Homepage > Sci-Fi > Thriller > Comedy > Crime > Drama > Senza Limiti Valutazione

Senza Limiti

Originaler Titel: Limitless
IMDB 7.7
Premiato
3
Bene
6
Media
3
Male
2
Terribile
1
data di revisione 02/21/2020
O'Carroll Luce
Il concetto di Limitless è fantastico: cosa accadrebbe se potessi prendere una pillola (NZT) che ti consentirebbe di utilizzare il 100% del tuo cervello (anziché lo standard 20%) e di funzionare a un livello superiore a quello che hai mai funzionato prima ? Le possibilità di una simile idea cinematografica sono buone, illimitate - gioco di parole inteso - ma sfortunatamente, nonostante una grande recitazione, specialmente da Bradley Cooper, che interpreta Eddie Morra - il protagonista la cui vita segue il film per tutta la sua durata, il film non è riuscito a superare alcuni importanti buchi della trama, scrittura sciatta e momenti senza senso.

MOLTI SPOILER ...

Molte volte nel corso del film, la sceneggiatura usa la trama guidata da PLOT invece della trama guidata da CHARACTER per andare dal punto A al punto B che la sceneggiatura chiedeva soldi nell'appartamento di suo cognato, rubarla, cavarsela e poi prendere la pillola, senti gli effetti e usa i soldi per riguadagnare la vita. Problema? È assolutamente ridicolo insinuare che gli sbirri non lo avrebbero perquisito o almeno lo avrebbero picchiato dopo aver chiamato un treno per omicidio come usarlo sotto l'aiuto di NZT? Assume guardie del corpo e acquista una fortezza in cui vivere ma non acquista una pistola? 2) Perché gli scienziati che hanno creato la NZT non l'hanno preso da soli per usare la loro super intelligenza per perfezionare la droga e renderla ciò che gli scienziati di Eddie sono stati in grado di creare alla fine senza l'aiuto di essere sotto l'influenza della droga? 3) Dopo aver bevuto il sangue intrecciato NZT del russo, perché Eddie giaceva lì a terra in attesa che gli scagnozzi tornassero in modo da poterne colpire uno nell'occhio con un ago? Perché non uscire di lì? Avevamo davvero bisogno di quella stupida scena di combattimento? 4) Rompere in cassaforte con una motosega in pochi minuti? Impressionante 5) È davvero credibile che NZT non avrebbe colpito il mercato nero e sarebbe stato ovunque?

Infine - un enorme problema che ho avuto con Limitless è stato il felice, Hollywood, inventato Ending. Ritiro da NZT? Effetti collaterali? Una volta che il farmaco svanisce, aumenta anche l'attività cerebrale? Nessun problema: il film si lancia in avanti di 12 mesi per dare a Eddie Morra un arcobaleno, cuccioli brillanti per sempre che ordinano cibo e aspetto, è fluente in una lingua straniera perché è così intelligente e YUCK. Il finale è stato così esagerato in un modo "tutto risolto alla fine". L'ho odiato. Non avevo bisogno che Eddie morisse, si schiantasse, bruciasse o qualcosa del genere, ma Limitless ha portato il concetto di un lieto fine a un altro livello.

Inoltre, con il finale arriva un tentativo affrettato di villanizzare il personaggio di Carl Van Loon di De Niro che dal nulla fa giocare un potere patetico cercando di ricattare Eddie &; viene rapidamente abbattuto. L'intera scena tra loro è stata piatta per me e mi sono sentita incredibilmente sciatta e rapidamente messa insieme.

Nel complesso, nonostante tutte le carenze, Limitless è ancora un film davvero buono. È emozionante, veloce e il concetto di base è interessante e rende un film divertente - non puoi proprio pensare a cose come la logica, altrimenti rimarrai deluso. 7/10
data di revisione 02/21/2020
Ha

Questo film non approfondisce esattamente le implicazioni morali o tematiche della super intelligenza. Né i personaggi sono particolarmente ben sviluppati. Ma sono stato fidanzato dall'inizio alla fine con questo thriller teso e, soprattutto, originale. Non ho mai visto niente del genere. Procede in modo generalmente credibile e pieno di suspense dalla sua premessa - una pillola che ti consente di usare tutto il tuo cervello. Naturalmente, l'idea che stiamo usando solo una piccola parte del nostro cervello non è vera, ma mi è piaciuto come il film usa questa fibra urbana come trampolino di lancio per la sua storia avvincente.

Ci sono uno o due momenti che mettono a dura prova la credulità (sto pensando, in particolare, al delinquente con un occhio solo che sembra non riuscire a colpire il lato largo di un fienile con la sua pistola) ma penso che ogni buona storia abbia alcune di quelli.

