Homepage > Drama > Sport > Roccioso Valutazione

Roccioso (1976)

Originaler Titel: Rocky
IMDB 8.1
Premiato
9
Bene
5
Media
0
Male
0
Terribile
0
data di revisione 02/21/2020
Serafine Rumberger

È difficile spiegare cosa significhi questo film per me. Le parole non potrebbero mai. Ricordo che quando ero bambino, non mi è mai piaciuto il primo Rocky, ero troppo ossessionato da III e IV. È successo quando avevo 11 anni e sono andato a vedere V in teatro. Non sono mai stato in un film del genere prima d'ora. Le persone urlavano e incoraggiavano. Scosso l'intero posto. Stavano ballando nell'isola e festeggiavano. Fu allora che mi resi conto del vero potere della visione di Stallone. La consapevolezza che solo l'originale avrebbe mai avuto importanza.

Rocky per me è così tante cose. Ho dovuto supplicare la mia ragazza di vederlo. Ha detto che non le piace la boxe. L'ho quasi scaricata proprio lì. Se non fosse così sexy, probabilmente lo avrei fatto. Ero schiacciato dal fatto che qualcuno potesse pensare che questo film riguardasse la boxe. Per me non è mai stato così. Parla di un ragazzo, proprio come te o me, che è sfortunato e ogni giorno si sente come domenica. Sta spingendo 30, single e al verde. Sono triste a dire che in questo momento mi ricorda quasi me stesso. Ogni minuto in più un altro motivo.

È difficile scegliere le mie scene preferite dal film. Adoro la chimica tra Rocky e Adrian (Shire). Quando parla alla porta e lei finalmente esce e poi si ferma a guardarsi allo specchio. È una cosa di bellezza. O quando Topolino (Meredith) si avvicina all'appartamento di Stallones. Rocky si arrabbia e prende a pugni il suo muro di merda, poi si nasconde in bagno. Lo sguardo sul viso di Stallone quando esce per trovare Mickey ancora lì non ha prezzo. Ho sentito che non era nella sceneggiatura o nella regia, è appena successo. Ma quello che lo fa per me è quando torna a casa nella scena iniziale dopo il combattimento nella cappella. Accende il suo giradischi e va a bere una birra, ma è vuoto, come tutto il resto della sua vita. Parla con le tartarughe e i suoi pesci, perché la Rocca è solitaria. Va allo specchio e pratica uno scherzo per il suo amore. Guarda una foto di se stesso e si rende conto che sta sprecando la sua vita. È più che bello o reale.

È sicuro di dire che ho visto l'originale più di 100 volte. Sento ancora tutta l'emozione. Adoro questo film più di qualsiasi altro film. Spero un giorno, con l'aiuto di Dio, di mostrarlo ai miei figli e farli sentire allo stesso modo. Penso che se mai avessi la possibilità di incontrare Stallone, vorrei ringraziarlo. Digli come ha cambiato la mia vita. Ma in realtà, probabilmente non gli sarebbe importato. Perché "Sono almeno mezzo barbone".
data di revisione 02/21/2020
Witherspoon Hazy

Non ricordo esattamente quando ho visto questo film per la prima volta, ma per molto tempo ho pensato che il secondo della serie fosse il mio preferito. Bene, di recente ho comprato il cofanetto DVD e dopo aver visto di nuovo il primo film ho saputo che era sicuramente il migliore della serie, e anche uno dei migliori film mai realizzati. Rocky è molto più di un semplice film di boxe. È un film sull'indistruttibile spirito umano, la determinazione e la volontà di "andare lontano". Rocky (Sylvester Stallone) è un combattente di seconda classe e un esattore per uno squalo mutuatario (Joe Spinnell). Viene coinvolto con una ragazza timida che lavora in un negozio di animali di nome Adrian (Talia Shire), e diventa anche amica di suo fratello Paulie (Burt Young). La vita di Rocky non è davvero nulla di interessante - fino a quando il campione mondiale dei pesi massimi Apollo Creed (Carl Weathers) non gli darà una possibilità inaspettata per il titolo. Un vecchio pugile diventato allenatore di nome Mick (Burgess Meredith) si offre di essere il manager di Rocky. Sebbene l'intero film sia eccezionale, ciò che segue sono alcuni dei momenti più belli e memorabili di tutti i tempi. Rocky si sforza di andare lontano nella scena dell'allenamento, nella lotta finale e nei momenti finali del film sono così emozionanti e stimolanti che dimostrano perfettamente lo spirito umano e possono far emergere la volontà di vincere in chiunque. Aggiungete a questo un'eccellente colonna sonora e avrete un film classico e indimenticabile. Senza dubbio meritato il premio per il miglior film nel 1976. Spettacoli eccezionali di tutti i membri del cast, in particolare Burgess Meredith e Sylvester Stallone. **** fuori da ****
data di revisione 02/21/2020
Adam Fedorek

"Rocky" parla di un uomo. È la storia di un uomo che supera le normali aspettative e trae il massimo da ciò che sta facendo. Cosa sta facendo? Boxe. Perché? Come dice Rocky nel film, "Devi essere un idiota per voler boxare".

