Homepage > Crime > Drama > Mystery > Mystic River Valutazione

Mystic River (2003)

IMDB 7.9
Premiato
5
Bene
1
Media
3
Male
3
Terribile
8
data di revisione 02/21/2020
Mordy
SPOILER ALERT un ottimo film per tutto il corso delle 2 ore in più ... fino all'uccisione del personaggio di Tom Robbins. Tutto quello che ha dovuto dire è "lascia che ti porti dove ho gettato il corpo del molestatore di bambini". Se voleva muori, quindi non è stato chiarito. Dopo di ciò, non vediamo alcuna confusione o dolore nella faccia di Sean Penn quando sente che hanno trovato i veri assassini. La discussione con Kevin Bacon è così sottovalutata, come se a loro non importasse davvero o sono sollevati dal fatto che il film sia finito. che dire di arrestarlo? o va bene se non vuole, che dire del partner di bacon laurence fishburne? era la forza trainante che cercava di trovare l'assassino e di mettere in discussione le priorità di bacon. che cosa gli è successo? scompare lasciando il personaggio di Sean Penn quasi sorridente alla fine. Dov'è il dolore per aver ucciso il suo amico o per sua figlia? e Laura Linney? Mi dispiace per quello che ti hanno fatto. Tale attrice di talento. Ma chi potrebbe farlo, il monologo che dà alla fine quando non sappiamo nulla del suo carattere ter e ciò che l'ha fatta reagire in questo modo. tutto il viaggio psicologico che stiamo vivendo attraverso il film di un regista che sembra valutare la condizione umana ci prepara per un climax, una purga (almeno di qualche tipo). Invece, siamo lasciato con un finale pieno di domande e più importante con una mentalità "chi se ne frega" che distrugge le due ore precedenti. Potrebbe essere stato un grande film. Il dvd avrà un finale alternativo? (non necessariamente un "buono", ma uno migliore) .Solo scherzando. Mi dispiace per eventuali errori grammaticali, ma l'inglese non è la mia prima lingua. Ma i film lo sono.
data di revisione 02/21/2020
Brandise Tsing

Devo ammettere che quando ho visto questo film per la prima volta, non ci ho pensato molto. Sicuramente la recitazione è stata fantastica, ma era prevedibile. Ma poi è successo qualcosa. Ho avuto la possibilità di leggere il libro di Dennis Lehane e improvvisamente tutti i pezzi sono andati a posto. Ho guardato di nuovo il film e questa volta è stato fantastico.

Non so come dovrei interpretare come sono cambiati i miei sentimenti per questo film dopo aver letto il libro. È un buon adattamento se mi piace di più dopo aver letto il libro? Un film dovrebbe stare così bene per i suoi meriti che il libro non è necessario? Non mi conosco, tutto quello che so è che tutto è diventato molto più chiaro dopo aver letto il libro.

Prima di tutto la recitazione è stata sorprendente anche la prima volta. Tuttavia, dopo aver letto il libro è stato come se i personaggi avessero raggiunto un ulteriore livello di profondità. Ho sempre pensato che Tim Robbins sia la vera gemma in questo film. La sua interpretazione dolorosa dell'anima perduta Dave Boyle è pura magia, raramente un Oscar è stato così meritato. Sean Penn è prevedibilmente fantastico nel suo ritratto di Jimmy Markum. È un personaggio difficile, una persona a cui davvero non sai cosa pensare. In un certo senso è un padre preoccupato, in un altro è un uomo a sangue freddo con poche cose da apprezzare su di lui. Il resto del cast è solido, con Kevin Bacon la stella più luminosa tra loro.

Quando si tratta della trama stessa, qui è stato molto cambiato dalla lettura del libro. Il trucco non è guardare questo come un dramma criminale. Piuttosto è un film sugli schemi comportamentali, sugli umani. Di cosa sono capaci e cosa detta le loro azioni. Ci sono enormi quantità di tristezza e malinconia in questa storia. Di persone incapaci di uscire dal sentiero sembra che la vita abbia scelto per loro. Questo penso che non mi sia davvero riuscito così bene quando ho visto il film per la prima volta. Ma il libro è molto più chiaro su questo e quando ho visto di nuovo il film l'ho visto anche lì.