Anche i trucchi della telecamera e gli effetti visivi utilizzati per esternare ciò che accade nella testa del personaggio principale sono molto divertenti. Buone interpretazioni di tutti gli attori.

Se brami i film di fantascienza e i thriller che puoi davvero credere di momento in momento e che non hai mai visto 10 volte prima, allora consiglierei questo.
data di revisione 02/21/2020
Nielson Condell

Una pillola può renderti intelligente è davvero un concetto interessante, ma la cosa più interessante è la regia. Non è un normale film thriller. Il regista ha dato molto stile a questo film per renderlo più eccitante. Funziona sicuramente e il film è infinitamente divertente. Ci sono alcuni buchi della trama che i registi non intendono risolvere, ma vale comunque la pena guardare.

Il film parla ovviamente di una pillola intellettuale. È interessante sapere quali sono gli effetti collaterali di esso. Bene, è abbastanza divertente sapere cosa succederà al protagonista, ma l'intelligenza del film non è molto illimitata. Ci sono enormi buchi nella trama qui. C'è anche un po 'di confusione in questo.

Se c'è qualcosa di illimitato qui, è la qualità dell'intrattenimento. Neil Burger ha dato molto stile e ridicolità in questo film. Il montaggio è stato abbastanza veloce e divertente. Lo zoom attraverso i luoghi è sorprendente. La colonna sonora e la colonna sonora si adattano perfettamente ad ogni scena. Le esibizioni sono state buone. Bradley Cooper è un attore divertente ma ha avuto alcuni punti deboli in scene serie come il pianto o la paura. Robert De Niro si presenta solo a volte ma lo conosci, è solo se stesso e non c'è nulla di sbagliato in questo.

Nel complesso il film è ridicolmente divertente. Il film non è un cliché, è tutto unico per così tanti motivi tra cui il trippy, la vertigine e lo zoom in stile. È intrigante, veloce e talvolta intelligente. "Limitless" è un altro film che ha meriti che ignorano i difetti. È solo un semplice gesto divertente non-stop.
data di revisione 02/21/2020
Morissa Orme

Devo dire che questo film asseconda i miei gusti particolari, vale a dire che ha una storia ben realizzata per i nostri tempi, una buona recitazione e la giusta miscela di atmosfera newyorkese mescolata a un'atmosfera fantascientifica. L'altro problema principale è la droga. Personalmente ho preso parte alla ricerca di una sostanza che potenzia l'intelligenza ed è stato abbastanza credibile vedere Bradley Cooper trasformarsi da uno slogan bohémien a un mal di testa cerebrale. I personaggi erano ben scritti e pensati. Le situazioni erano troppo vicine a casa per me da ignorare. La storia basata sui personaggi era esemplare di tutti gli attuali film di fantascienza.

La tensione era simile a quella di un buon dramma criminale, ma la trama lo rendeva scherzosamente interessante. Perché non ho sentito parlare di questo libro? Ad ogni modo, Eddie (Bradley Cooper) sta cercando di rispettare una scadenza dopo aver rotto con l'amore della sua vita (Abbie Cornish), ed è su una spirale discendente. Incontra un ex cognato che sembra essere un drogato, ma in realtà è coinvolto nella produzione di farmaci di design, ed è intrappolato in un complotto che lo porta dalla mafia russa a Wall Street. La scienza dietro questo film è molto credibile e applaudo i produttori per essere abbastanza coraggiosi da portarlo sullo schermo
data di revisione 02/21/2020
Nam Colondres

Un aspirante scrittore alle prese con la sua vita amorosa, un appartamento in rovina, uno stile di vita dispendioso e un blocco di scrittori, viene lasciato senza speranza dopo essere stato scaricato per la sua inettitudine. Quindi si imbatte in una conoscenza passata che lo introduce a una droga sperimentale che potrebbe cambiare la sua vita per sempre. La proposta intrigante della storia ruota attorno a questo esperimento farmaceutico che ottimizza l'utilizzo del cervello al 100% dal magro 20% che normalmente utilizziamo. Il problema, che scopriremo presto, è che l'offerta è limitata ..... e limitata.

