili (a volte nemmeno sottili!). Posso andare avanti all'infinito, ci sono così tanti difetti!

Consiglio di guardare la serie Daredevil o la serie Punisher su Netflix che sono così meravigliosamente realizzati (ben paragonati a questa schifezza). Lo dico anche se sono un fan dei fumetti DC! Questo spettacolo è diventato assolutamente deludente!
data di revisione 02/21/2020
Leah Lainhart
Sono così stanco della zoppa che scrive in questo spettacolo. Posso dire che questi scrittori non sono impegnati nella trama e nello sviluppo di un vero SUPER EROE. Smallville soffriva della stessa orribile scrittura. Non è difficile scrivere per tali supereroi epici. Il dialogo banale e le trame deboli devono fermarsi ... PER FAVORE, FERMATI
data di revisione 02/21/2020
Emmalynne

Spingendo troppo dramma in una storia da supereroe e rovinando tutto. Per renderlo interessante ad alcune persone stupide o al regista stesso, i personaggi iniziano a comportarsi in modo imbarazzante rispetto alla loro personalità. E cosa succede con Iris? È diventata un brutto culo super intelligente da un giornalista ora? Vorrei che fosse uccisa da Savitar e che ci fosse meno dramma. Il regista sta spingendo il dramma ovunque, e la maggior parte di loro non è necessaria. È diventata una serie idiota. Ora, nell'ottavo episodio della stagione 8, che diavolo è successo dall'ultimo episodio? Perché diavolo devi portare l'omosessualità in un singolo episodio? Senza offesa per l'omosessualità, ma è davvero necessario tutto ciò in quelle scene? Basta iniettare questi come iniettare il dramma del piano matrimoniale Barry e Iris e Joe diventare un dramma padre, e anche a volte Wells canta e balla il dramma e tutti si uniscono? Che diavolo è questo? Una serie drammatica della famiglia del 4 o una supereroe del 1977? SVEGLIATI! Gli avevo dato 2017 stelle fino alla stagione 9 .. dopo aver visto questi episodi della stagione 3, posso darne più di 4. GUARDANDO QUESTO È UN RAPIDO TEMPO!
data di revisione 02/21/2020
Keel Treen

Non ho mai sentito il bisogno di rivedere uno spettacolo prima, ma questo è esasperante. Flash, Arrow, Legends ... devono smettere di collegare episodi in franchising. Non c'è niente di più esasperante di non riuscire a guardare l'intera storia. È abbastanza improbabile che la piattaforma su cui stai guardando avrà tutte le tue serie Godam. Smettila già !!!
data di revisione 02/21/2020
Kenton

È un bello spettacolo ma ogni volta che ottiene una trama principale o addirittura ne parla, la rovina per me
data di revisione 02/21/2020
Velick Flatter
This was a "cute and fun" show which stands out in my mind as one of the first and most unfortunate examples of network mismanagement I'd seen.

I recall The Flash being bounced around the schedule more than a superball without advance warning. If I recall correctly, the third or fourth week it aired it was already a rerun! To make matters worse, the show was often not aired in the slot advertised in the TV schedules (which, in 1990/91, before the net, was pretty much the only way to know what would be on). The worst example was once when I tuned in to see The Flash, I was just in time to see it going OFF! I called the local TV station about this who informed me that "it was moved an hour earlier at the last minute by the network". No new show could have survived this kind of treatment.

Oh, well. It was a show that was genuinely fun to watch and captured a true "comic book" feel. It died far too early.
data di revisione 02/21/2020
Jacquelynn
It just ran one season, 1990, and there were 22 episodes, including the 2hr pilot. It was heavily inspired by the recent Tim Burton Batman movies, even as far as a Danny Elfman theme. But still stylish, silly, and a lot of fun. They managed to capture the Barry Allen costume and not look silly, along with lots of innovative sets and lighting, and the effects were quite good for the time. The character was a mix of Barry Allen, killed off several years earlier in the comics, and Wally West, the current comic book Flash, and played by John Wesley Shipp. Amanda Pays played a sidekick/romantic interest fairly similar to her character on Max Headroom. Mark Hamill played the Trickster in two episodes (sidekick Prank seemed like a fairly direct reference to Joker &; Harley Quinn), David Cassidy played Mirror Master in another. Another episode was a nice homage to the popular team-ups of "Golden Age" WWII era Flash with the modern day Flash in the comics, here a retired hero called the Prowler, complete with a deep-frozen villain of the originals. But, it was up against The Cosby Show and the Simpsons, got bounced around all over the place schedule-wise, and interrupted several times by Gulf War I. And it must been very expensive to produce. It never really had much of a chance.
data di revisione 02/21/2020
Tavia