Rocky è interpretato da Sylvester Stallone, il cui unico altro film prima di "Rocky" era "Weekend da Kitty e Stud's" e, come probabilmente si può immaginare dal titolo, era un film classificato come X. Ma Stallone offre la miglior performance della sua carriera qui. Prima di iniziare a dedicarsi a film d'azione riciclati e commedie poco divertenti, l'uomo aveva talento, come si vede in "Rocky". Da qualche parte lungo la strada ha perso quel talento, ma è abbastanza evidente che ce l'aveva una volta.

Stallone ha scritto la sceneggiatura, che parla di un sfortunato uomo di Filadelfia di nome Rocky Balboa. Rocky è il tuo duro uomo medio che vedi camminare per strada, ma questo film dà un'occhiata più da vicino al ragazzo che ti passa accanto e non al ragazzo che ti passa accanto.

Vive in un vecchio appartamento malconcia, infestato da scarafaggi, e fa a malapena abbastanza soldi per sostenersi. Il suo lavoro? Rocky recupera i soldi per gli strozzini. Il suo vero lavoro, tuttavia, è quello di rompere i pollici dei mutuatari se non pagano. È un uomo muscoloso.

Dopo essere tornato dal suo "lavoro" ogni giorno, si prende il tempo per fare ciò che ha fatto negli ultimi sei anni, che è la boxe. Quindi, fa un viaggio nel negozio di animali locale per vedere l'amore della sua vita, Adrian, che lavora lì. Cerca costantemente di impressionarla e parlarle, ma è timida e letteralmente non parla molto durante l'intero film.

Ma le cose cambiano per Rocky dopo che il campione dei pesi massimi Apollo Creed (Carl Weathers) decide di voler fare una grande esibizione il 4 luglio. Vuole apparire carino lasciando che un normale Joe Schmoe lo combatta sul ring. Tutto per spettacolo, ovviamente. Mentre sta guardando un libro di pugili locali, punta il dito sulle lettere THE Italian STALLION, alias Rocky. Dice che combattere un italiano è perfetto. "Un italiano ha trovato l'America", afferma Creed. Se combatte un italo-americano il 4 luglio, sarà simbolico e farà anche sembrare bello il Credo.

Ma Rocky non si rende conto che questo è tutto per lo spettacolo. Quando riceve la notizia che Apollo Creed desidera combatterlo sul ring, Rocky inizia ad allenarsi duramente con Burgess Meredith, il che si traduce nella famosa scena in cui Rocky corre su un'entrata delle scale a Philly con la musica "Gonna Fly Now" giocando in sottofondo. Questa scena è falsificata dai film di tutto il mondo ed è uno dei cardini della storia del cinema. Lo vedrai tutto il tempo. È solo uno di quei momenti cinematografici che sono segnati nella storia.

La cosa più divertente di "Rocky" è come l'innocente Sylvester Stallone si imbatte nel suo ruolo di Rocky. Ti senti per lui quando sta cercando di impressionare Adrian e lei lo alza dalle spalle. La scena in cui suo fratello invita Rocky e Rocky continua a dire: "Sei sicuro di sapere che sto arrivando?" è un segno di come il ragazzo è stato messo giù. E poi quando arriva nel suo appartamento, si comporta bene e le parla. Non sta provando alcuna mossa su di lei. Gli piace solo stare con lei. Rocky è un po 'un idiota, come ammette lui stesso, ma è un dolce idiota.

E la fine, quando Rocky combatte Apollo Creed, è sorprendente. Un nessuno che in realtà ha una possibilità contro il campione mondiale dei pesi massimi. Creed e Rocky vengono maltrattati l'uno dall'altro. Creed va nell'angolo opposto rispetto a Rocky, e uno dei manager di Creed dice "Questo ragazzo pensa che questa cosa sia reale - buttalo fuori!" Ti dispiace per Rocky lì, perché sta dando alla lotta tutto quello che ha, quando era solo una trovata pubblicitaria fin dall'inizio, ma non se ne rendeva nemmeno conto.