I tentativi di Eddie (Bradley Cooper) di scrivere un romanzo sono vani e la sua incapacità di spingersi a cercare raffinatezza è evidente con il suo appartamento, il suo rapporto con la sua ragazza altrimenti concentrata e le sue finanze dipendenti. In un tale momento, si imbatte nel suo ex cognato che introduce un farmaco sperimentale di design che migliora la funzionalità del cervello per sfruttare tutto il suo potenziale. Mentre viene quindi affrontato dalla moglie del suo padrone di casa che lo sgrida per l'affitto in sospeso, Eddie sceglie una fuga intelligente prendendo una delle pillole e poi, tutto ciò che ha visto, sentito, letto o sperimentato nella sua vita, è a sua disposizione come riferimento. L'acquisizione della conoscenza è rapida, così come la sua conservazione. Eddie scopre presto che può raggiungere l'impossibile come Bruce Onnipotente e mentre l'avidità prende il sopravvento, cerca di sfruttare i mercati finanziari per ottenere alcuni guadagni astronomici. Il successo notturno attira gli occhi curiosi dell'ambizioso e Eddie avrebbe bisogno di mantenere un profilo basso se non volesse esporre il suo segreto alle sue fenomenali capacità analitiche. Il veterano investitore Carl Loon (Robert De Niro) impiega Eddie e gli offre l'incredibile opportunità di raggiungere la grande lega in pochissimo tempo. Proprio quando tutto sembra andare per il verso giusto, Eddie si rende conto che le pillole hanno un effetto negativo sulla sua salute e senza un'assunzione regolare, quasi perderebbe la vita. Per aggiungere a ciò, è inseguito da un imbroglione che ora conosce il segreto delle sue abilità supreme e richiede più pillole per se stesso.

C'è sempre qualche pericolo in agguato dietro l'angolo in Limitless. Anche se l'idea di un farmaco che migliora l'intelligenza sembra la massima forza, ci si sente sempre irrequieti ed è consapevole di una forma di minaccia imminente. Sembra troppo bello per essere vero e questo è principalmente ciò che ti afferra in questa sceneggiatura ben ritmata.

Il film ha un bell'aspetto con la telecamera che sfreccia per le strade e le viste mozzafiato di New York City. L'umore ricorda quello del film precedente di Neil Burger, "L'illusionista" e questo è altrettanto intrigante, se non di più. Il punteggio di sottofondo si adatta bene alle situazioni pulsante del film.

La bella Abbie Cornish interpreta abbastanza bene le situazioni di tensione e nelle scene di confronto con Cooper, emerge con forza. Robert De Niro ha un ruolo da Michael Douglas in cui sembra divertirsi a lanciare il suo potere. È bello vederlo minacciare le persone che lo circondano perché è quello che fa meglio ..... Bradley Cooper ha approfittato dell'opportunità in cui può recitare in modo definitivo ed è abbastanza convincente sia come autore in difficoltà sia come l'uomo più fico di città con intelligenza superiore.

Il regista Neil Burger mantiene lo slancio mentre ci tiene incollati con suspense, azione e colpi di scena. Un'idea romanzo è semplificata nella sua esecuzione e rende facile assorbirla come una realtà fin dall'inizio. Evita scenari superficiali e drammi inutili e sceglie di ritrarre le difficoltà che Eddie incontra mentre possiede tale potere. Il divertimento senza limiti con le possibilità e le conseguenze di poteri incontrollabili. Tuttavia, alla fine, non è un '"Inception" nella narrazione o nel concetto e se ci si trova con aspettative irreali, sicuramente deluderà, ma deve essere dato il dovuto credito a Neil Burger per una buona esecuzione del concetto che anche in alla fine, non cade in piano sulla sua faccia.

  • 8.081 su una scala di 1-10.
data di revisione 02/21/2020
Roberts Pagano

Questa è la storia di un ragazzo che ottiene la cena con un'intelligenza elevata, scritto per le persone con cena con intelligenza bassa.

È una buona idea, con un cast così grande, non so perché gli scrittori sentissero il bisogno di proteggere il pubblico, a parte forse erano troppo stupidi per capire che ciò che stavano scrivendo non aveva senso.

potrei quasi perdonarli per aver scritto in due poliziotti così incompetenti da non cercare nemmeno un ragazzo in una scena di omicidio ... solo per non finire il film proprio lì.

Ma quando inizia a prendere la droga avrebbe dovuto essere PIÙ intelligente, quindi perché non poteva fare la matematica più semplice. Se puoi trasformare $ 2000 in $ 7500 in un giorno, non è quintuplicato tra l'altro (come ha affermato) non è nemmeno quadruplicato per l'amor di Dio. Ma se riesci a farlo, dopodomani avrai circa $ 105468, quindi il motivo per cui aveva bisogno di prendere in prestito $ 100000 è oltre me. poi si dimentica di restituirlo ?? poi ci sono le scorte, e parla così tanto spazzatura che è davvero difficile continuare a guardare ..

