Homepage > Comedy > Romance > Giocare Alla Grande Valutazione

Giocare Alla Grande (2014)

Originaler Titel: Playing It Cool
IMDB 6
Premiato
5
Bene
4
Media
3
Male
7
Terribile
4
data di revisione 02/21/2020
Rurik

Volevo davvero amare questo - ha un cast solido, e gli scatti promozionali di Chris Evans in una varietà di costumi (tra cui un marinaio della Seconda Guerra Mondiale, un eroe noir di film che fuma una catena e un astronauta) sembravano intriganti. Tutti gli attori svolgono un lavoro straordinario, in particolare Anthony Mackie e Topher Grace (che sono, rispettivamente, id e superego del film). Sfortunatamente, nemmeno questi talentuosi attori potevano compensare la goffa sceneggiatura sessista.

Sono rimasto particolarmente sconvolto dal modo in cui Mr. Shafer e Mr. Vicknair hanno trattato il personaggio di Aubrey Plaza. Voglio dire, il suo premio di consolazione per non diventare la fidanzata del narratore è una serata fuori con un ragazzo che ha problemi a non rispondere per una risposta. Il fatto che anche il prossimo film romantico di Evans, "Before We Go", sia stato scritto da questo duo non ispira fiducia in me.

La mia raccomandazione? Salta questo e guarda "Some Like It Hot" per un'esilarante rom-com con protagonisti maschili e personaggi femminili tridimensionali che sono trattati con simpatia e rispetto.
data di revisione 02/21/2020
Hashum Mcgroarty

"Tutta la mia vita, mi sono sentita in colpa dopo il sesso. Colpevole per tutto ciò che avevo detto e fatto per arrivarci. Ma la cosa che ho imparato è quando ti interessi davvero alla persona, non ti senti in colpa."

Il mio palmo dovrebbe essere in faccia a questo stupidamente ignorante e completamente illogico pezzo di parola anti-filosofico inghiottire, ma era fisicamente impossibile dato che il mio serraggio dei pugni stava invece facendo diventare bianche le mie nocche mentre martellavo il pulsante di arresto.

Perché ho sopportato questa parodia per quasi un'ora è oltre me. Forse perché poco prima di questa tragedia del cinema mi ero goduto il film "The Rewrite", imperfetto ma piuttosto accattivante.

Quella storia, come questa, segue uno sceneggiatore. E sopportare questa storia mi ha fatto ripensare a una scena di "The Rewrite" in cui Hugh Grant insegna alla sua classe che "ogni buona storia deve essere guidata dal personaggio, non viceversa".

È certamente vero per "Playing it Cool" che la sua storia guida i suoi personaggi, e la sua storia è cliché e prevedibile come vengono. Ma questo non è necessariamente un problema; Mi aspetto che le romcom siano prevedibili o cliché e, se lo fanno, non le tengo contro. Piuttosto li applauderei se rompessero quel modello. Tutto ciò che una buona romcom deve fare è costruire personaggi simpatici in cui possiamo riflettere noi stessi, e poi guidarci a mano attraverso tutti gli ostacoli cliché usando trucchi divertenti e toccanti per farci divertire e impegnarci fino a quando non raggiungiamo l'inevitabile aggancio del nostro protagonista con la sua anima gemella, realizzando i propri difetti e un po 'cresciuti. La fine. Un po 'di Kleenex di fronte alle nostre facce sorridenti e un 7/10 più o meno dato su .

Il problema con questa formula è che quando non riesci a costruire personaggi simpatici, e continui a contare su quella trama di cookie-cutter, ci sono davvero pochissime qualità di riscatto. Un paio di risate, forse, forse un po 'di nudità, buoni attori, musica. Non c'è motivo di guardare fino alla fine adesso, vero?

Ciò è evidente in "Playing it Cool". È un esempio perfetto di quanto sia importante avere un vero protagonista e non solo un numero di antagonisti che vanno dal diabolicamente malvagio al solo cattivo spirito e viziato, quest'ultimo essendo il nostro "eroe".

Le uniche qualità redentrici che ci vengono mostrate sul nostro personaggio principale sono i modi in cui i suoi tratti non sono ripugnanti come quelli dei suoi "amici". È un bugiardo, è un imbroglione ed è totalmente irrispettoso nei confronti delle donne. E la parte peggiore è che non è realmente rappresentato come difetti. È un egoista spietato al confine con il sociopatico. Difficilmente sentire alcun legame con lui tranne il desiderio di collegare le mani attorno alla sua gola.

È davvero sorprendente durante l'ora in cui ho sopportato quanto palesemente ovvio diventi che questi sceneggiatori (quelli veri, non quelli fittizi) non hanno davvero il primo indizio su come funzioni davvero l'amore. Il primo bacio "significativo" nel film è un bacio di pietà, incredibilmente patetico. O il piombo descrive ai suoi "amici" che la sua infatuazione non riguarda il sesso o la lussuria, riguarda gli interessi, i sentimenti e tutto ciò che condividono. Uno degli sceneggiatori ha ascoltato una frase del genere in un altro film e l'ha gettata qui - il fatto è che a questo punto non sa assolutamente nulla di lei. E poi quella linea orribile e stupida che ha interrotto la mia visione di questo film.