Cose del genere sono ciò che rende "Rocky" quello che è diventato nel corso degli anni. È un grande film, e ha molti momenti classici che vedrai continuamente falsificati nei film. Probabilmente dovresti vederlo solo per questo fatto.

Ma la verità è che se porti via tutte le complessità sottostanti, "Rocky" è solo la storia di un ragazzo semplice che ha la possibilità di fare qualcosa di incredibile e gli dà tutto ciò che ha. Penso che abbiamo già sperimentato qualcosa del genere prima e, in tal caso, sarai in grado di identificarti ancora di più con "Rocky".
data di revisione 02/21/2020
Peppard Nancy

Cosa puoi dire di un film che non è già stato detto? È la mia serie di film preferita di tutti i tempi e ho potuto guardare ogni film di volta in volta. Ho posseduto questa serie di film su Video, DVD, Blu-ray e possedevo quasi tutte le versioni.

La storia principale parla delle lotte di un uomo per superare le probabilità che la vita abbia accumulato contro di lui, ma è anche una storia d'amore. Ci sono veri e propri tocchi di grandezza come Burgess Meredith come Mickey come veterano pugile che non vuole allenare Rocky visto che lo vede come un barbone sbiadito fino a quando non gli viene offerto un colpo alla grande. Quindi vedere crescere la sua relazione con Rocky. La recitazione è superba e la musica continua a pompare il mio sangue fino ad oggi. Questo potrebbe essere stato il film che ha inventato il montaggio di allenamento che ora è un must in qualsiasi film su sport o combattimenti. La performance di Stallone è fenomenale in quanto il film celebra il perdente in lotta per battere le probabilità ed è ancora sorprendente quasi 40 anni dopo l'uscita.
data di revisione 02/21/2020
Nicolas Bringle

Una delle prime e migliori interpretazioni cinematografiche di Stallone è quella di Rocky Balboa, un pugile solitario e di piccole dimensioni che si dedica al lavoro muscolare per uno squalo in prestito nel quartiere. Tutto ciò che riguarda la sua vita significa "sfavorito" - è persino mancino. Vive da solo in un appartamento malandato, e quando non viene lentamente spazzato via dalla palestra locale, dove persino l'allenatore lo chiama un barbone, si imbatte in un impiegato di negozio di animali introverso di nome Adrian.

Ottiene la sua prima pausa quando viene scelto a caso dal campione dei pesi massimi, Apollo Creed, per prendere un colpo al suo titolo. Nessuno pensa di poter battere Creed, nemmeno Rocky. Tutto ciò che Rocky vuole è poter fare tutti e dieci i round con il campione, perché nessun altro ha. E negli ultimi dieci minuti del film, Rocky scopre quanto lontano può andare.

La cosa fantastica di questo film è che riguarda Rocky. Non si tratta di vincere; non si tratta nemmeno di combattere. Riguarda Rocky e il suo desiderio di cavarsela nel mondo senza essere un barbone. I sequel di questo film molto popolare si sono concentrati maggiormente sulla lotta imminente, mentre questa storia si concentra sulla vita di Rocky. Non vuole vincere; vuole solo sopravvivere e sentirsi bene con se stesso. Questo è ciò che molti di noi vogliono, ed è per questo che questo film è un classico.
data di revisione 02/21/2020
Ormond

Se pensi che Sylvester Stallone non abbia fatto altro che puzzare, devi solo vedere "Rocky". Questo è un film brillante, basato sulla sceneggiatura di Stallone, in cui interpreta un personaggio complesso in un modo così eccezionale che non è strano che la gente pensasse che sarebbe stato un grande attore. Confrontalo con un altro grande film su un pugile, 'Raging Bull' e 'Rocky' andrà meglio in alcuni punti. Va da sé che è un bel risultato.

La storia parla di Rocky Balboa (Stallone), un pugile che una volta aveva un futuro glorioso, ma ora lotta per pochi soldi nelle palestre. Quindi, all'improvviso, ha la possibilità di combattere il campione dei pesi massimi Apollo (Carl Weathers), una prodezza dalla sua parte. Anche se Rocky sembra non avere alcuna possibilità, inizia la sua formazione per trarne il meglio, anche se all'inizio è troppo orgoglioso per accettare qualsiasi aiuto. La scena in cui accetta finalmente l'aiuto del suo vecchio allenatore Mickey (Burgess Meredith) è una delle migliori scene del film. Rocky inizia anche a uscire con la ragazza molto timida Adrian (Talia Shire), sorella dell'amica Paulie (Burt Young).