Potrei continuare, ma penso di aver espresso il mio punto di vista, una grande idea, un'ottima recitazione, ma gli sceneggiatori dovrebbero lavorare in una fabbrica di scarpe da qualche parte.
data di revisione 02/21/2020
Armstrong Yeazel

Limitless avrebbe potuto essere una grande storia che evidenzia la dipendenza nella nostra società. Dipendenza da prodotti farmaceutici e potere. Ecco un ragazzo come un sacco di gente nella nostra società, presumibilmente giù e fuori, a cui poi viene data una droga che lo rende più intelligente. Cosa ci fa, e cosa farebbe ogni uomo in questa società capitalista: trova il modo di fare un sacco di soldi. La storia fa un buon lavoro nel farti sentire la sua dipendenza che immagino sia dovuta a una recitazione decente. Il problema è la fine del film. Tutti coloro che sono diventati dipendenti da questo farmaco si trovano ad affrontare le conseguenze ad eccezione del personaggio principale. Questo è un errore. Ci sono sempre conseguenze quando sei dipendente da qualcosa che si tratti di droghe o potere. Ci sono sempre conseguenze quando le tue azioni non sono altro che egoistiche. Il film avrebbe dovuto avere il coraggio di dimostrarlo.
data di revisione 02/21/2020
Burrill

Da dove cominciare con questo film? Il concetto è abbastanza interessante (super droga che abilita tutti i nostri poteri umani), ma l'esecuzione di quell'idea in questo film è stata un disastro totale.

È una storia incredibilmente superficiale, in cui il nostro ragazzo principale si fa strada nel sistema scrivendo un grande libro mentre si trova su queste pillole magiche, ad un certo punto viene coinvolto con uno sciocco prestito di squalo, che per qualche motivo sembra perseguitarlo durante il film . Anche la sua ragazza è coinvolta, ed è cacciata da un uomo che segue costantemente il nostro protagonista, e in quella che è una delle scene assolutamente più stupide del film, ha detto che la ragazza riesce a fuggire da questo ragazzo facendosi da parte (essendosi nascosta da il suo seguace dietro alcuni alberi da qualche tempo, nessuno sa esattamente perché la seguace sapesse che si nascondeva dietro quegli 4-5 alberi, la sta aspettando da molto tempo, invece di guardare semplicemente dietro gli alberi, qualcosa che faresti se tu sospettato di qualcuno che stavi cercando di nasconderti lì), usando un bambino sui pattini per tagliare questo ragazzo in una pista di pattinaggio sul ghiaccio.

In seguito il nostro uomo riesce a raggiungere il successo e il sogno americano è completo (ovviamente). Le conversazioni nel film sono poco profonde in stile hollywoodiano, facili da deglutire, ma non sembra proprio reale.

Nell'esplorare un'idea che potrebbe essere molto interessante, il film non tratta o riesce a mostrare le diverse sfaccettature di come un cervello su questo farmaco potrebbe effettivamente funzionare. Fondamentalmente vediamo solo una persona che è "brava" nell'esecuzione di qualunque cosa faccia (e la visuale del film si acuisce o "illumina" ogni volta che prende una pillola), in questo caso, investendo denaro e scrivendo, e alla fine, raggiunge il suo obiettivo - rimanendo su queste pillole. Ma non esiste un'esplorazione approfondita dell'idea, solo una storia di sogno americano superficiale, che abbiamo visto tante volte prima, ma molto meglio raccontato di così.
data di revisione 02/21/2020
Swithbert

Non vedevo davvero l'ora di questo film. Ha così tanto potenziale: un concetto intrigante e intelligente, attori eccellenti, sceneggiatura decente, buona regia, effetti visivi sensazionali e montaggio, quindi cosa è successo? Non posso fare a meno di sentire che c'è stato un grande film guidato dalla storia qui in una sola volta durante lo sviluppo. Tuttavia, in qualche modo i dirigenti dello studio - senza dubbio assecondando il demografico dell'adolescente - hanno dovuto solo aggiungere tutti i prevedibili inseguimenti in auto e l'azione gratuita sparatutto. Alla fine questa azione si distrasse in modo irritante dalla trama molto accattivante a cui continuavo a desiderare che tornassero, vale a dire cosa succede quando si ha una capacità cognitiva illimitata. Questo è lo stesso difetto che ha rovinato la storia altrimenti affascinante di Christopher Nolan in Inception.