Mi rendo conto che potresti pensare che io sia un po 'più santo di un cristiano nato di nuovo che non può sopportare sesso promiscuo e linguaggio volgare. Ma ti assicuro che non lo sono. Mi piacciono le donne prima, durante e dopo il matrimonio tanto quanto il prossimo, tanto più è bello e posso giurarti sotto il tavolo. Ho solo bisogno che le mie romcom siano romantiche, e almeno un po 'autentiche sotto tutta la loro dolcezza di zucchero filato. E ciò richiede, almeno, un protagonista. Questo film non ne ha.

Le Romcom sono una dozzina di dozzine e ti suggerisco di mettere i tuoi soldi altrove. Da qualsiasi altra parte. La stella in più è per la recitazione decente.
data di revisione 02/21/2020
Novak

È un risultato sorprendente.

La definizione di compiaciuto è "avere o mostrare un orgoglio eccessivo in se stessi o nei propri successi". E questo film strano, imbarazzato e terribilmente fastidioso porta questa nozione a livelli che non ho mai visto.

Il che sta dicendo qualcosa perché guardo (e recensisco) molti film.

Il compiacimento è così estremo che - un orribile fallimento per un recensore - ho difficoltà a descriverlo.

Usa i dispositivi per migliorare la sua compiacenza che, quando la sceneggiatura era stata inizialmente lanciata ai ragazzi del denaro, doveva sembrare positivamente brillante, ma, in realtà, sono tanto divertenti quanto un canale radicolare.

Inizia con un enorme retroscena - ma. poi ti dà una gigantesca didascalia "backstory" in modo che tu sappia che lo scrittore lo sa. e quindi fai parte di un INSIDE JOKE.

Dispensa cliché come un bancomat che ha subito un fulmine. Ricordi di una babysitter sexy, una madre che ha abbandonato il narratore, amiche che vogliono andare in Malesia perché le donne apprezzano le appendici di dimensioni ridotte ("e puoi strapparle"); vecchie amiche che, dopo una singola telefonata, ti incontreranno all'angolo di una strada, saliranno in macchina ed eseguiranno un atto orale sotto il livello della finestra mentre il poliziotto locale annuisce con approvazione ...

È quasi come se --- questa sembra essere la vera storia - qualcuno a Hollywood, per osare, è stato invitato a prendere la sceneggiatura peggiore che riusciva a trovare e farla produrre con una manciata di star di A-List.

E in realtà ha vinto la scommessa.

Mi piace parlare di "connessione" nelle mie recensioni e di quanto sia importante per lo spettatore relazionarsi con il materiale sullo schermo. L'unico modo per uno spettatore di connettersi con questo film è se lo spettatore è attualmente istituzionalizzato per narcisismo psicotico.

Forse non sono chiaro. Questo non è solo un brutto film, perché molte Indie si chiamano così quando in realtà rappresentano effettivamente il tentativo di qualcuno di fare un film davvero buono ... il che è fallito.

Questo è un brutto film perché qualcuno che si considera più intelligente di chiunque altro nella stanza ha fatto di tutto per dimostrarlo.

Il che, come ho detto, lo rende il film più furbo mai realizzato.

(Torna alla riga superiore della recensione. Lavaggio. Ripeti.)
data di revisione 02/21/2020
Hamo

Playing It Cool racconta la storia di un ragazzo (Chris Evans), che non crede nell'amore. È uno sceneggiatore di professione. Gli viene detto di scrivere una sceneggiatura per una commedia romantica dal suo capo, Bryan (Anthony Mackie). Essendo qualcuno che non crede nel concetto di innamorarsi, ma preferisce tenerlo casual con ogni ragazza che incontra, fa fatica a scrivere la sceneggiatura. Cerca idee Sansone (Luke Wilson) su questioni riguardanti l'amore. Tuttavia, non riesce a farsi ispirare. Quando una donna (Michelle Monaghan) entra nella sua vita, inizia a innamorarsi di lei. Tuttavia, le cose si complicano quando scopre che ha una relazione con un ragazzo di nome Stuffy (Ioan Gruffudd).

Playing It Cool è la mia nuova commedia romantica preferita. Sebbene il finale sia prevedibile, deridono se stessi o gli altri per questo. Un'altra cosa che amo del film è che è una commedia romantica raccontata dal punto di vista maschile. Questo film è totalmente fuori dagli schemi perché fino alla fine del film, non scopriamo mai l'eroe un bugiardo abituale, che è l'esatto contrario di Steve Rogers / Captain America, il suo personaggio più famoso. Evans eccelle non solo nei momenti comici, ma anche nelle scene emotive. La narrazione di Evans è il cuore di Michelle Monaghan, uomini naturali che sono scettici nei loro confronti.
data di revisione 02/21/2020
Jeremie