'Rocky' è un film fantastico sotto ogni aspetto. La recitazione è ciò che mi ha stupito di più. Stallone offre una performance così impressionante che è molto difficile credere che sia anche la star di film come "Over the Top", "Stop! O mia mamma sparerà "e" Judge Dredd ", e dagli altri film" Rocky ". Non solo Stallone è impressionante, Shire, Young e Meredith trovano anche le note perfette per i loro personaggi. Ogni piccola cosa che accade sembra naturale attraverso la loro recitazione e ovviamente la sceneggiatura di Stallone fa un ottimo lavoro qui. Il regista John G. Avildsen serve questo materiale come dovrebbe. Certo che non è Martin Scorsese, "Raging Bull" è il miglior regista, ma sa come raccontare questa storia.

Non mi piace molto la boxe, quindi un film di boxe non è qualcosa che mi piacerebbe. Ma questo non è un film di boxe, è un film su un pugile. Racconta di un personaggio che sembra essere un pugile in corsa per un titolo. Questo è probabilmente uno dei punti in cui falliscono gli altri quattro film "Rocky" e dove film come questo e "Raging Bull" e "Million Dollar Baby" di Clint Eastwood hanno successo.
data di revisione 02/21/2020
Troxell

Per questa recensione, vorrei esaminare tutti i film Rocky (incluso il credo più recente) e parlare dei loro punti positivi e dei loro punti negativi.

Rocky - Il primo è ovviamente un classico e il migliore della serie e ha reso le persone come Sylvester Stallone una superstar. Ci vuole una storia semplice ma toccante del pugile sfavorito e si alza per avere la possibilità di essere un campione.

Rocky II - Ho sentito che era un po 'la stessa storia ed era un po' sdolcinato ma portava ancora lo spirito dell'originale.

Rocky III - Come il secondo, era sdolcinato ma divertente. Ma mi piace il modo in cui Rocky stava facendo più boxe e aveva più dramma e il signor T era un buon cattivo anche se parlava troppo. Inoltre ha caratterizzato una grande canzone, "Eye of the Tiger".

Rocky IV - Ancora una volta come gli altri due sequel, sdolcinato ma comunque divertente e aveva un'altra grande canzone "No Easy Way Out".

Rocky V - So che questo ha deluso molti fan, ma ho pensato che andasse bene, ma posso capire perché alla gente non è piaciuto, ma non credo che meriti di essere odiato.

Rocky Balboa - Stava riscattando e mi piace come abbia molti riferimenti al primo Rocky.

Credo - Infine, questo è stato un altro grande ritorno per Stallone nei panni di Rocky e ha dato anche a Michael B. Jordan la sua grande occasione.

Ma non puoi battere l'originale perché è il primo e un classico, come ho detto prima. Ma non vedo l'ora che arrivi il sequel di Creed l'anno prossimo.
data di revisione 02/21/2020
Mathian Bousley

Rocky Balboa (Sylvester Stallone) è un pugile italiano / americano in difficoltà che guadagna anche incassando debiti per l'ombroso "uomo d'affari" filadelfo Gazzo (Joe Spinell). Quando il campione di boxe dei pesi massimi Apollo Creed (Carl Weathers) si ritrova senza un avversario per la sua prossima partita, offre allo sconosciuto combattente la possibilità di vincere il titolo come un espediente, ma non conta sulla determinazione di Rocky di andare lontano.

Ho visto Raging Bull di Martin Scorsese non molto tempo fa, un film eccellente, ma qualcosa di negativo - uno studio grintoso di un personaggio non molto simpatico la cui personalità orribile e scelte sbagliate lo vedono finire per perdere tutto. Rocky, d'altra parte, è un vero film di benessere su un ragazzo sugli skid a cui viene data una volta nella vita l'opportunità di fare qualcosa di se stesso. È una storia edificante di Cenerentola, una classica storia da perdente che lascia lo spettatore con un grande sorriso in faccia, motivo per cui la preferisco leggermente al film di Scorsese.

Rocky ha anche una grande storia dietro la realizzazione del film che rispecchia quella del suo personaggio principale: la star Stallone è passata da un attore in difficoltà quasi distrutto alla mega star di Hollywood, non solo scrivendo la sceneggiatura di Rocky, ma insistendo anche che recitasse ruolo principale. Il resto, come si suol dire, è storia.