Alla fine questo è davvero un trionfo di due cose. Prima la grande recitazione di alcuni dei migliori attori di Hollywood oggi, in secondo luogo la regia sensibile e riflessiva di Clint Eastwood. Riesce a mettere in evidenza la storia di Dennis Lehanes in un modo così sobrio e minimalista a volte che non ho nemmeno capito la prima volta. Ma se guardo da vicino tutti gli elementi ci sono ed è davvero un grande adattamento e un grande film.
data di revisione 02/21/2020
Suk

Chiamami semplice, ma ho appena visto Mystic River per la prima volta ieri sera e sembra giustificare l'uccisione del personaggio interpretato da Tim Robbins in una sorta di "Beh, è ​​stato tutto incasinato da quando è stato violentato e molestato come bambino, comunque, quindi farlo in tutti fa un grande favore a tutti - specialmente a lui ". Mi scusi, ma penso che sia un messaggio terribilmente brutale da inviare. Sì, l'abuso fisico ed emotivo può causare danni indicibili, ma ci sono modi per le persone di cercare un trattamento attraverso la terapia.

La cosa migliore di questo film è il modo in cui quasi tutti si aspettano che il personaggio di Tim Robbins sia ritenuto colpevole e alla fine è sorpreso. Il fatto che lo scrittore renda realmente 'Dave' complice e responsabile dell'altro omicidio non mi lava come una sorta di modo di dire 'Beh, si meritava quello che gli era venuto' come insidiosamente e maliziosamente implicato. Mi sembra un poliziotto.

La linea di fondo è che il personaggio di Sean Penn uccide brutalmente il suo amico d'infanzia sulla base di sentito dire e il terzo amico, interpretato da Kevin Bacon, suggerisce che guarderà dall'altra parte anche se è abbastanza chiaro che sa che Penn l'ha fatto. Ed è un poliziotto!

Quindi cosa sta succedendo con il piccolo discorso pronunciato dalla moglie del personaggio di Penn alla fine del film? "Potresti essere il re di questa città?" Forse è vero, ma è anche chiaro il fatto che verrà mangiato dai suoi demoni nel processo.

E tutto questo va bene? Guardando la folle parata assistere assassini e amici fianco a fianco? Essere colpevoli di omicidio va bene fintanto che lo esponi? Poniamo la nostra attenzione e le nostre speranze sulla prossima generazione?

Sono l'unico a trovarlo un mucchio di merda?
data di revisione 02/21/2020
Trautman

Sono contento di vedere che ci sono altri spettatori delusi di Mystic River. Questo è il film che avrebbe potuto essere buono in base alla storia. Ma la sceneggiatura vera e propria, la regia e sì, la recitazione, sono abbastanza in modo che le parti non si sommino a un insieme eccezionale. Sean Penn stava davvero "recitando" il più forte possibile, Marcia Gay Harden sembrava eccessivamente irrequieta e patetica. SPOILER: I maggiori punti deboli di questo film sono gli elementi della storia: perché la relazione di Sean Penn con sua figlia sembrava incestuosa e tuttavia non è mai stata esaminata, perché Tim Robbins si trova in una zona di crociera gay quando attacca e uccide un uomo, cosa fa Kevin La moglie estranea di Bacon ha a che fare con tutto questo (tranne per confermare che è un "lieto" finale per lui), perché Laura Linney si trasforma improvvisamente in Lady Macbeth alla fine - mi scusi, era Lady Macbeth anche in questo film prima del fine? E il filo conduttore del film, che ha ucciso la figlia di Sean Penn, è stato solo un paio di bambini sciocchi e non sanno perché l'hanno fatto. Oops scusa. Il potenziale per la tragedia è così inutilizzato qui - il bambino che ha effettivamente commesso l'omicidio avrebbe dovuto farlo per vendetta - Sean Penn aveva ucciso suo padre anni prima! Ciao, perché qui non c'è altro legame che una debole coincidenza che fino a quel momento era stata la trama! Clint Eastwood ha lasciato cadere la palla alla grande.
data di revisione 02/21/2020
Holt

AVVERTIMENTO!! PRINCIPALI SPOILER !!