Recensione: Non sono rimasto molto colpito da questo film perché sembrava non andare da nessuna parte, fin dall'inizio. Chris Evans interpreta uno scrittore donnaiolo che sta lottando per trovare un'idea per una Rom-Com. Il suo agente gli promette un film d'azione come suo prossimo progetto, se produce la sceneggiatura ma ha problemi con la sua vita sentimentale personale perché non riesce a ottenere la donna che ama davvero. La donna, interpretata da Michelle Monaghan, ha già un fidanzato, quindi diventa la migliore amica di Chris Evans che non riesce a togliersela dalla testa. I suoi migliori amici cercano di aiutarlo nella sua situazione emotiva, ma i suoi soliti incantesimi non sembrano funzionare su Monaghan. Personalmente mi sono stufato del film perché Chris Evans sembra solo lamentarsi e lamentarsi da una scena all'altra. Il regista ha fatto del suo meglio per mantenere il film fresco creando scene da ciò che sta succedendo nella mente pazza di Evans, ma è una Rom-Com di base che è banale e non così divertente. L'intera storia d'amore è piuttosto noiosa, il che è un peccato perché mi è piaciuta la chimica tra i diversi personaggi. Speravo in qualcosa di un po 'diverso da questo film, ma ho faticato a rimanere interessato e il lamento costante mi ha fatto innervosire. ! deludente

Round-Up: dubito che questo piccolo film danneggerà la carriera di Chris Evans, dopo aver interpretato Captain America e Human Torch in Fantastic Four, ma dimostra che non è eccezionale quando si tratta di Rom-Com o di qualcosa senza azione in esso . A 33 anni, deve ridere fino in banca perché ha anche un ruolo importante nel franchise dei Vendicatori, quindi questo progetto deve essere piuttosto piccolo rispetto a quello a cui è abituato. Ho solo paura che rimarrà bloccato quando si esauriranno i film di grande budget. Personalmente, mi piace il suo stile di recitazione arrogante e sicuro di sé, ma interpreta lo stesso tipo di personaggi in tutti i suoi ruoli. Mostra un po 'di emozione nel franchise di Capitan America e mi è davvero piaciuto in Injustice, ma ha bisogno di allontanarsi dalle commedie e dai film d'azione per un po' per dimostrare che ha alcuni strumenti in più nella scatola.

Consiglio questo film alle persone che amano la loro Rom-Com riguardo a una scrittrice che incontra una donna a una festa e si innamora di lei, ma lei lo promette a un'altra, così fa del suo meglio per conquistarle il cuore. 4/10
data di revisione 02/21/2020
Sundin

ATTENZIONE: SPOILER PROBABILI !!!

Mi aspettavo di godermi Chris Evans dato che sono un fan da circa il 2010 o giù di lì, ma con un titolo come Playing It Cool, ho pensato di essere in una commedia molto soffice, forse come la mediocre Nanny Diaries o la sexy e divertente Cosa c'è Il tuo numero?

Ma questo film, mentre mi ha fatto ridere o due in diversi momenti, è stato più toccante che sciocco, più profondo che soffice. Non sono nemmeno sicuro che il personaggio di Evans abbia un "nome" nel film, ma la narrazione del doppiaggio ti tiene vicino alla sua esistenza. È estremamente umano, quindi estremamente imperfetto. Ma ti viene dato un personaggio così corposo e pienamente realizzato che capisci perché è ferocemente protettivo nei confronti di ciò che resta del suo cuore. Ha una cerchia di amiche, una scrittrice che crede pienamente nel miracolo dell'amore (una geniale Topher Grace), un'artista performativa il cui gore femminista è abbastanza stridente (Aubrey Plaza), una sposata ma ovviamente amara (e temo fastidioso e rapidamente fastidioso) ragazzo che spinge 50 (Luke Wilson), un ragazzo che vive nel suo furgone (Martin Starr), il suo amato nonno (una prestazione calda e banale del grande Philip Baker Hall), e il suo agente entusiasta (Anthony Mackie) che gli ha dato un concerto scrivendo una romcom che coinvolge personalità multiple. Il nostro protag senza nome sostiene che preferirebbe scrivere film d'azione, ma l'agente promette che se "Me" arriva con RomCom, avrà il lavoro di film d'azione poco dopo.

"Me" incontra "Her" (Michelle Monaghan, e non sono sicuro che un nome sia menzionato per lei. E improvvisamente, questo film trabocca di tonnellate di intelligenza e immagini fantasiose. Questo è ciò che lo rende davvero un film forte per me Tutti gli stili visivi della narrazione Naturalmente questa donna sognante e perfetta è fidanzata con "Stuffy" (Ioan Gruffudd), il cliché noioso, snobé snob. A volte la storia funziona in questo arco, a volte no. Non ci viene dato molto uno sguardo a "Stuffy", ma suppongo che dovremmo indirizzarci verso "Me". Non è nemmeno la storia "La sua". È la storia di "Me", interamente tratta dal suo POV. Mi è piaciuto molto come Evans si sia immerso in ogni racconto ruolo, in particolare la storia degli innamorati transessuali coreani. Adoro anche che questo film sia così amichevole LGBTQ. È molto toccante in alcuni luoghi. Ho continuato ad aspettare che Evans piangesse dopo che i successi continuavano a venire per il personaggio. Anche se ho visto niente lacrime, ho potuto vedere il dolore. Non delude mai come un vero attore. Il film ha un aspetto molto realistico alla realtà dell'amore. Molte volte ti innamorerai di qualcuno che non prova la stessa attrazione che provi. Mallory è innamorata di "Me"; "Me è innamorato di" Her ";" Her "crede di essere innamorata di" Stuffy ", ma è anche confusa; Dice che è la cosa più" stabile "della sua vita. Scott è innamorato di un ragazzo che non lo fa sembra che non riesca a trovare il suggerimento per molto tempo; Lyle si collega con una donna anziana calda Beverly D'Angelo) nel suo furgone, ed è che l'estensione della sua vita da "amore"? Samson è sposato ma, di nuovo, sembra stanco, amaro e crede che l'amore sia un cretino; il nonno dice: "Insegui la donna che ami, anche se lei dice che non ti ama." Direi che questo è un cattivo consiglio perché non significa No. Ma "Lei" risponde favorevolmente al bacio di "Me", e più tardi tradisce "Stuffy" con "Me". Quindi non è inconscio.