Coloro che hanno familiarità con il successivo lavoro dell'eroe d'azione di Stallone saranno sorpresi da quanto sia bravo un attore nel suo ruolo rivoluzionario, affrontando il dramma così come il pugilato: la storia d'amore tra Rocky e l'impiegato timido negozio di animali Adrian (Talia Shire), la sua amicizia con suo fratello Paulie (Burt Young) e la sua relazione tesa con l'allenatore Mickey (Burgess Meredith) sono tutti gestiti in modo superbo.

Il regista John G. Avildsen gestisce anche tutti gli aspetti del suo film con aplomb, con la lotta finale tra Rocky e Apollo che è lo showtopper assoluto, una estenuante battaglia di volontà, entrambi i combattenti spinti al limite. Aggiungi un punteggio entusiasmante da Bill Conti e quello che hai è un classico imperdibile, edificante degli anni '70.

9.5 su 10, arrotondato per eccesso a 10 per .
data di revisione 02/21/2020
Dulla Goodheart

Nel corso del quarto luglio, stavo navigando sul canale e ho catturato Rocky su AMC .... e come al solito, dopo aver visto circa 20 secondi, mi ha risucchiato di nuovo per guardarlo per la 124esima volta. Da quando sono passati circa 35 anni da quando Rocky è stato presentato per la prima volta, ho iniziato a farmi nostalgia del film.

È così impressionante ora ricordare che Stallone ha scritto il film, poi si è scontrato con l'industria cinematografica di Hollywood e l'ha realizzato anche se prima era presente in alcuni film precedenti. E, non lo venderebbe se non fosse stato scelto per interpretare il personaggio del titolo, rifiutando le offerte anche se al momento era al verde e affamato. Credeva ... e non scenderebbe a compromessi.

Quindi praticamente, da bambino, un novizio a Hollywood, Sylvester Stallone ha creato uno dei veri film classici americani di tutti i tempi ... un capolavoro che è diventato ancora più forte nel tempo ... con un Oscar, necessario o no , per aggiungere il proprio timbro ufficiale di approvazione.

Nel corso degli anni della sua carriera da quando ha avuto molti alti e bassi. È stato il bersaglio di barzellette, sempre cast di tipo, ha lasciato che il suo status di celebrità oscurasse i suoi ruoli cinematografici. È stato raggruppato con Schwarzenegger, Seagal, Van-Damme ... solo un altro eroe d'azione di cookie-cutter ... e hey, ha scelto i ruoli che lo hanno messo lì. Nessuno lo ha mai paragonato a Pacino, Spielberg o a nessuno dei vertici dell'élite di Hollywood.

Ma poi c'è Rocky. Probabilmente non si posizionerà mai più in alto di The Godfather negli elenchi di tutti i tempi ... mai confrontarsi con Citizen Kane o Casablanca nelle discussioni della scuola di cinema ... o menzionato in conversazioni che parlano di Pulp Fiction o Schindler's List.

Ma Rocky è l'equivalente cinematografico di Tom Sawyer, The Grapes of Wrath, The Old Man and the Sea .... un vero classico americano.

La sua interpretazione del personaggio del titolo (che probabilmente era più solo se stesso che recitazione) incarnava ciò che tutti noi ragazzi vogliamo essere. Era un ragazzo che sapeva da dove veniva, non aveva molto, ma quello che aveva era tuo se ne avevi bisogno, cercava di guidare quelli nel suo quartiere lungo la strada giusta, ricordava di nutrire e prendersi sempre cura le sue tartarughe da compagnia, Cuff e Link ... era un duro da strada che era dolce, gentile e gentile. Era amico di un ragazzo, Paulie, che non meritava la sua amicizia, e si innamorò di una donna e la trattò come se fosse una regina. Sapeva di non poterle offrire molto in termini di intrappoli materiali della vita, quindi le diede ciò che poteva ... se stesso, il suo cuore e il suo amore incondizionato ... Era umile nell'atteggiamento e dava rispetto a tutti, indipendentemente dalla loro posizione nella vita. Stallone ha scritto e interpretato il personaggio che tutti noi americani speriamo e cerchiamo di essere. E quando gli è stata offerta la possibilità di realizzare un sogno, Rocky Balboa ha accettato la sfida. La lunk di South Philly ha messo la sua etica del lavoro americano nel raggiungimento del suo obiettivo ... qualcosa che tutti noi ... o vogliamo credere che stiamo ... facendo nella nostra vita.

L'eroe non vince alla fine, almeno non sulla scorecard ... ma la sua vittoria deriva dal sapere che ha dato il massimo ... non ha rinunciato.