Non so di cosa si pensasse il film. Mi sono piaciuti i primi tre quarti, ma non posso raccomandarlo. Penso che sia pieno di incoerenze logiche, in particolare coinvolgendo i personaggi.

Prendi il personaggio di Kevin Bacon: A un certo punto, dice al suo partner Laurence Fishburne che metterà i polsini sul suo amico più velocemente di quanto lo farà Fishburne se il suo amico (Tim Robbins) è colpevole. Questo lo stabilisce come un ragazzo che mette il dovere al di sopra dell'amicizia. Quindi perché non arresta Sean Penn alla fine del film quando sa che Penn ha ucciso Robbins? O fa il suo dovere o no.

Prendi il personaggio di Fishburne: cosa gli succede alla fine del film? Dov'è? Sarebbe il primo a indagare sul personaggio di Robbins scomparso, che sappiamo essere ucciso da Penn. Qualcuno avrebbe indagato sulla sua scomparsa. È solo un omicidio irrisolto o una scomparsa?

Personaggio di Penn: si afferma come un padre amorevole e premuroso che è andato subito dopo aver servito il tempo perché amava sua figlia. Lo vediamo dire all'immagine di sua figlia qualcosa come "So di aver contribuito alla tua morte ma non so come." È da solo, quindi dovrebbe essere un'indicazione di un ragazzo premuroso e premuroso, che, per me, risulta non essere entro la fine del film. È freddo e spietato. Nei film, quando ci vengono mostrati personaggi che fanno qualcosa da soli, è un'indicazione di ciò che sono veramente. È come un contratto che il film stipula con noi. Sa anche che Robbins è stato abusato da bambino. Eppure uccide Robbins basandosi solo su prove circostanziali. La moglie di Robbins pensa di aver ucciso la figlia di Penn. Ma Penn deve essere abbastanza intelligente da volere più prove. Quindi uccide Robbins di fronte a 3 ragazzi che saranno sicuramente grigliati e appoggiati dagli sbirri perché è noto che si associano a lui. Anche un barista li ha visti tutti insieme. E Penn avrebbe dovuto sapere che era il principale sospettato. Un ragazzo come Penn non sarebbe più furbo? Non sarebbe in ritardo fino a tardi, e l'avrebbe fatto quando ha un alibi?

La moglie di Robbins, Marcia Gay Harden: alla fine del film sembra essere un personaggio patetico. All'inizio sembra preoccuparsi, consolare la moglie di Penn dopo l'omicidio. Ma sospetta che suo marito abbia ucciso la figlia di Penn e lo dice a Penn e non alla polizia. Chi è quello stupido? Non voleva che suo marito avesse un giusto processo?

Personaggio di Laura Linney: è la moglie di Penn. Non la vediamo o non abbiamo molto senso di lei fino alla fine del film. Quindi, come altri hanno già detto, risulta essere Lady Macbeth. Dice a suo marito Penn che è bello che tu faccia quello che devi fare per la tua famiglia. Perché questo non potrebbe significare semplicemente consegnare Robbins alla polizia? Quindi dice a questo gangster a sangue freddo di un marito che potrebbe gestire Boston !! Quindi si girano sul letto e fanno sesso?!?! Solo le persone fredde e spietate lo fanno. Perché dovrei preoccuparmi di loro?