È imperfetto, ma è anche sorprendentemente intelligente e divertente da guardare!
data di revisione 02/21/2020
Worden Heney

Ho visto questo film ieri sera sul mio cavo TV. Grazie a Dio non devo sprecare soldi per questo, dal momento che è il peggior film commedia romantica di sempre. Ho disattivato il canale dopo metà del film perché non sopporto il sessismo della sceneggiatura. È così grave che mi fa venire il mal di testa. E so già come andrà a finire, con la ragazza che lascia il fidanzato per quest'uomo. I personaggi principali non hanno chimica e molti personaggi sono lì per il loro nome solo senza alcun contributo per la storia. Dalla prima scena, la storia descrive un personaggio principale di bassa vita che vede le donne come oggetti sessuali, lo odio. Poi ha incontrato questa bellissima ragazza che ha un fidanzato e si innamora. Quanto è cliché? Chris Evan e Monica non hanno alcuna chimica, non provo nessuna simpatia per il suo personaggio e non provo nemmeno simpatia per la ragazza. Sono entrambi snob truffatori che si meritano l'un l'altro. Un predatore sessuale e una ragazza traditrice. Che romantico a riguardo? Davvero? Se è un mondo reale, possiamo immaginare che la prossima cosa che accadrà è una chiamata al 911 per la violenza domestica. Dal momento che l'uomo vede la donna solo come oggetto sessuale, ovviamente. Questo film è sessismo e descrive il motivo per cui dovresti stare lontano da ragazzi come il personaggio principale. Sono sociopatici e si preoccupano solo di se stessi. Evitalo e saltalo ogni volta che si apre nel cavo TV.
data di revisione 02/21/2020
Fenton Mithlesh

Solo una breve nota qui, perché ho appena visto il film e vedo parecchie recensioni negative ... questa è una commedia romantica molto divertente, ma capisco se le persone che scrivono le recensioni negative non possono identificarsi con le situazioni o le persone, allora probabilmente non lo troverai così divertente? non dimenticare .... è una commedia romantica ... non guardare troppo in profondità! ma io e i miei amici (27-35) potremmo identificarci in molte situazioni e lo abbiamo trovato davvero divertente e davvero divertente come dovrebbe essere una commedia romantica! È molto realistico il modo in cui le persone di quell'età si avvicinerebbero, con ovviamente il fattore divertente ... questo è un film fantastico, esattamente come dovrebbero essere le Romcom! Saluti !!
data di revisione 02/21/2020
Dee Dee Melter

Non mi dispiace l'occasionale romcom. È un dato di fatto che l'ho affittato nello stesso momento in cui ho noleggiato "Love, Rosie". Né c'era nulla di cui scrivere o raccomandare, ma questo in particolare era debole.

Il problema più grande qui è la scrittura - che è deplorevole.

La trama attorno al personaggio principale viene lasciata cadere come una mosca morta. Non c'è assolutamente alcun momento per la trama. L'intero tema della "scrittura" non è affatto ben affrontato (in realtà rispecchia l'intera sceneggiatura), e Chris Evans non si adatta nemmeno al conto. Non fraintendetemi, mi piacciono molto Chris Evans e Michelle Monaghan, ma questo si qualificherà facilmente come uno dei loro peggiori.

Non hanno chimica qui. Il problema più grande è il "giocare duro per ottenere" di Michelle che fa deragliare il tutto. Non è la recitazione ... è la scrittura ... non c'è un dialogo significativamente ben scritto tra questi due, e poi il tema difficile da ottenere, l'amico strana Thang, e l'argomento di scrittura completamente sbilanciato della trama arrivano insieme per darci questo .... una romcom completamente sottotono.

Vorrei sicuramente trasmettere questo. "Love, Rosie" non è stato grandioso, ma è stato molto meglio seguirlo. Alla Redbox non c'è proprio molto: ecco i voti della Redbox di ieri: Love, Rosie 5.5 / 10 Playing It Cool 4/10 Pezzi di ricambio 6.5 / 10 Wild Tales 8.5 / 10

Pass 42/100! Anche i fan del genere. Drab.
data di revisione 02/21/2020
Marguerite Uziel

È un bel gesto. La stranezza dei personaggi secondari è ciò che piace davvero agli amici. Questo è un po 'tipico di una Rom-Com ma è eccellente per quello che è. Lo adoro, mia moglie lo ha adorato e vale la pena guardarlo!
data di revisione 02/22/2020
Elvina Minakshi

Tutto ciò che voglio da una commedia romantica è credere che i personaggi si stiano innamorando - e con questo film lo faccio. I personaggi di Chris Evans e Michelle Monaghan ho potuto guardare tutto il giorno ♥ (e non solo guardare Chris Evans tutto il giorno, ma potrei farlo anche io). Ci sono anche alcuni momenti più tristi, più emotivi, che ti investe ulteriormente nella trama e nella loro relazione.