Nota per gli studi cinematografici e i registi perché non puoi essere abbastanza audace da restare fedele alla STORIA? Stai sperperando questi grandi concetti. Non tutti i film devono essere un'azione / avventura.
data di revisione 02/21/2020
Hansel

All'inizio ero scettico su questo film, motivo per cui non sono andato a vederlo la settimana in cui è uscito. Ho solo pensato che fosse fin troppo ovvio cosa sarebbe successo e, ad essere sinceri, qualcosa è accaduto, eppure hanno fatto le aspettative così bene che in realtà non sembrava fare la differenza che l'ho visto arrivare a un miglio di distanza. Ciò ha reso le cose che non ti aspettavi ancora meglio. Mi è piaciuto così tanto questo film che farei l'impensabile che ho fatto solo una volta in tutti i miei anni, e questo è pagato per vederlo di nuovo a teatro. Potrei anche acquistarne una copia quando esce su Blu Ray. È così bello. La recitazione è stata superba e quello che mi è piaciuto di più è che finalmente qualcuno sa come finire un film. BRAVO
data di revisione 02/21/2020
Lauraine

Il Limitless sembra un tentativo di spingere Bradley Cooper fuori dalla sua zona sicura Romance / Commedia e nel ruolo della futura possibile stella dell'azione. Ha costruito anche per questo, una sorta di Matthew McConaughey più simpatico con il suo aspetto cesellato e penetranti occhi blu. Tentativi illimitati di fare per Cooper quello che The Bourne Identity ha fatto per Matt Damon; rifare da un bel ragazzo romantico condurre in un eroe oscuro grintoso.

Funziona anche, per la maggior parte. Limitless è un giro divertente fino in fondo ed è visivamente sorprendente da avviare. Si apre con una fotocamera fissa che esegue lo zoom su Manhatten, attraverso le strade e i finestrini del taxi, dà un buon tono per il resto del film.

La storia ruota attorno al mito secondo cui gli umani stanno usando solo una piccola parte del nostro cervello alla volta. Cooper interpreta Edward Morra, uno scrittore con un contratto con un libro ma un terribile caso di blocco degli scrittori. Entro i primi minuti viene scaricato dalla sua ragazza per mancanza di motivazione nella sua vita e si imbatte nel suo ex cognato, da un brevissimo matrimonio subito dopo il college. A Vernon, l'ex cognato non ha mai avuto un cognome perché è lì solo per presentare la trama principale del film. Dà a Morra una pillola chiara che sostiene che gli darà l'attenzione di cui ha bisogno per finire il suo libro, insieme al suo biglietto da visita per ogni evenienza. Essendo in uno stato disperato, Morra prende la pillola mentre viene urlato dalla moglie dei padroni di casa per essere dietro l'affitto. Entro trenta secondi sta deducendo tutto ciò che lo circonda e, naturalmente, mette a letto la moglie e fa il suo giornale della scuola di giurisprudenza su cui stava stressando. Quindi scrive un grosso pezzo del romanzo e si addormenta. La mattina dopo ha perso le sue nuove capacità mentali, ma ha abbastanza romanzi da consegnare al suo editore insieme a un appartamento incredibilmente pulito, visto che un effetto collaterale del farmaco è il DOC, a quanto pare.

Si ferma nell'appartamento di Vernons per vedere di ottenere qualcosa in più, ma è qui che le cose vanno male. La trama si svolge intorno a Morra usando la sua scorta di droga per avanzare rapidamente nel mondo dell'alta finanza, attirando l'attenzione di Robert De Niro, interpretando un sinistro mediatore di borsa di tipo Warren Beatey, evitando figure sinistre che cercano ogni pillola possono trovare e stanno uccidendo tutti coloro che vi sono connessi. Inoltre, si scopre che il farmaco ha gravi effetti collaterali se lo prendi regolarmente ma ti ucciderà anche se ti fermi.

È meglio se non pensi al film e ti godi semplicemente la storia e gli straordinari effetti visivi. Ci sono buchi della trama abbastanza grandi da far passare l'ego di Matthew McConaughey, ma considerando che il film è costruito su una premessa errata, smontarlo sconfigge lo scopo. È solo un thriller divertente che ti offre un paio d'ore di divertimento. È ben fatto, ben recitato ed è stimolato nel modo giusto.