This show was so special to me when I was a kid, because I felt like they were finally making something for the kids who were different, and before this show there wasn't really anything like it. John Wesley Shipp's flash had this way of speaking that always made you feel alright. It was a different time. There were a lot of kids who needed it, and I was definitely one of them. Of course the networks had no idea what to do with it - even Batman was a fluke at the time, because comic books were still considered something specifically for nerds - and liking nerd things meant being uncool. Now after 25 years, comic book movies rule entertainment. I gave it 8 stars out of ten, because there were some cheesy moments. It comes off very G-Rated these days, but we shouldn't measure our shows by how dark and violent they can be, because people are forgetting about the goodness and kindness that comes from the natural desire to do good. The flash is a kind person who respects the people around him, and I'm happy to see that the 2014 Flash series with Grant Gustin is carrying the torch in not only giving us another flash, but paying homage to the 90's version by including John Wesley Shipp. I hope to see more of the 90's cast make appearances as time goes on.
data di revisione 02/21/2020
Tipton Cobia
The Flash was based on the DC comic of the same name. The TV show stayed pretty faithful to the comic version. Following the adventures of police scientist Barry Allen, who is transformed into a super fast costumed hero known as The Flash.The show maintained very high production values, awesome effects,especially when depicting The Flash running at super speed,and a great theme by Danny Elfman who did the music for the Batman movie the year before.The high production cost is probably why the series was axed after only one season.
data di revisione 02/21/2020
Magena Vinroe
I always thought The Flash would make it. CBS used strategy placing an hour long drama Thursdays @ 7:30 (CST). Why? So that teens who watched The Simpsons on Fox would switch over to CBS.

Unfortunately, NBC's Cheers beat out The Flash in the ratings race! CBS moved the show to Saturdays in 1991.

If it had been a hit, would they have had a Kid Flash?

My favorite episode would be Child's Play that had John Wesley Shipp team up with the late Jonathan Brandis.

The Flash gives Corey (Brandis) a super speed skateboard ride, goes through a vibrating wall (which the comic book character actually did) Batgirl played fifes to lure rats out to sea on an episode.

2). The Kid Super Power Hour had a band @ the near end of the show.

3). Teenage Mutant Ninja Turtles formed a band with a live stage show (We're the Turtles, you can count on us!).
data di revisione 02/21/2020
Varhol
I thought this was a great series. The wonderful theme by Danny Elfman rivalled his other great creations. John Wesley-Shipp was not a bad cast. I knew him from his Guiding Light days.

At the time it came out, it might have been a tad confusing for comics fans who had just seen Barry Allen extinguished in the Crisis of Infinite Earths. But such is Network TV

It was a bit camp, but I didn't feel it was overdone. It had the feel of the early 70's Flash comics.

I remember a particular episode where the villain sprays a drug in the Flash's face, and he starts tripping out a bit. He uncontrollably vibrates through a wall without damaging it. His hi-speed activity have caused his body to burn off the effects of the drug and he realizes what has just happened (that he can vibrate through walls). He then goes back inside (some sort of auditorium) grabs a guitar on stage and plays a frantic hi-speed solo that makes the baddies pass out. It was hilarious.

Also, similar to the old Batman series, celebs wanted to play baddies on the show. Mark Hamill as the Trickster, David Cassidy as the Mirror Master, and others...

As the shows progressed, the creators gained to confidence to make him do the stuff he did in the comics, and it worked.

unfortunately, someone didn't think it worked.
data di revisione 02/21/2020
Cavallaro Izumi
I watched the entire tv series until it was cancelled. A total of 21 episodes. Loved the speedy special effects. Great show for all comic book fans like myself.It's also available in rental stores on VHS. Would love to see it brought back and redone again especially with the current special effects technology. I think I was mainly intrigued by those speedy effects.
data di revisione 02/21/2020
Delos Weiser
Many here have already given many of the reasons for the series only lasting the one season. To summarize: 1. Too expensive to produce (more on this later, as this could very easily have been fixed, even at the time before affordable CGI, and indeed this is the point of my Comment). I seem to recall that it was one of the most expensive series (on a per-episode basis) ever on TV up to that time, rivaled only by the original "Battlestar: Galactica," and much of that (in both cases) was the SFX budget.

2. Bounced around the schedule, often unannounced, sometimes at the last minute. Of COURSE people can't watch it if they can't FIND it! There were no TiVos or auto-updating Internet versions of the TV Guide back then, either.

3. Lousy timing and luck, historically speaking. Pre-empted several times by Gulf War I news. Not quite as bad as the news-related bad luck that afflicted the earlier superhero series "The Greatest American Hero," whose main protagonist had the same last name as the man who, while the series was still airing, became notorious for shooting then-President Ronald Reagan.