Sono innamorato anche del cast di supporto. Le battute del suo eccentrico gruppo di amicizia forniscono opinioni diverse sull'amore e sul significato di persone diverse, ma aggiungono anche molto divertimento al film. Immagino che la maggior parte delle persone guardi le romcom per una calda sensazione dentro - ne ho sicuramente una :)
data di revisione 02/22/2020
Havens Lacks

Questa è una commedia romantica piuttosto ordinaria, ma ha alcune grandi idee, cioè il suo sé fumante che lo giudica nei suoi sforzi, che è un personaggio molto buono, proprio come la voce nella tua testa che ti consiglia di fare o non fare ciò che tu stanno per farlo.

In breve è una commedia romantica su un autore che vive il vero amore per la "prima" volta, quindi la sua vita è una commedia romantica e allo stesso tempo sta scrivendo un manoscritto per una commedia romantica.

È molto ordinario, dolce e semplice con pochissime sorprese, ma va bene per l'intrattenimento e ha molte belle scene in cui lui come "scrittore" si inserisce in tutte le storie raccontate dai suoi amici ecc.
data di revisione 02/22/2020
Ermeena

Ho valutato questo film con 3 stelle, perché in realtà mi piace Chris Evans.

Il film, tuttavia, è orribile! La trama fa schifo e non ha nulla di interessante. È così cliché, mi fanno male gli occhi. I personaggi non hanno alcuna profondità e molti di loro non hanno motivo di essere in questo film in primo luogo. L'intera cosa dello schizzo è qualcosa di un brutto film di parodia. Strillavo ogni volta che venivano mostrati quegli schizzi.

Mi è piaciuta l'intera idea con il cuore al di fuori del suo corpo e in realtà rappresentato da lui, ma non ne hanno approfittato molto. Mi è piaciuto il modo in cui Evans e Monaghan hanno interpretato i loro ruoli, ma c'è solo così tanto che puoi fare con una cattiva sceneggiatura.

In conclusione, è un film sciocco, che mi ha fatto spezzare un sorriso o due alcune volte, ma non ha fatto nient'altro. Continuavo a controllare quanto tempo mi restava di questo film, perché dovevo almeno che le persone che lavoravano per questo film lo finissero. Diciamo solo che è sicuramente un film che non rivedrò mai più, anche se lo trovo a caso durante la navigazione del canale.

È stato triste vedere Michelle Monaghan in un film come questo e riguardare vedere Evans recitare in un film come questo, poiché le uniche cose importanti che ha fatto ora sono i film Marvel. Odierei vedere la sua carriera di attore guidare il bridge in quel modo, quando ha appena iniziato.
data di revisione 02/23/2020
Rog

'Playing It Cool' è probabilmente uno dei migliori roman-com pubblicati di recente. Ha una nuova storia su un autore che non sa nulla dell'amore, ma gli viene chiesto di scrivere una storia d'amore. Quindi, cerca l'amore nelle storie che sente sull'amore, ma non arriva davvero fino a quando non incontra questa donna meravigliosa. Unica pecca, ha una relazione. Michelle monaghan e Chris Evans danno una buona interpretazione in questi ruoli. La storia è raccontata in modo narrativo, e la storia si svolge in modo diverso e continua così fino alla fine. Il film sicuramente impressionerà molto, con buon umore e romanticismo nelle giuste quantità. Vale la pena dare un'occhiata durante il fine settimana e non mancherà di stupire. Tuttavia, detto ciò, l'esecuzione della storia avrebbe potuto essere migliore. È un peccato che film come questi ricevano molto meno apprezzamento o riconoscimento da parte del pubblico, anche se sono molto meglio dei film più pubblicizzati e pubblicizzati. VERAMENTE FINALMENTE DEFINITAMENTE UN OROLOGIO.
data di revisione 02/23/2020
Luht

Sono d'accordo con la maggior parte di ciò che è stato detto qui in altre recensioni. Penso che questo film cerchi di essere bello, bello, diverso. Ma ciò che muove una storia è il conflitto e ci sono fondamentalmente 3 opposizioni al personaggio principale: il conflitto interiore, il rifiuto della ragazza e il fidanzato.

Il problema è che la ragazza è così gentile, così sorridente, così speciale, così "oh, la amo", che non riuscivo a capire perché si rifiuta di uscire con il personaggio principale. Davvero, qual è il suo problema?

Il ragazzo non è a conoscenza della sua amicizia con il ragazzo e non si presenta mai, solo a volte. Non possiamo davvero definire il suo personaggio. Non c'è personalità.

E ciò che rimane è il conflitto interiore, la voce fuori campo, i fantastici amici scrittori che danno consigli per costruire un'idea d'amore.