C'è una scena in cui lecca il sangue dal pavimento (perché è intrecciato con la droga) che ucciderà assolutamente ogni commedia romantica che il signor Cooper possedeva, ma non penso che sia altro che un vantaggio. Significa solo che potremmo vederlo espandersi maggiormente in ruoli orientati all'azione, e se Limitless è un'indicazione, potrebbe essere in grado di farlo oscillare.
data di revisione 02/21/2020
Rafa Antrican

"LIMITLESS": tre stelle (su cinque)

Bradley Cooper ha fatto molta strada da "ALIAS" della TV. Qui è il suo primo grande film, che assume il ruolo di Shia LaBeouf (che è uscito dal film dopo essersi fatto male al braccio in un incidente automobilistico). Un film con Robert De Niro nei panni di un giocatore non protagonista! Nel complesso il film è divertente ma niente di eccezionale e la performance da protagonista di Cooper è adeguata ma non spettacolare. Penso che sia meglio nei pezzi di ensemble come "THE HANGOVER" e "THE A-TEAM". Il film racconta la storia di uno scrittore sfortunato che prende una droga segreta che aumenta il livello al quale il suo cervello è in grado di funzionare, rendendolo "super intelligente". È diretto da Neil Burger e scritto da Leslie Dixon (basato sul libro "The Dark Fields" di Alan Glynn).

Cooper interpreta Eddie Morra, uno scrittore di New York City che è stato recentemente scaricato dalla sua ragazza (Abbie Cornish, che è stata anche recentemente interpretata da protagonista in "SUCKER PUNCH"). Sta lottando per rispettare una scadenza per un libro che è stato incaricato di scrivere quando si imbatte nel suo ex cognato (Johnny Whitworth) che gli offre un campione gratuito di un farmaco farmaceutico sconosciuto chiamato NZT. Il farmaco gli fornisce la capacità di usare il cento percento della piena capacità del suo cervello, al contrario del presunto normale venti percento, e lo rende super sicuro. Quando si imbatte in una scorta completa della droga, inizia a riuscire a tutto ciò che ha sempre sognato. Quindi entrano in gioco gli effetti collaterali e scopre che ci sono anche altri dopo il farmaco che si fermeranno a costo zero per ottenerlo.

Il film ha una premessa interessante e si svolge a un ritmo divertente ma è pieno di buchi e distacco morale. Senza rivelare troppo, dirò solo che se smetti di pensare a molti dettagli della storia, non hanno davvero senso. Ci sono anche diverse cose che il personaggio principale fa nel film che sono altamente moralmente discutibili, ma sono ritratte come se fossero azioni eroiche. Penso anche che Cooper non sia del tutto tagliato per portare un film come questo e rende il personaggio un po 'meno simpatico. Con tutti i suoi difetti, il film è ancora in qualche modo interessante e intrigante e sicuramente divertente. È un miscuglio ma vale l'orologio.

Guarda la nostra rassegna di spettacoli "MOVIE TALK" su: http://www.youtube.com/watch?v=ffxjYiwLUko
data di revisione 02/21/2020
Paver Arceo

L'aspirante scrittore Eddie Morra (Bradley Cooper) è un perdente assoluto ed è stato appena scaricato dalla sua ragazza Lindy (Abbie Cornish) che non vede futuro nella loro relazione. Mentre torna a casa, Eddie incontra il suo ex cognato Vernon (Johnny Whitworth) per strada e Vernon gli dà la droga sperimentale NZT per aumentare la sua creatività per scrivere il suo libro. Eddie usa il farmaco e i risultati sono impressionanti, aumentando la sua capacità cerebrale e decide di cercare Vernon per chiedere più pillole. Tuttavia Vernon viene ucciso nel suo appartamento ed Eddie chiama la polizia, ma trova la NZT nascosta nella stufa con una grande quantità di denaro.

Eddie usa la droga e investe con successo i soldi che appartenevano a Vernon, richiamando l'attenzione del mondo finanziario. Quindi Eddie prende in prestito $ 100,000.00 dal pericoloso criminale Gennady (Andrew Howard) per aumentare la propria fortuna, ma Gennady prende una pillola con la forza e la usa. Nel frattempo, il potente investitore Carl Van Loon (Robert De Niro) porta Eddie a lavorare nella sua squadra in un'operazione di fusione. Ma Eddie è inseguito da uno sconosciuto e pressato da Gennady che vuole la NZT, minacciando la sua vita.

"Limitless" è un thriller originale e intrigante con la storia di un uomo capace di sfruttare appieno la capacità del suo cervello. Il film è pieno di azione e sviluppato a ritmo sostenuto, con il personaggio di Bradley Cooper che sperimenta alti e bassi durante l'utilizzo della NZT sperimentale in un gioco permanente di topo e gatto. Il mio voto è di otto.