4. Inconsistent use of comic book elements. It seemed that the network execs couldn't make up their minds over whether the Flash should battle ordinary criminals or bring in some of his Rogues' Gallery from the comics (The Silver-Age "Barry Allen" Flash has arguably THE single richest Rogues' Gallery of ANY hero in the history of comics!). We did see Captain Cold, The Trickster (who was portrayed more like The Joker, and in fact Mark Hamill's portrayal of The Trickster is very likely what convinced WB animation to use him as the voice of The Joker in the outstanding animated Batman series and spin-offs from the mid 1990s up to and including the "Justice League" animated series of the early 2000s), and Mirror Master. We also saw a kinda-sorta "Reverse-Flash" (a clone of Barry on the TV series).

But other excellent Rogues' Gallery members were ignored entirely. One in particular, one of the greatest, Gorilla Grodd, was mentioned off-handedly by the stoolie whom we often saw, in the episode "Deadly Nightshade" (in which the Golden Age Central City hero "The Nightshade" {note to an earlier commenter: NOT "The Prowler"!} came out of retirement and worked with The Flash to help hunt down a new, murderous vigilante who was using the Nightshade's name and costume to kill criminals), as a HUMAN gang-lord "up in Helltown." Presumably, he was big and tough, perhaps built somewhat like a gorilla, so "Gorilla Grodd" was just his mobster nickname.

That angered me to no end. I realized that doing a real GORILLA Grodd would be difficult and expensive for the special effects of the time, and that a TV audience wouldn't likely accept the concept of a hidden city of sapient apes in Africa, but I didn't consider that good enough reason to just write the character off like that! So, shortly after the series ended, I wrote a fanfic episode (available on the Internet if anyone's interested) which introduced a version of Grodd that would (A) be cheaper to use in an episode, and (B) had an origin that was more palatable to an adult TV-watching audience -- I even tied Grodd into the series continuity so tightly that his existence explains many of the continuity problems with the series itself (such as how come Dr. McGee knew so much about how to treat Barry Allen in the pilot, saving his life from the effects of his altered, rampant metabolism).

Anyway, back to #1: I said that the effects budget could easily have been fixed, and it could have, right from the git-go. You see, back when the series was announced, the producers received an offer from Mike Jittlov (http://www.wizworld.com), a special effects wizard of the time who had earlier produced a music video (later expanded into a feature film of the same name, about the making of the video) called "The Wizard of Speed and Time" which had special effects WAAAAY better than were on "The Flash" TV series, and which were WAY CHEAPER to do! Indeed, he did most of them IN THE CAMERA! He NEVER used a computer or other such gear! But, the IDIOT PRODUCERS TURNED DOWN HIS OFFER to do the SFX for the series! He was even willing to do it for SCALE!
data di revisione 02/21/2020
Carmelo Caselli
i was 10 years of age when CBS aired this show, and it wasn't bad. I was surprised that a superhero series got cancelled after only one season, but i think that has largely to do with the shows sometimes, bowring plots. This show had tremendous potential, but did not live up to expectations due to poor marketing.
data di revisione 02/21/2020
Eshelman

WARNING MAY CONTAIN SPOILERS....

This show takes me back to the days long before CGI and Superheroes were very uncommon especially on Network Prime time. The show ran a full season before it was tragically cancelled due to low ratings mainly due to the Gulf War and airing against The Simpsons that was highly popular at the time... The show itself revolves around CSI tech Barry Allen, perfectly portrayed by actor John Wesley Shipp. To me Shipp doesn't get the credit he deserves. He really is one of those actors like Bruce Campbell and I would love to see him more involved in the upcoming episodes of the New CW Flash or it's sister shows.

Shipp is joined by the beautiful Amanda Pays who plays scientist Tina Magee who learns of Barry's super powers and helps him become the crime fighting superhero The Flash. The F/X were very impressive and still hold up to the day. The show had a mixture of tones: everything from 1960's Batman to the darker Keaton Batman. The setting was set with a mixture of the present and the past. It had a very pulpy feel to it. The stories were very engaging and The Flash was always plenty visible in his maroon suit which I don't think they will ever top.

There are many famous guest stars along the way including Tim Thomerson, Mark Hamill, and of course before he was famous Bryan Cranston. This show is a true piece of nostalgia that we would never get today, it's just a shame we never got another season or at the least TV movies.
data di revisione 02/21/2020
Parlin Pense

At the beginning of the second season, new Flash started to bore me. I don't want to give up on it just yet, but I decided to pause for a while by going back to a show of my childhood, "The Flash" from 1990. When I was in elementary school I thought this was awesome. Now... The show is outdated in every aspect, but although the story is much simpler than in the new one and effects are more primitive, old Flash has that nostalgic charm of '80s B production and comic-book atmosphere. Although the new one is objectively better, the old Flash I love much more.