Coincidenze: a Robbins capita di uccidere un ragazzo che molesta un bambino nella stessa notte in cui la figlia di Penn viene accidentalmente uccisa? E a Robbins è capitato di trovarsi nell'ultimo bar in cui si trovava la figlia di Penn? E Penn uccide Robbins poco prima del personaggio di Kevin Bacon, un poliziotto, dice a Penn che ha i veri assassini? Sembrano dispositivi di trama molto economici. Troppo improbabile per crederci. Che ne dici di Penn and Bacon? Finiscono per essere ragazzi terribili, eppure non sono stati rapiti o molestati. Sicuro che è successo al loro amico. Ma è troppo credere che sarebbero così colpiti.

I personaggi per la maggior parte del film sembravano simpatici. Ma alla fine, nessuno di loro, tranne forse per il personaggio di Robbins che è entrato in una macchina da bambino con un molestatore di bambini che ha fatto finta di essere un poliziotto (c'erano anche Penn e Bacon ma non sono entrati) sono simpatici per fine del film. Penn torna con la moglie estranea e sembra essere felice della sua vita, quindi perché preoccuparsi di indagare sull'omicidio del suo amico Robbins anche se sa che Penn l'ha ucciso? CHE SCHIFFO. Ad una sfilata, fa sembrare la sua mano come una pistola e dà una sorta di falso POW! indicò Penn, come se fossi l'uomo amico. O questo è quanto farò a te. E vediamo Penn circondato da due o tre del suo scagnozzo delinquente. Penn sembra non avere rimorsi per aver ucciso Robbins. Linney dà a Harden una specie di così che aspetto, non mi interessa cosa ti è successo. Harden cammina in giro molto triste e patetico. A Penn e Bacon non sembra importare quanto debba essere triste il figlio di Robbins. Possiamo vedere quanto sia triste un galleggiante con altri piccoli legatori. Non sembra esserci alcun motivo per cui dovremmo preoccuparci dei personaggi interpretati da Bacon, Harden, Penn o Linney. Sono tutte persone spregevoli e sgradevoli.

E non va bene in qualche modo che Robbins sia morto perché ha ucciso anche un molestatore di bambini. Se fossi in una giuria che stava provando Robbins per quell'omicidio, sarebbe stato difficile dargli la pena di morte. Il film sembra dire che era una specie di giustizia che è stato ucciso. Eppure il suo omicidio del molestatore non è stato premeditato come lo era stato l'omicidio di Penn. O la decisione consapevole di Bacon di stare bene con Penn che uccide Robbins. E il modo in cui Penn ha ucciso Robbins è brutale, doloroso e umiliante. Penn lo tratta in modo molto cattivo. Il film sembra dire che va bene. Ancora una volta, YUK.
data di revisione 02/21/2020
Wester Battistini

Proprio come la trilogia di Matrix, un ottimo inizio che colpisce un muro; La storia è piena di suspense poiché troviamo di più sui giocatori in questo mistero di omicidio. Alla fine, abbiamo persone uccise senza motivo, il motivo dell'omicidio non è plausibile, tutti si sentono bene al riguardo e la polizia non fa nulla. Whoopty do. Non posso credere a tutti gli elogi lodati in questo film. La storia avrebbe potuto essere molto più significativa se Penn avesse finalmente fatto qualcosa per aiutare il suo amico Robbins dopo averlo abbandonato durante l'infanzia. Questa potrebbe essere stata una grande storia di redenzione ma invece otteniamo una pseudo-mafia per concludere il film, e un messaggio che afferma la vita che saltare alle conclusioni e uccidere le persone è la ragion d'essere del cinema del 21 ° secolo .
data di revisione 02/21/2020
Vallo Vinas

** SPOILER **

Mystic River viene accettato negli Stati Uniti come una storia seria e tragica delle terribili conseguenze della violenza e degli abusi.

In realtà, è una storia di vendetta manipolativa sulla delicata vita interiore di un assassino vigilante.