Seriouly?
data di revisione 02/23/2020
Hardan

Ottima scelta di selezione musicale, adoro il montaggio e il cast: wow, penso che Chris Evans abbia inchiodato molto bene. Mi piace l'introduzione semi-narcisistica del film e penso che abbia funzionato davvero bene per la produzione complessiva di questo film. Per quanto riguarda la storia, ne ho visti alcuni (ok, forse non pochi ma una tonnellata di com-Rom) e questo ha davvero un aspetto molto diverso. I personaggi erano riconoscibili per gli scrittori e anche per coloro che vogliono trovare un'altra prospettiva quando si tratta di amare se stessi. Non rivelerò davvero di più su questa storia ma, te lo dirò, ha una delle migliori scene di romcom che io abbia mai visto.
data di revisione 02/23/2020
Narayan

Non capisco mai perché le persone sentano il bisogno di analizzare troppo ogni film che vedono e cercare un significato nascosto più profondo, non tutti i film devono essere Arthouse e spigolosi. A volte è bello semplicemente sedersi e godersi qualcosa di meno pesante e goderselo per quello che è ... intrattenimento leggero. Questo è rientrato in quella categoria per me e ha davvero colpito il posto. Divertente in alcune parti, grandi attori e simpatici personaggi bizzarri e alcuni momenti dolci.
data di revisione 02/24/2020
Cyna

Uno sceneggiatore (Chris Evans) è incaricato di scrivere la sceneggiatura di una commedia romantica dal suo agente Bryan (Anthony Mackie), ma ha difficoltà ad affrontare il tema da quando è stato abbandonato da sua madre quando era un ragazzo. Cerca senza successo di avere informazioni sull'amore dai suoi amici che sono anche scrittori. Quando incontra una bella donna (Michelle Monaghan) in un evento di beneficenza, viene scosso dal sentimento sconosciuto e diventano amici. Inoltre, scopre che è fidanzata con un uomo che rappresenta per lei stabilità.

"Playing It Cool" è una commedia romantica fastidiosa, sciocca, noiosa e deludente con una terribile storia di un uomo che non crede nell'amore a causa di un'esperienza traumatica nella sua infanzia. In effetti è una raccolta di luoghi comuni. I personaggi sono superficiali e non ben sviluppati. Il bellissimo sorriso di Michelle Monaghan è il massimo che questo film può offrire. Ci sono anche molti cameo solo per dare il loro nome al merito. Il mio voto è tre.

Titolo (Brasile): "Deixa Rolar" ("Let It Go")
data di revisione 02/24/2020
Karney Duffany

Ben diretto, il cast è Esilarante da Chris Evans, Aubrey Plaza a Topher Grace .. è iniziato con un po 'di pezzi esilaranti, sintonizzati e poi il romanticismo ha raggiunto il culmine che è solo la definizione di commedia romantica.

Lo scenario si è intensificato dolcemente e comprensibilmente, il "Narratore" ha spiegato esattamente come funzionano le cose in una commedia romantica, quindi il film ha appena iniziato a mostrare ciò che è stato spiegato, anche i flashback di ogni storia raccontata da tutti i ragazzi erano esatti.

l'unica cosa che ho notato, che non solo qui in questo film ma anche in quelli recenti è che gli scrittori generalmente cercano di diffondere l'idea di "va bene imbrogliare il tuo partner se stai cercando di trovare l'amore"! !! non lo so ma mi sembra un po 'sbagliato, ma non servirebbe allo scopo del film qui o alla concatenazione dell'evento ... ma ancora;)
data di revisione 02/24/2020
Cristal

Non sapremo nemmeno i loro nomi. "Me" (il narratore) è uno sceneggiatore di film a cui viene assegnato il compito di scrivere una sceneggiatura per una commedia romantica. Non si diverte esattamente a scrivere questo dato che non è stato davvero innamorato. Poi un giorno, il nostro riluttante romantico incontra "Her", la ragazza ideale dei suoi sogni. Tuttavia, le è capitato di essere già fidanzata con un ragazzo "Stuffy". Con la sua cerchia di amici attorno a lui che gli danno consigli "saggi", il nostro narratore otterrà la sua sceneggiatura scritta. e conquistarla alla fine?

La sceneggiatura di "Playing It Cool" di Chris Schafer e Paul Vicknair è intelligente e arguta come vanno le moderne com-rom, piene zeppe di pepite di poltrona "saggezza" sul rapporto tra uomini e donne. Con il titolo originale di "A Many Splintered Thing", questa sceneggiatura si è effettivamente trovata nella Black List, un sondaggio annuale delle sceneggiature "più apprezzate" (anche se non necessariamente "migliori") non ancora prodotte. Altri diplomati famosi di questa lista nera sono stati "The Millionaire", "The King's Speech", "Argo" e "American Hustle". Certo, questo non è esattamente a quei livelli però.

"Me" è stato interpretato da Chris Evans, che non vedo da ragazzo normale sullo schermo da molto tempo da quando ha iniziato a indossare costumi da supereroe. Dopo averlo visto in tutti questi importanti film d'azione, ci è voluto un po 'di tempo per abituarsi a vederlo interpretare un normale ragazzo innamorato. Indossa vari costumi mentre la sua immaginazione corre con vari personaggi, incluso uno femminile. In realtà era abbastanza bravo come questo personaggio affascinante e incerto, parla dolcemente non solo con la sua co-protagonista, ma anche con le sue fan femminili tra il pubblico.