7 / 10

Plots are completely different. Beside a few names and the fact that Flash is a speedster who fights crime, they have almost nothing in common. The way Barry becomes Flash is completely different and "same" characters have completely different characteristics and mutual relationships. While in the new Flash Iris is a black journalist and his adopted sister in whom he is secretly in love, in old one she is a white artist and the girl who leaves him. The new Flash is based on his father being convicted for the murder of his mother and Flash trying to find a way to free him and punish the real murderer, but in the old Flash both of his parents are alive and well and he has cop brother who dies. From base to details these two shows are completely different. I have no idea which version is adapted from the comics, if any, but in my opinion, the plot of the new Flash is too complicated and in combination with modern technology, effects and production it totally lacks the soul of comic-book.

7,5 / 10

As I watch more episodes I like this more and more and I have less and less will to ever finish the new version. I just realized that the same actor plays Flash in the old and Flashes father in the new show. Beside John Wesley Shipp, at least four other actors appear in both shows. Amanda Pays, who plays the leading female role in the old Flash, role divided to Wells and Caitlin in the new version, 25 years later reappears in the same role. Alex Desert, whose role in the old version is the closest thing to Cisco from the new one, also reprises his role in a few episodes of the new Flash, same as Vito D'Ambrosio as Mayor Bellows and Luke Skywalker as Trickster. In the old version Barry became Flash after he was hit by lightning, so he's the only meta-human there, while villains are mad, genius and backed up with some serious technology, but still just humans. Bunch of meta-humans makes the new Flash nothing special and the new show seems like a better produced version of "Power Rangers", full of monsters and empty action. Stupid and boring. The old show is more down to earth, more realistic, with more convincing situations and relationships and a decent dose of healthy humor. It has a much better atmosphere and I have to improve its rating once again.

8 / 10

I finished the first and only season and I'm sorry that there's no more. But it may be a good thing, because they would probably spoil it in time. I collected impressions and, although it is very far from being one of the best shows of all time (maybe strong seven), in my opinion, this is the perfect example of how comic-book adaptation should look like. Shoulder to shoulder with Batman from the previous year, within the genre I rate it a perfect ten.

8,5 / 10
data di revisione 02/21/2020
Kalila Guetierrez

I've been a Flash fan since the early 60s, and I thoroughly enjoyed this series when it surfaced on DVD (we got the pilot but not the series in the UK). Here are my comments, in no particular order: John Wesley Shipp was fine as Barry Allen and Flash.

The costume was OK. The muscled look was, to me, wrong, but it worked. Kind of.

The effects weren't bad for a TV series at that time, albeit on DVD there is a noticeable granulation to the image when an effects shot begin.

Amanda Pays' role and the exhaustion effect. This annoyed me, but I suppose you have to have some sort of jeopardy built in or else the character is too powerful (either that or the writers weren't good enough).

And my major bugbear: the series was too formulaic. Maybe it didn't matter at the time, but if you watch the boxset you find yourself saying "Hang on - didn't I already watch that story?" Well, yes, you did. But here it is again, dished up next week with different characters.

So I rank this an honourable failure (or a qualified success). Let's hope the new version does the trick(ster)!
data di revisione 02/21/2020
Appledorf

Those who know about the reboot of the actual TV show with Grant Gustin should take it lightly. The 1990 version is a bit campy, very art-deco vs. modern and it is less about sentiments, more about commitment.

Some of the classic Flash villains are represented here. John Wesley Shipp does do a great personification of Barry Allen. However, there is few to compare to what is today, as Star Labs is represented here as a simple laboratory compared to the "stadium" structure of today...

Good note here: Mark Hamill makes us forget his Star Wars heroics by portraying the wacky Trickster. And Amanda Pays is so cute, even as a bad girl in one of the episodes.

However, enjoy it for its camp humour.

The Flash still rules in Central City !
data di revisione 02/21/2020
McMaster Kelly

It's a shame that this brilliant series only lasted one series. The pilot episode set it up well, and the special effects were great! The cast worked well together too. A police crime scene worker was involved in a freak accident where lightning struck the lab where he worked, spilling chemicals all over him, and he became "The Flash," a superhero who could run at blinding speeds. The episodes revolved around his crusades to fight villains and crimes, and his relations with his co-workers and a lady who developed him into The Flash. I think the pilot was great, and several episodes were well done. John Wesley Shipp was well cast in the lead. Check this out if you get the chance-it might be on netflix. I thoroughly enjoyed it! *** out of ****
data di revisione 02/22/2020
Cuda Lacrosse