Quindi questo è un film che ti afferra il cuore e ti mostra che se credi che possano succedere cose buone ... e se solo sii fedele a te stesso ... che il viaggio sia esso stesso la vittoria, e le persone che amiamo e che amaci sono i veri tesori della nostra vita. Se non fai il tifo per questo film, allora potresti non avere un polso ... e sicuramente ti manca un'anima.

Quando ti trovi in ​​uno di quei solchi in cui nulla sembra andare per il verso giusto, quando la sfortuna è la tua compagna costante e ti stai chiedendo, a che serve? Rocky ti darà una pacca incoraggiante sulla spalla, un calcio deciso nel sedere e ti farà sapere che non sei solo nelle tue lotte.

Il fatto che un ragazzino di Hells Kitchen abbia scritto la sceneggiatura e inchiodato il ruolo principale, è una storia sfavorita in sé. Indipendentemente da ciò che Stallone ha fatto da ... o farà in futuro ... ha creato Rocky, uno dei più grandi film americani ... e personaggi ... mai realizzato. Nessuno potrà mai prenderlo da lui.

Quindi grazie Sylvester Stallone. Sono grato per il dono del tuo film.
data di revisione 02/21/2020
Honeyman Ranveer

Prima di tutto questo film non parla della boxe. Questo film parla di un combattente (Rocky) che lotta con la sua vita senza perdere il coraggio di continuare a perseguire i suoi sogni. È un film sul coraggio, sull'amore, sui sogni non realizzati. È un film che mostra con cui sono fatti i vincitori della vita reale. Nelle prime scene incontriamo Rocky. L'uomo che cerca di guadagnare denaro partecipando a giochi di boxe di basso livello, ma non vuole. Sa che la sua vita e il suo potenziale sono molto al di sopra. Quindi torna a casa dove ci rivela la sua solitudine e la sua infelicità per se stesso. È così solo che sta parlando con le sue tartarughe, condividendo le sue notizie con loro e dando loro da mangiare. Dopo essersi guardato allo specchio, dove sono appese le foto della sua infanzia e della sua prima infanzia e accanto allo specchio c'è un poster del suo idolo, il pugile Rocky Marciano. È scontento della sua vita e pensa che la sua vita sia diventata diversa da come dovrebbe essere. L'importante è che dietro la sua solitudine e la sua delusione ci sia un sorriso che non svanisce mai e un atteggiamento positivo per la vita. Sebbene la vita lo abbia trattato male, non è un ragazzo che rinuncia e continua a perseguire i suoi sogni.

Il film ha interazioni di carattere eccezionali. Il primo è tra Rocky e la sua ragazza dei sogni, Adrian. Lavora nel negozio di animali del quartiere dove Rocky ha comprato le sue tartarughe. È una ragazza solitaria e timida. Non ha amici, come Rocky. Rocky prova a flirtare ma è troppo timida per arrendersi. Anche a lei piace ma ha paura perché non vuole farsi male perché non si fida di lui. Alla fine ha rinunciato e Rocky sembra più rilassato. Il suo viso è più calmo e si sente più forte nel perseguire i suoi altri sogni.

L'altra interazione è tra Rocky e il suo allenatore Mickey. Topolino è un uomo vecchio e difficile da gestire ma con un cuore d'oro. Sapeva sempre dov'era il potenziale di Rocky ma era deluso dal fatto che Rocky gli avesse rovinato la vita con le sue scelte. Una grande scena è quando Topolino visita Rocky a casa sua. Rocky è arrabbiato con lui perché sente che Topolino non lo aiuta quando era nel bisogno. Quasi non gli parla. D'altra parte Topolino, è venuto per offrire il suo aiuto. Le ragioni sono due secondo me. In primo luogo, si sente in colpa per il suo comportamento nei confronti di Rocky negli ultimi anni e, in secondo luogo, per aiutare qualcun altro ad avere successo per calmare il suo fantasma di fallimenti passati come pugile. Quando Topolino lascia la casa, Rocky gli lancia un'esplosione. Tutto il suo dolore esce ferocemente. Topolino può ancora sentirlo e Rocky lo sa. Topolino lascia ancora più deluso. Ad un certo punto Rocky capisce che stava urlando contro un vecchio, un uomo che crede in lui e un uomo che potrebbe aiutarlo a raggiungere i suoi obiettivi. Corre fuori di casa catturandolo e alla fine ha fatto la pace.