Titolo (Brasile): "Sem Limites" ("Limitless")
data di revisione 02/21/2020
Sldney

Qualcuno una volta mi ha chiesto che cosa pensassi facesse la medicina ADD. Ci ho pensato un secondo, e ho risposto, "In parole povere, ti cambia idea". A volte, le menti delle persone devono cambiare. Più che una semplice spinta o una spinta, a volte le persone hanno bisogno di aiuto per ricordare cose, imparare cose nuove, stabilire connessioni tra cose che già conoscono, motivarsi a usare tali informazioni, ecc. Nel film "Limitless", c'è una pillola che fa tutto ciò; e molto, molto, molto di più. Il motto di questo film è "E se una pillola potesse renderti ricco e potente?" Preferisco una frase del trailer: "Quanti di noi sanno mai cos'è diventare la versione perfetta di noi stessi?" Bradley Cooper interpreta Eddie Morra, uno scrittore che non riesce a motivarsi a scrivere il suo libro anche quando si chiude in una stanza con il suo laptop. Non fa più droghe (più), ma chiunque lo guardasse giura che è sempre stato estromesso. Lui non ha niente. Un giorno, Vernon (interpretato da Johnny Whitworth), il suo ex cognato che è anche il suo ex commerciante, gli offre un po 'di aiuto: una pillola chiara e rotonda che gli schiarirà le idee. Entro un minuto dalla presa, Eddie scopre di poter ricordare piccole cose di anni prima, stabilire connessioni tra piccoli frammenti di informazioni che non aveva mai dato tanto come un ripensamento, motivo di sorprendente eloquenza e, soprattutto (per lui) , sbatte fuori novanta pagine del suo libro in una sola seduta che fa implorare di più il suo editore. Vuole più pillole dopo tutto questo? Assolutamente. Non è l'unico che li vuole, però. Nonostante l'affermazione iniziale di Vernon secondo cui la pillola è "approvata dalla FDA", è chiaro abbastanza presto che questo non è niente che tu possa trovare in una farmacia. Chiunque Vernon l'abbia preso (e comunque l'abbia ottenuto), Eddie probabilmente non lo saprà mai, perché Vernon viene ucciso poco dopo che lui e Eddie si riconnettono. Eddie trova la scorta di Vernon di piccole pillole chiare e procede a rimediare alla sua vita. Avrà bisogno di ogni grammo di intelligenza che le pillole possono anche dare a lui per respingere uno spietato squalo in prestito, l'agente di polizia che vuole conoscere la connessione di Eddie con il trafficante morto e qualsiasi figura oscura lo segua dal momento in cui inizia prendendo le pillole. Nel frattempo, Eddie si rende conto che può fare molto di più che scrivere libri con il suo nuovo intelletto. In pochi giorni, guadagna milioni in borsa, portandolo all'attenzione di Carl Van Loon, uno degli uomini più ricchi e potenti del mondo, interpretato da Robert De Niro. Carl è più che felice di beneficiare dello status di "mostro" di Eddie, e ammonisce persino Eddie a non spingersi troppo oltre. Eddie ha il cervello, ma Carl ha chiaramente l'esperienza (e le risorse). Avverte Eddie di non provare a diventare suo concorrente (leggi: nemico). Infine, Eddie deve fare i conti con gli effetti collaterali del farmaco. Ha dei blackout al risveglio, spesso si trova dall'altra parte della città, in luoghi strani, con estranei completi e nessun ricordo di come ci sia arrivato. I sintomi di astinenza sono peggiori dei farmaci standard, ovviamente, e l'interruzione potrebbe significare un ricovero o peggio. Dal momento che non sa chi produce le pillole o dove prenderne di più, questo è il suo problema più grande. O sarebbe peggio rimanere sulle pillole? Eddie afferma che lo stanno solo trasformando in una versione migliore di se stesso, ma in realtà stanno cambiando chi è? Non cambiano solo quello che puoi fare, ma anche quello che farai? La sua ragazza, interpretata da Abbie Cornish, una volta doveva fare i conti con un uomo che non avrebbe fatto nulla; ora, ha a che fare con un uomo per il quale non c'è niente che non farebbe. La fine del film lascia la questione di quanto le pillole cambino senza risposta. Basato su un romanzo scritto da Alan Glynn, questo film ha molte sequenze d'azione a complemento del dilemma morale che pone: quanto lontano andrai a diventare una versione "migliore" di te stesso? Come tutti i grandi film di fantascienza, questo thriller non si concentra sugli aspetti fantascientifici, scegliendo invece di evidenziare l'esplorazione dell'umanità su cui ci imbarchiamo con la primissima scena. E chiunque intenda i farmaci per migliorare la propria vita troverà sicuramente una risonanza con il personaggio di Eddie Morra. Guardare questo film potrebbe non farti cambiare idea, ma sicuramente lo aprirà.
data di revisione 02/21/2020
Westbrooke Palomaki

Saluti di nuovo dall'oscurità. Innanzitutto, adoro questa premessa. L'idea che, prendendo una pillola, possiamo accedere simultaneamente a tutte le parti del nostro cervello ed elaborare le informazioni ad alta velocità è affascinante e un'idea formidabile per un film. A quanto pare, questa premessa eccezionale perde molta lucentezza quando il centro dell'azione è un doofus egomaniaco e ghignante interpretato da un impettito Bradley Cooper.