Mi piace molto questo spettacolo. È sciocco, divertente e ha dei cattivi decenti. Mi piacciono tutti i personaggi, anche Iris. Ma questa stagione ha portato un nuovo personaggio che sta rovinando lo spettacolo. La figlia di Flash e Iris si è presentata dal futuro. So che la recitazione non è sempre la migliore in questo spettacolo, ma lei l'ha portata a un livello completamente nuovo. È irritante e ha sempre una faccia imbronciata. È letteralmente la sua unica gamma di emozioni che ha. La sua trama è zoppa e di nuovo è la peggiore attore. Per favore ........... sbarazzati di lei al più presto. Sono molto vicino a smettere di guardare questo spettacolo, il che è un peccato perché lo guardo dal primo giorno.
data di revisione 02/22/2020
McCandless

Ho visto la stagione 1 molto tempo fa e sono rimasto deluso. Ho adorato la scienza e la velocità ma il personaggio di Iris era irritante da morire. Quindi ho smesso di guardare The Flash. Ma poi è successa la Justice League. Volevo guardare di nuovo The Flash e l'ho fatto. Ma poi aggiungendo a Iris c'è stato questo flash da ragazzino. Gli episodi continuano a farmi incazzare mentre passa. Spero che cambino gli scrittori.
data di revisione 02/22/2020
Elson

Dio l'iride è SOOOOO ANNOYING !! inizio stagione 2.5 Per favore, uccidila per lo meno ha bisogno della sua squadra, la parte peggiore dello show! È ora di cambiare il nome dello spettacolo, non è più il FLASH, è "il flash e soprattutto i suoi amici"
data di revisione 02/22/2020
Aubarta Stokley

I was a big fan of this show the first time around. I was already something of a comic fan, and this series was a great translation of the material into a series. The Flash was a great-looking show, and the actors played their parts flawlessly. John Wesley Shipp, who played the Flash, has that Bruce Campbell-like ability to portray a likable, average guy, who just happens to get super powers. His sidekick, the lovely Amanda Pays (formerly of Max Headroom) was a good, but underused, addition to the show.

The special effects were surprisingly good for a TV show, although I do seem to remember some wince-inducing moments, like one villain whose costume included - unless my memory is really messing with me, which has been known to happen - a Nintendo Power Glove.

On the subject of villains, they were usually done well. I highly recommend the episodes starring Mark Hamill as the Trickster. Fans of the animated Batman series will notice an early version of Hamill's Joker persona here, which is interesting since the Flash comics' Trickster character was basically a rehash of Batman's Joker in the first place.

All in all, this show really didn't deserve to get canned after one season. Given another season, it could have grown into something classic. Luckily, videos of this seem fairly easy to come by, so it's still possible to check out this underrated footnote in the history of superhero television.
data di revisione 02/22/2020
Livy Forts
Simply said, this series was too advanced for the simple minds watching TV when it aired back in the 90's. The sets were past, present and futuristic giving it a non-era look. The acting was very good and the costumes, sets and writing were added bonuses each week. This series ran for 22 episodes and included an incredible two parter with Mark Hamill playing the Trickster, a role he seemed destined to play. He made the Joker look like Mr. Rogers. David Cassidy, Angela Bassett, M. Emmet Walsh and even Bill(y) Mumy from the original Lost in Space series made guest appearances as NON-forgettable characters. There is positive word that this series will be making it's way to a DVD box set soon. cut &; paste this to read more - http://www.tvshowsondvd.com/newsitem.cfm?NewsID=3816

This is something you can watch with your family and be entertained by great writing and visual stimulation.
data di revisione 02/22/2020
Hagi Lobingier
the flash was a pretty good adaptation of the comic books and it really is a shame that it got canceled so fast . the acting was pretty good and the characters were pretty close to their paper counterparts. all in all a decent show and a better adaptation of a comic book into a series than any other so far ( that includes the not too bad but too girlie adaptation of superboy in WB's smallville )
data di revisione 02/22/2020
Katharina

The Flash was a great series and I'm sure it would've really hit its stride in its second season, if it would've HAD a second season. It wasn't given a fair chance. I loved that show but, like others have on this forum have said, it was bounced around the TV schedule like a rubber ball, and often preempted because of the Gulf War, which took precedence on the airwaves. The acting was great, the special effects were quite good for the time, and the episodes were quite entertaining. I own on the complete series on DVD now that it's available on DVD and I really enjoy watching episodes. I wonder if it will become a sort of cult classic....Or maybe it is already?
data di revisione 02/22/2020
Vitek

I have only seen two episodes of this Flash TV series (The Trickster and The Trial of The Trickster) and I have to say I found this show very hilarious and funny.

Even the intro reminds me of BTAS.

The last episode was the funniest where The Trickster hypnotizes the flash to do his crimes.
data di revisione 02/22/2020
Virgie
If you're going to have a show populated entirely by one-dimensional characters (at best), and spoken in overused clichés, I suppose the only way to do it is to for the cast not to act.