Il punto di svolta nella vita di Rocky è il sole della fortuna dopo un brutto colpo di fortuna. È stato scelto per affrontare sul ring il campione Apollo Creed per il titolo di campione del mondo. Non è pronto ad affrontarlo. È spaventato perché sa che Creed è fuori dalla sua portata. È campione per l'amor di Dio e Rocky è solo un pugile di basso livello ma con un potenziale estremo. Adrian lo aiuta ad affrontare la lotta mentalmente mentre Mickey lo allena per la partita della sua vita. Un punto importante nel film, che ci mostra il personaggio di Rocky, è la sera prima della partita quando parla con Adrien. Come esprimere le sue paure a un certo punto dice che non gli importa se vince. L'unica cosa che conta per lui non è cadere perché sa che questo non è mai successo prima nelle partite di Apollo. Se lo raggiunge, allora saprebbe che non è solo un bernoccolo, ma qualcuno che ha davvero realizzato qualcosa nella sua vita.

Lo sfondo importante di questo film è la storia di Stallone stesso. Un uomo come Rocky che non riesce a trovare il modo di avere successo nella vita, scrive la sceneggiatura di questo film e corre dai produttori per venderlo, ma a una condizione, Stallone per interpretare Rocky. Quasi tutti lo hanno rifiutato. Fortunatamente quasi tutti. Stallone ha avuto la sua possibilità come il suo personaggio ed entrambi combattono la battaglia della loro vita nello stesso momento.
data di revisione 02/21/2020
Mariana

Questo è il primo (e il migliore) capitolo di una delle saga più famose di sempre. La storia di un pugile sconosciuto che ha la possibilità della sua vita di sfidare il campione mondiale dei pesi massimi. Una storia di speranza, di sogni che diventano realtà, in cui la vita cambia improvvisamente da un giorno all'altro. Dalla miseria della periferia di Filadelfia alla fama e alla gloria.
data di revisione 02/21/2020
Alys Lingerfelt

Dopo non aver visto questo film da quando era uscito nelle sale nel 1976, ero quasi scioccato dalla poca azione che questo film aveva rispetto a ciò che vedi oggi ... o nei sequel di Rocky, del resto. Va bene. Era necessario per darci studi sui personaggi dei principali attori: Rocky, sua moglie, suo fratello, il suo manager, ecc., Le persone che avremmo visto nei film successivi. Inoltre, le scene di combattimento in quei sequel sono andate avanti troppo a lungo, comunque. Francamente, mi sono piaciuti tutti i film di Rocky, a cominciare da questo.

In questo film, la storia d'amore tra "Rocky Balboa" (Sylvester Stallone) e "Adrian" (Talia Shire) è stata una trama importante della saga del pugilato. Mi ha ricordato un po 'il film degli anni '50 con Paul Newman, "Qualcuno lassù mi piace". Se ti è piaciuto questo film, dai un'occhiata a quel film classico.

Il trasferimento di DVD è eccellente, soprattutto considerando che il film ha 30 anni.
data di revisione 02/21/2020
Jo-Ann

Rocky è un film di alta qualità che ha vinto la migliore foto agli Oscar e se lo merita. È un capolavoro del cinema sportivo e Sylvester Stallone e Rocky è il perdente della storia del perdente. Sly era sempre povero e quasi senzatetto negli anni '70, non aveva nulla da mangiare. Questo è il miglior dramma sportivo di boxe di tutti i tempi che abbia mai visto. Direi che "Rocky" e "First Blood" sono i migliori film della serie che Stallone li ha girati. Hanno iniziato tutto. Sono un grande fan di Stallone, lo adoro da morire e il primo film Rocky originale è il migliore della serie. Adoro questo film fino alla morte ed è la migliore, migliore, migliore interpretazione di Sylvester Stallone di tutti i tempi.

"Tutta la sua vita è stata un milione a uno colpo."

Rocky (Sylvester Stallone) ha perso la fortuna con il suo mancino Philadephia combattendo nel club locale. Quando il campione mondiale dei pesi massimi Apollo Creed (Carl Weathers) lo sceglie come improbabile avversario nel suo combattimento bicentenario in campionato, gli viene data la possibilità di un liftime. Ciò che è stato pianificato in modo originale come uno spot pubblicitario diventa un'opportunità per Rocky di dimostrarsi un pugile. Durante l'allenamento con il suo cantonkerous maneger (Burgess Meredith). Lotta anche per conquistare il cuore della sorella timida della sua migliore amica Adrian (Talia Shire). Con l'amore di Adrian dalla sua parte, Rocky cerca di superare le probabilità, combattendo con tutto il cuore nel finale glorioso e brutale.