"Her" è stata interpretata dall'attraente Michelle Monaghan, che ricordo solo come l'interesse amoroso femminile per i film d'azione come "Mission: Impossible 3" e "Source Code". Questa ragazza ha davvero una presenza di arresto, non ti chiedi perché il personaggio di Evan si innamori di lei. Entrambi stanno bene insieme e hanno una chimica intelligente tra loro che fa funzionare questa storia d'amore sullo schermo.

Gli attori secondari (Topher Grace, Aubrey Plaza, Luke Wilson) nel ruolo degli amici scrittori non convenzionali del Narratore aggiungono molto colore alla storia mentre discutono del suo problema d'amore da diversi punti di vista. Evans era in realtà riunito con i suoi due compagni di supereroi Marvel qui. "Mr. Fantastic" Ioan Gruffudd è stato divertente mentre interpreta la fidanzata di Her, Stuffy. "Falcon" Anthony Mackie è stato squallido mentre interpreta Bryan, il manager del Narratore con una passione per le donne malesi. Matthew Morrison e Ashley Tisdale hanno cameo mentre gli attori della commedia romantica Evans stavano cercando di finire.

Nel suo lungometraggio d'esordio come regista, Justin Reardon ha avuto la fortuna di aver raccolto un cast impressionante di giovani attori per dare vita alla sceneggiatura scoppiettante. È comunque una com-rom, non esattamente la mia cosa, ma questo non è male. Segue comunque la stessa formula di base che abbiamo visto più volte. Tuttavia, c'era un'interessante tecnica di narrazione, una nitida cinematografia, dialoghi scattanti e immagini stravaganti per mantenere l'attenzione del pubblico fino all'ultimo giro di San Francisco alla fine. 6/10.
data di revisione 02/24/2020
Derrek Hanabury

Giocare alla grande

Ancora un altro romcom formulaico che manca il segno. Chris Evans fa del suo meglio in questo ruolo, ma la sceneggiatura è fatalmente imperfetta.

1, la ragazza su cui si è fissato è in una relazione impegnata, per lei persino entrare in una "amicizia" con un uomo che sa che le viene in mente è sia crudele con lui che tradendo un uomo innocente. Non possiamo amarla o provare simpatia per lei.

2, i Romcom devono avere un ostacolo alla coppia, ma scuotere un uomo alla data del suo matrimonio è un tradimento finale e imperdonabile.

3, l'apertura della donna fa sesso con un altro uomo mentre si sposa con un altro, ha la morale di un gatto vicolo.

4, i suoi amici gli dicono di procedere inseguendola, nessun amico lo farebbe. No no no

5, la scena della folla in cerca dell'amore in cui un uomo dice "hai intenzione di rovinare il giorno del matrimonio di qualcuno" come se fosse una buona cosa moralmente riprovevole.

6, nessuna relazione può sopravvivere costruita sulla carneficina di vite distrutte.

La sceneggiatura è stata spaventosa e ha inviato tutti i messaggi sbagliati, questi scrittori non dovrebbero mai lavorare di nuovo chi ha creato questa trippa
data di revisione 02/24/2020
Peoples
ci sono due film che sono quasi paralleli tra loro con ovvia identica somiglianza, questo "giocare alla grande" è quasi come l'altro "patriottico" più pateticamente noioso. non so davvero se questi sceneggiatori siano solo coinquilini che affittano insieme lo stesso appartamento, o sono solo affittuari uno accanto all'altro o sullo stesso piano. ma queste due sceneggiature sono annoiate l'una dall'altra, e la differenza è così piccola, solo la trama si è mescolata un po '. ma ovviamente, il budget di "giocare alla grande" è parecchie volte più grande del "mal d'amore", meno ruoli, compensato invece dai giocatori di mucho kids. ma entrambe le cosiddette "commedie romantiche" si sono rivelate così noiose, così esagerate, così pretenziose e così contrite, ed entrambe non dovrebbero mai essere approvate per essere prodotte. gli investitori di questi due film avrebbero dovuto dare i loro soldi agli enti di beneficenza, almeno i soldi non sarebbero sprecati in questo modo.
data di revisione 02/24/2020
Swetlana

Questo film mi ha lasciato senza parole ed è stato così male. Mi ci è voluto un po 'di tempo per poterlo rivedere dato che era così male che non avevo idea da dove cominciare.

Beh, prima di tutto un DOUCHBAG di un ragazzo, sì, non faccio il root per questo @ ss # 0le, praticamente usa / bugie / abusi delle donne. Perché? Perché sua madre lo ha lasciato da bambino? VERAMENTE? LOL MOLTO persone al giorno d'oggi non hanno veri genitori. Il tasso di divorzi è del 50%. La maggior parte delle volte hai 1 genitore.

COSÌ .... gli scrittori ASPETTANO lo spettatore di fare il root per questo moccioso viziato ossessionato da te !? Il personaggio principale soffre di ciò che può essere definito il migliore "Sindrome del ragazzo bianco piagnucoloso viziato viziato". Conosci quei ragazzi che si aspettano che il mondo ruoti intorno a LORO! Wow disgustoso .....