I saw the episode that came with the Smallville DVD, and struggled to get through it. I thought it would be a fun evening, sitting back and watching the series based on the movie of 1990. I own the movie. I enjoy it. It has the right level of campiness.

But this episode of the series tried, like so many products of the late '80s/early '90s, to tackle issues such as homelessness and genetic engineering. And, like most of these products, it came across as jumping on board the cliché bandwagon. On top of that, characters spout lines comic books wouldn't print, with no emotion or sense of what they were saying. Perhaps I can't fault the cast; they had nothing to work with.

At least it drags on.
data di revisione 02/23/2020
Scevo Ascenzo

Quindi tutti sanno che Iris West è la "voce amabile della ragione". Ma questo è assolutamente bs! Non sa come tenere la bocca chiusa "oh mio padre che giace". Oppure "oh no, il mio fratellastro adottivo sta mentendo" non ha mai veramente la sua età e quei tratti portati a sua figlia, nora l'adolescente di 30 anni. Ora entrambi si lamentano di bs risolvibili!
data di revisione 02/23/2020
Wynnie Mans

Lo spettacolo è andato in discesa da quando Nora si è unita al cast. Non è un personaggio simpatico ed è immatura e infantile.
data di revisione 02/23/2020
Blakeley

Questa è la prima volta che scrivo una recensione, ma è quanto sia irritante questo spettacolo per me, una parola per descrivere questo spettacolo è il cliché. Prima di tutto lo spettacolo è così ripetitivo, il cattivo fa una prima apparizione e il flash con tutta la sua velocità e abilità deve perdere inizialmente il cattivo e poi andare a prepararsi in laboratori stellari quindi batte il cattivo in una resa dei conti piuttosto deludente , mi scusi ma trovo illogico che il flash si fermi proprio prima di catturare un mutaforma solo per dirgli "Non puoi superarmi" con la sua fuga, davvero? che cliché. E sì, l'incoerenza dei poteri del flash perché non è in grado di evitare di essere preso a pugni? o uscire da un gruppo di api? o evitare di essere colpito da una pistola che gela? è solo pigro da parte degli scrittori non cercare di trovare vere sfide per le sue capacità invece di contraddire i poteri che mostra in altri aspetti superflui della sua vita. Lo spettacolo è anche pieno di buchi della trama, i laboratori stellari sono il luogo in cui tutto ciò che riguarda l'identità di Barry è tenuto segreto, ma le persone continuano a intromettersi su di loro come l'iride che conferma l'identità del flash, anche il modo in cui eddie mantenendo l'identità di Barry un segreto sta influenzando il suo rapporto con l'iride è oltre me è come se stessero implorando qualcosa per riempire gli episodi, per non parlare del dialogo banale. Inoltre, se Cisco ha deciso di farlo, può curare il cancro.
data di revisione 02/23/2020
Jere

"Mi chiamo Barry Allen e sono l'uomo più veloce del mondo" - Ma ogni altro speedster nello show è 100000000 volte più veloce di questo pezzo di personaggio mal scritto e interpretato (anche i nuovi speedster che hanno appena ottenuto la loro velocità). "Ho dato la caccia all'uomo che ha ucciso mia madre" - No duh l'hai fatto. Non lo ha nemmeno cacciato a distanza, in realtà è il contrario e alla fine non è stato nemmeno lui a sconfiggere il flash inverso. Fu a causa di Eddie che il flash inverso fu sconfitto. E Gaaaawwwddddd !! L'attore è terribile, parla sempre come se avesse un cubetto di ghiaccio dalle dimensioni di un tampone nel culo. Per non parlare del fatto che la scrittura dello spettacolo è così importante, il flash dipende fortemente dal consiglio di altri personaggi di usare i suoi poteri. Il flash stesso è una personalità intelligente che può capire da solo le contromisure. Ricorda che con la sua capacità di correre più veloce è arrivata la capacità di pensare più velocemente e meglio.

Questo spettacolo diventa abbastanza RIPETITIVO. Un nuovo criminale si presenta in un episodio - Flash si presenta - Si mette a battere - Corre come una fica - Prende consigli dai suoi amici - Si presentano con alcuni consigli zoppi e piuttosto basilari - Flash torna al cattivo con la sua nuova "mossa" e tu sapere come va Cos'è questo ? Power rangers? Questa serie non è nemmeno lontanamente vicina alla versione comica di Flash. Solo un gruppo di persone immature che si uniscono per distruggere un buon personaggio comico. Per le persone che guardano Flash per la prima volta. Non giudicare i poteri di Flash in base a questa serie. Questo è un disastro totale e Flash non è così stupido o lamentoso come lo descrivono in questo spettacolo.
data di revisione 02/23/2020
Stamata