Rocky è stato scritto dallo stesso Sylvester Stallone, quando ha visto l'incontro di boxe contro Chuck Wepner contro Muhammad Ali che ha percorso tutti i 15 round a distanza e praticamente non ha avuto possibilità. L'ispirazione per Rocky è stata il pugile Chuck Wepner e Sly ha scritto la sua storia basata su quel pugile. Bussò a tutte le porte chiedendo agli studi se erano interessati a un dramma di boxe la maggior parte degli studi rifiutò Sly. Fino a quando la United Artists era interessata a girare il film con Sly al comando. La regia è stata meravigliosa di John G. Avildsen che ha diretto questo capolavoro di boxe sportiva. John G. Avildsen 8 anni dopo ha diretto The Karate Kid (1984) un altro film drammatico sportivo e l'attore Rob Garrison che ha interpretato Tommy di Cobra Kai è morto questo venerdì ed è triste. John G. Avildsen è anche scomparso due anni fa sia il regista che l'attore di The Karate Kid (1984) riposano in pace che entrambi mancano.

Butkus Stallone era un vero cane in questo film che Sly possedeva un cane. All'inizio degli anni '1970. Sly era povera e quasi senza casa. Non aveva soldi per lui e il suo cane Butkus, quindi vendette il suo cane per $ 40 in modo da poter comprare un cibo. Proprio come il suo personaggio Rocky. Fa del suo meglio per comprare. Combatte nel club di boxe con Spider Rico (Pedro Lovell) vince il combattimento ma viene pagato solo $ 40. È un collezionista per Tony Gazzo (Joe Spinell). Questo è quello che Rocky ha fatto in questo film perché i vivi lo comprassero, era un brav'uomo. Afferra un povero senzatetto e lo accompagna al bar. Dopo che lo studio ha pagato Sly per la sceneggiatura del film Rocky, Sly ha rintracciato il proprietario di quel cane e ha acquistato il suo cane Butkus per $ 15,000. Quindi Butkus il cane era in questo film il vero cane di Stallone.

È una storia bellissima, adoro il modo in cui hanno girato le cattive strade di Philadephia, come hanno mostrato alle persone di notte che camminavano per le strade. Adoro i bellissimi scatti. Come erano le persone per strada quel tempo e non oggi. Adoro la sequenza di allenamenti su come Rocky stesse correndo attraverso una discarica verso Columbus Blvd) Adoro la canzone Gonna Fly Now di Bill Conti. Adoro i dialouges di Topolino: OK, te lo dico io! Hai avuto il talento per diventare un buon combattente, ma invece, diventi un leg break per un prestito economico di seconda qualità! Rocky: è una vita. Topolino: È UN RIFIUTO DI VITA! La lotta finale sul finale tra Rocky e Apollo era realistica, era reale e la lotta era reale. nel 2014 quando ero dal mio dentista per i miei problemi ai denti e ho visto tutto quel sangue tutto quel male che ho detto al mio dentista che è come Rocky ho una partita sanguinante e lui ha sorriso e ha detto che hai detto che ci vediamo al prossimo round. Adoro questo film fino alla morte, è un bellissimo dramma sportivo.

Burgess Meredith nei panni di Topolino, trans di Rocky e menager ha fatto un ottimo lavoro, è stato il secondo cuore del film. La recitazione di tutti era realistica. Carl Weathers era eccezionale come Apollo Creed, era eccellente. Burt Young come Paulie era ancora eccezionale e divertente in questo film. Non mi piace il film spin-off di Creed (2015) perché è stato il remake di Rocky questo film e Adonis Creed era solo un bambino ricco che aveva un papà isuess e ha lasciato il suo lavoro per diventare un pugile senza motivo. Rocky è il perdente, è un cuore povero e buono. Secondo me Rocky è un film MILES molto migliore dei film di Creed oggi e Raging Bull (1980) Non ho mai visto quel film e non mi interessa.

Rocky è il miglior film di Sylvester Stallone che abbia mai fatto, è la storia del perdente in un capolavoro di boxe del cinema sportivo. Rocky IV, Rocky III, Rocky Balboa (2006) e Rocky II sono i miei quattro migliori film Rocky di tutti i tempi.
data di revisione 02/21/2020
Millwater Keilholz

Di solito non scrivo recensioni ma non potevo lasciare questo capolavoro da solo. Capisco che sono in ritardo di molti anni quando scrivo questa recensione, ma non importa se il pubblico legge questa recensione per motivi di soddisfazione.

Rocky è un capolavoro di un film che ha prodotto personaggi iconici e adorabili, nonché bellissime colonne sonore di film che sono state continuamente utilizzate o remixate nei successivi prequel (elogiare Bill Conti per il suo genio).

Lascia una valutazione per Roccioso