La parte preparatoria del film è piuttosto interessante. Cooper interpreta un perdente murato di pietra di uno scrittore la cui fidanzata dalla mentalità professionale (Abbie Cornish) lo scarica saggiamente mentre offre pochissimo autodifesa. Un incontro di strada apparentemente casuale del suo ex cognato porta Cooper a un mondo completamente nuovo portato dalla magia della NZT. Si rende rapidamente conto di poter ricordare ogni dettaglio che abbia mai visto o letto e di elaborare le informazioni in modo rapido e chiaro. Termina il suo libro e impara più lingue, suona il pianoforte, ecc. Ecc.

Il film prende una piega sbagliata quando si rende conto che la sua abilità è utile nel mercato azionario e nel blackjack. Ma ovviamente se ti trovassi in questa situazione, la prima cosa che faresti è contattare uno squalo del prestito russo e prendere un prestito gigante ... e poi dimenticare di rimborsarlo. Che cosa? Non lo faresti? Bene, allora, non aspettarti di fare un film sulla tua vita.

Il regista Neil Burger (The Illusionist) porta un meraviglioso tocco visivo nella mente di Cooper e un fantastico zoom telescopico che scorre nelle strade di New York. Questa era in realtà la mia parte preferita del film.

Il film perde parecchie opportunità di essere intelligente come dovrebbe essere il personaggio di Cooper. O lo strozzino russo o l'uomo d'affari molto ricco interpretato da Robert De Niro avrebbero potuto condurre a temi faustiani che avrebbero offerto infinite opportunità. Invece, non abbiamo nemmeno una vera battaglia di ingegno tra le parti. Piuttosto una delusione.

Nel complesso, il film è abbastanza divertente, ma deludente su quello che avrebbe dovuto essere. Guardare Cooper strut e DeNiro sonnambulismo non è abbastanza per me come frequentatore di film.
data di revisione 02/21/2020
Parik Bridendolph
Un film elegante con una premessa interessante che offre più di quello che non riesce.

Bradley Cooper, nel ruolo di "Eddie Mora", è stato bravo in testa e in realtà tutti i personaggi del film erano interessanti. Ciò include che i cattivi erano credibilmente minacciosi.

Chiunque sia stato agganciato a qualsiasi tipo di pillola può riferirsi a questo film. La pillola in questa storia, tuttavia, è diversa da qualsiasi cosa di cui qualcuno abbia sentito parlare ... e intrigante. Non puoi fare a meno di chiederti se saresti tentato di prenderlo da solo.

Il co-protagonista con Cooper e la sua pillola magica è lo stile del film. È molto elegante e ha un bell'aspetto su Blu-Ray. Se ti piacciono gli effetti visivi, questo è un buon film da vedere. Lo stesso vale per i fan della suspense.

L'ho trovato molto divertente e un film che avrei guardato di nuovo. Sì, il finale è un po 'inventato ma, nel complesso, è un film divertente da guardare.
data di revisione 02/21/2020
Stich

Limitless è uno spettacolo basato su un film con lo stesso nome. Entrambi vivono nello stesso universo in cui una pillola chiamata NZT-48 libera tutto il potenziale di una mente soggettiva. Questo spettacolo riesce a creare personaggi e trame interessanti, senza perdere l'idea principale dello spettacolo. La parte migliore di questo spettacolo, deve essere il protagonista, Bryan Finch, interpretato da Jake McDorman. Il protagonista ha un modo di guardare le cose e di rappresentarle al pubblico che ci dà un po 'di sollievo comico che il film non ha davvero avuto. Questa è anche una delle parti più forti della serie, la commedia. Non pensavo davvero che questa serie mi avrebbe fatto ridere o sorridere per come il personaggio guarda le cose. E per rendere la serie ancora migliore, hanno realizzato un episodio che è stato un omaggio totale al Day Off di Ferris Bueller.

Questa è una serie davvero straordinaria che, se continua in questo modo, diventerà una delle preferite dai fan nel corso degli anni. Deve guardare per chiunque ami i programmi TV commedia e la commedia, questo spettacolo li fonde perfettamente, rendendolo uno dei migliori programmi TV in onda in questo momento.

Lascia una valutazione per Senza limiti