Quando lo spettacolo è uscito per la prima volta è stato emozionante. Ora, è diventato così lento e noioso che è quasi doloroso da guardare. E che succede con questo falso scienziato con accento francese? Usare lo stesso attore per recitare parti diverse? Di cosa si tratta? C'è carenza di attori? È diventato più simile a una soap opera che a uno spettacolo di supereroi. Gli scrittori devono davvero assumere meglio i nuovi scrittori. E la relazione amorosa tra Flash e sua moglie sembra così fuori luogo. I piccoli dilemmi e i litigi emotivi psicologici costanti non sono affatto interessanti. Flash deve essere Flash. E includere Nora come la bambina del futuro fa sembrare tutto così confuso e Nora ha troppi dannati problemi. Smetti di uccidere lo spettacolo per favore.
data di revisione 02/23/2020
Conyers

Quando ero un ragazzo negli anni '60 i miei supereroi preferiti erano The Flash e Green Lantern. Discuterò dell'orrore che è stato il recente film di Lanterna Verde in quel thread.

Non vedevo davvero l'ora della versione 2014 di The Flash. Mentre John Wesley Shipp ha realizzato un grande Flash nel 1990, gli scrittori hanno dovuto solo iniettare il solito umorismo da cornball che mi ha rovinato lo spettacolo. Il Flash 2014 soffre di un problema diverso. Gli scrittori presumono che gli spettatori siano dei deficienti. Seguono due esempi:

In un episodio, Flash combatte un avversario che può trasformarsi in acciaio. Lo sconfigge con una mossa rischiosa che gli richiede di correre a velocità supersonica, quindi entrare in un edificio e dare un pugno al cattivo. Se la teoria è sbagliata, The Flash muore. Ecco un'idea. Che ne dici di usare la stessa velocità per lanciargli qualcosa come un mattone? In entrambi i casi, tuttavia, come ci si può fermare in un corridoio di una scuola superiore quando si viaggia a velocità supersonica?

Ma il problema più grande è che gli scrittori continuano a ignorare il fatto che The Flash può funzionare molto velocemente. È un po 'l'intera base della serie. Guarda l'episodio in cui si trova contro Captain Cold e Heat Wave. I due cattivi sono in mezzo alla strada e l'unico modo per sconfiggerli è essere colpiti da entrambe le pistole contemporaneamente? Abbiamo appena visto Barry servire il caffè in una stanza piena di clienti senza essere scoperto (perché può correre davvero molto velocemente - capito?). Ecco un'idea. Corri molto veloce e togli le pistole prima che possano sparare.

Poi c'è l'altra opzione. Mentre io e mio figlio guardavamo lo spettacolo, ci siamo ripetutamente rivolti l'uno all'altro e abbiamo detto la sola parola "cecchino". In qualche modo tutta quella polizia ha semplicemente trascurato il fatto che portano armi e nessuno dei cattivi indossava un giubbotto antiproiettile. E anche se lo fossero. Colpo alla testa! Duh!

Quindi sono stanco di essere trattato come un deficiente. Penso che passerò episodi futuri. Pietà.
data di revisione 02/23/2020
Huskey
There are 3 TV shows that remind me of my college days and that time period: Twin Peaks, Red Dwarf, and the Flash. I was an avid viewer of The Flash since I was a fan of the DC Comic superheroes growing up. I thought the special effects were terrific, and I didn't have as big a problem with John Wesley Shipp being cast as Barry Allen as others did. I liked Amanda Pays portrayal as a pretty and intelligent scientist who assisted the Flash with his crimefighting.

Unfortunately, the combination of the expensive special effects and low ratings led to the show's cancellation after only one season, which was too bad. Seems like nowadays TV shows aren't given much of an opportunity to gain viewers if they don't get high ratings at once.
data di revisione 02/23/2020
Rena Coxey
The Flash is one of DC comics most endearing heroes for this simple reason; even though he has been given a tremendous gift of super-speed, he is still only human. Superman always could do the incredible tasks of saving the world and managing to rescue Lois Lane from the bad guys... The Flash is always trying to beat the clock. Batman makes detective work look easy, The Flash spends the majority of his day painstakingly analyzing evidence in a lab. Imagine one of the crew of CSI spending the whole day collecting evidence and then trying to stop villains in whatever time he had left of his day: all of this while working in a police station that is hunting down his alter-ego! For those who were not comic book fans, this series is still worth a look. It was ahead of it's time in many ways: X-men, Spiderman, and the upcoming Batman Begins all focus in on the people behind the masks and the costumes to reveal the true character of the Hero.

The Flash Series had a hero who was fast, but not too fast. He had weaknesses and limitations and problems with his love life. And no matter how fast he was he never seemed to be on time! Memorable performances from John Wesley Shipp, Amanda Pays, and Mark Hamill as the Trickster.