Fondamentalmente usa le donne come oggetti fisici per il proprio guadagno SOLO, quindi si lamenta / si lamenta di come ha tutti questi problemi. Quindi .... a tutti dovrebbe interessare te e nessun altro? Anche queste donne non hanno problemi? E i loro sentimenti? Oh giusto sessismo .... chi se ne frega, semplicemente terribile.

Come sempre con "La sindrome del bambino bianco stupido viziato dal titolo" il soggetto si aspetta che tutto cada in grembo. Prende simpatia per una ragazza a un evento, DESTRA DOPO insultare tutte le donne a quell'evento per essere ripugnanti ... wow. Lei ha una relazione. Quindi cosa fa la nostra materia, rubala via! Wow classico "Intitolato viziato piagnucoloso stupido ragazzo bianco sindrome!"

Ecco cosa fanno gli scrittori, REALMENTE FANNO IL MONDO CHE GIRA INTORNO A LUI. Una donna non andrebbe MAI con un ragazzo che la INSULTA. La rendono un uomo peggiore della nostra materia principale. E la ragazza apparentemente "innamorata" del nostro soggetto lo aiuta a ottenere questa ragazza? Wow, parla di un pio desiderio. Queste cose non accadono mai ...

In questo film succedono cose più grossolane, tutti fumano ... disgustando l'incoraggiamento di ALTRE cattive abitudini. Bevi tutti i tuoi problemi ... cosa? Proprio quando non poteva andare peggio di così! Ha intenzione di rovinare il suo matrimonio! Caspita e ovviamente non ci riesce ... a caso. Cattiva scrittura di nuovo. L'intero film è deformato oltre ogni realismo. Nessuno di questi personaggi è reale. Sono anche peggio di un film FANTASY. Intendo come Harry Potter, almeno i personaggi possono esistere meno tutta la magia ...

Suppongo che siano stati i film / i media in questo modo a incoraggiare gli sparatutto come Elliot Rodger a uccidere. "Perché le donne non vengono da me?" In realtà ha detto che "è successo nei film". Come esistono film tristi come questi e alcune persone li prendono sul serio. Abbastanza Hollywood, vediamo se il tuo (rap. Smetti di fare film COMPLETAMENTE irrealistici. Sì, è una "commedia romantica" ma questa è una pillola di bugie troppo grande per inghiottire!
data di revisione 02/24/2020
Ananna Emge

Semplicemente non era il ruolo di Chris Evans. L'attore non si è mai completamente affermato nei film romantici, e la prova è la scena finale di questo film, il dialogo tra Evans e Monaghan avrebbe potuto essere più romanticamente convincente.

"Playing It Cool" non è un brutto film ma sicuramente avrebbe potuto essere molto meglio. Probabilmente un altro cast si riunisce o per evitare di lasciare parti non finite nella storia.

Il film è prevedibile, ci saranno momenti in cui sarai ansioso per ciò che accadrà e altre volte sentirai noia e impazienza.

Il film perfetto per un pubblico curioso che in realtà non ha altro da fare che guardare un nuovo film con ogni tipo di aspettativa.
data di revisione 02/24/2020
Tybald
Prima di entrare nelle mie impressioni principali, voglio dire che nel complesso sono stato per lo più divertito. Sono una grande fan di Michelle Monaghan, da quando l'ho vista in "Fort Bliss", dove è così brava come il soldato e la madre che cercano di trovare un equilibrio nella sua vita. Chris Evans ha anche i suoi momenti.

Ma nel complesso manca anche il segno abbastanza spesso, e poi hanno gettato alcune cose inutilmente "sporche" senza motivo, non fa nulla per far avanzare la storia. Riduce semplicemente l'umore.

Chris Evans è uno scrittore, non abbiamo davvero una buona idea del suo retroscena completo, tranne per il fatto che sua madre se n'è andata quando era solo un ragazzino e suo nonno, il vecchio affidabile Philip Baker Hall, per lo più cresciuto. Questo è principalmente il motivo che la sceneggiatura ci fornisce per il suo non credere nell'amore per sempre. Tuttavia, per caso, incontra Michelle Monaghan e sembrano solo ingranare, e vediamo letteralmente scintille quando le loro mani si toccano.

Il problema è che ha un fidanzato di lunga data, un ragazzo simpatico e di successo interpretato dal britannico Ioan Gruffudd. Infatti mentre la storia procede, si fidanzano. Ma prendendo consiglio da suo nonno che ha salvato la propria moglie da un probabile cattivo matrimonio, è determinato a dare la caccia al luogo di San Francisco dove si terranno le nozze e sistemare le cose. Sente che deve tenere questa signora.

Il film è pieno di vari attori comici, tra cui Topher Grace, Aubrey Plaza, Luke Wilson, Martin Starr e Anthony Mackie. La storia e il dialogo sono molto disomogenei, a volte funzionano bene e altre volte funzionano male. È una buona lezione sul perché gli sceneggiatori davvero bravi hanno così tanto successo.

SPOILER: Per mio ricordo, quando finalmente rintraccia il luogo del matrimonio all'aperto, la trova sola, seduta sull'erba con il suo abito da sposa. Lo fermò all'ultimo minuto, rendendosi conto che non amava il ragazzo, quindi ora poteva trovare la vera felicità con una scrittrice sincera.

Lascia una valutazione per Giocare alla grande