Budgetary reasons were the reason the show had to shut down, which was unfortunate. The show was definitely hitting a good stride between good characters and great plots. There was a large body of rogues to choose from, and I personally loved the adaptations of Captain Cold and the Mirror Master. No need for flashy outfits for these guys, the writing and action was so stylish that there was no need to put these two in ridiculous colored spandex.

If you can find either the Pilot or the Trickster episodes to rent, give them a look. You will be able to see where the movies of today were able to prosper for the ideas that either flew or fell in this show.
data di revisione 02/24/2020
Eisenhart Gromoll

Mia moglie ed io eravamo avidi orologi dalle stagioni 1 alla 3, poi è successa la stagione 4 ... è come se gli scrittori volessero che pagassimo per essere leali dando all'iride un ruolo più grande di quello di Barry .. è viziata, fastidiosa, assillante, controllante , innumerevoli irritazioni irragionevoli, se il mio capo si comportasse come lei, le dirò rapidamente di spingere il suo lavoro dove il sole non splende, non penso che potrei permettermi così tante compresse di Panadol da superare ogni turno di dover affrontare questo ... questo spettacolo è passato rapidamente dall'essere "il flash" alla "moglie del Flash", anche dandogli Poteri flash ... il suo personaggio è estremamente fastidioso e rovina davvero la sensazione per lo spettacolo .. non guardiamo più come l'ho trovato davvero degno di nota ... E mia moglie adora i film di pulcini, quindi questo è un grande lol ... Devi liberarti del suo personaggio, come ucciderla o farla uscire dalla squadra ... Come seriamente, la maggior parte delle recensioni qui sembra che stia dicendo la mia stessa cosa, quindi tira su i calzini e sistema questo mucchio di immondizia per essere buono come era per averlo rovinato (prime 3 stagioni) ...
data di revisione 02/24/2020
Bradleigh

Le prime 3 stagioni dello show sono state fantastiche, ma ora sta iniziando a diventare noioso e insopportabile da guardare con Iris che si definisce leader del Team Flash.

Caitlin sarebbe un leader migliore, se davvero lo volessero.

Lo spettacolo l'ha perso dopo la terza stagione.
data di revisione 02/24/2020
Gabrielson Pavlov

Forse CW si è preso la briga di rovinare un grande personaggio dell'universo DC !!! Probabilmente un bambino che non è mai stato esposto a generi di film che non fanno mai pensare alla gente apprezzerebbe questo. Uno spettacolo pieno di stupidi buchi della trama e fastidiosi fastidi sotto forma di emozioni .... Alle emozioni senza valore viene data importanza piuttosto che una buona costruzione del personaggio e retroscena significativi. Letteralmente gli spettatori aumenterebbero se uccidessero emozioni stupide e IRIS WEST e portassero dentro una storia significativa !!!!!!
data di revisione 02/24/2020
Tiffa
The Pilot episode for the Flash TV series was the origin and was done very well. Barry Allen a scientist is working in a lab with many chemicals when lightning strikes through the window in which a small explosion occurs. What is so great about the origin is where he begins to discover how fast he is and how he learns to adapt to his new superpower. The discovering of his superspeed was done in a couple of semi-humorous situations. A scientist/physician (Amanda Pays -with big beautiful eyes) performs tests on him and helps him control his new found speed. She also gives him his costume so his clothes don't rip apart when he is running very fast. The subplot was fair to okay with The Flash catching a motorcycle gang who tries to take control of the city and killed his brother. - The rest of the series was up and down with good &; bad scripts. Also the writers didn't do enough to build on the chemistry of Barry Allen and Christina McGee that was laid out in the pilot episode. John Wesley Shipp was an excellent choice to portray the Flash. The costume and the effects in the series were cool. The pilot can be found on video and the series has been occasionally shown on the SCI-FI channel.
data di revisione 02/24/2020
Meara
I watched this show as a kid, and I really thought it was cool. Unfortunately, I don't remember much about it. The show revolved around the adventures of a cop turned super hero, who fought crime with speed (no, not the drug, he was really fast). If I remember correctly, it was only on for a year or two before it was given the axe. In that time, they probably put out ten or eleven episodes.
data di revisione 02/24/2020
Tallu
I know what cancelled this show. The lack of Flash's rogue gallery. True, they had Captain Cold. But where was his outfit. If they didn't spend a freakin' fortune for 8 Flash costumes, they might have had some villain costumes. I liked it and watched it until it's bitter end. But that's why it failed.

MY RATING 1-10 (10 BEING BEST)

I GIVE "THE FLASH":

4 STARTS

****

Lascia una valutazione per Il Flash