Sono rimasta sconvolta dalla grande scena di Laura Linney alla fine in cui elogia l'assassino per le sue qualità da re. Penso che sia lì dentro non tanto per il suo ironico ironico "Lady Macbeth", quanto per il suo effetto equilibrante su tutti quegli spettatori che sono effettivamente d'accordo con lei e vedono il personaggio di Sean Penn come imperfetto ma eroico: un Dirty Harry più gentile, più gentile. C'è un motivo per cui i cineasti hanno eliminato un momento cruciale dal libro: nel libro, il personaggio di Kevin Bacon promette al personaggio di Marcia Gay Harden che dimostrerà che il personaggio di Sean Penn ha commesso un omicidio e che lo perseguiterà. Invece, Eastwood lo interpreta in modo accogliente, lasciando ambigue le conseguenze legali del vigilantismo, nel caso in cui il suo pubblico principale capisca che ciò che il personaggio di Sean Penn ha fatto è stato sbagliato, forse, ma comprensibile e giustificato. E dopo tutto, chi si è fatto male? Solo qualche pervertito perdente, giusto? O come lo descrive il film "merce danneggiata".

Che carico di letame di cavallo.
data di revisione 02/21/2020
Sidoney Flierl

******* SPOILER QUI SOTTO ******* Quindi, è stato il ragazzo muto e il suo amico a farlo? E le hanno sparato per caso e poi hanno dovuto spararle di nuovo e picchiarla con una mazza da hockey in modo che non lo dicesse? Dammi una pausa. Che delusione. Che modo lento e doloroso di passare 2 1/4 ore. Tim Robbins, uno dei miei preferiti, è stato un errore. Qual era lo scopo di questo film? E la conservazione alla fine in cui la moglie di Jimmy gli dice che è forte e poi lo mette a letto? Di cosa si trattava? Vorrei invece aver visto Kill Bill per la terza volta.
data di revisione 02/21/2020
Firooc Cobbin

Venti anni fa, i ragazzi Jimmy Markun, Sean Devine e Dave Boyle sono vicini e amici, che giocano a hockey per strada. Un giorno, Dave viene rapito da due uomini, subendo abusi sessuali, ma fugge da loro quattro giorni dopo. Al giorno d'oggi, ognuno di loro ha seguito un modo nella loro vita: Jimmy (Sean Penn) è sposato con Annabeth Markum (Laura Linney), ha tre figlie e ha una piccola impresa. Sean (Kevin Bacon) è un detective e sua moglie incinta lo ha lasciato sei mesi fa. Il suo collega è il detective Whitey Powers (Laurence Fishburne). E Dave (Tim Robbins) è un uomo traumatizzato, sposato con Celeste Boyle (Marcia Gay Harden) e con un figlio piccolo. Quando la figlia diciannovenne di Jimmy, Katie Markum (Emmy Rossum), viene trovata morta nel quartiere, i tre amici dell'infanzia si incontrano di nuovo, nelle indagini sull'omicidio. Un evento tragico si verifica alla conclusione di questa indagine. Questo film è eccellente Ieri l'ho visto su DVD e sono rimasto impressionato dalla direzione di Clint Eastwood e dall'esibizione del cast. È quasi impossibile evidenziare un attore o un'attrice, ma sono rimasto sbalordito dall'esibizione di Sean Penn. È un film basato sulla recitazione e non su effetti speciali, riprese o corse di macchine. Sono rimasto molto colpito, poiché la tragica storia della perdita della gioventù è molto reale, piena di difetti umani, disturbi, pregiudizi e giudizi. Il destino di questo film in futuro potrebbe essere considerato un classico contemporaneo. Il mio voto è di nove.

Titolo (Brasile): `Sobre Meninos e Lobos '(` About Boys and Wolves')
data di revisione 02/21/2020
Mauer

Direi che ci sono spoiler scritti qui, ma chiunque abbia un QI superiore a 50 può vedere l'intera "trama" del film dopo la prima mezz'ora. Non ho letto il libro e posso solo sperare che sia molto meglio perché il film è noioso e privo di sostanza. Nessuno dei personaggi si sviluppa da adulti, il film è una raccolta di personaggi statici che descrivono un'esistenza deplorevole e nessuno di essi è amabile o merita il tuo sostegno o interesse.

So che i "critici" sono innamorati di Sean Penn ma per me il suo personaggio è stato assolutamente incredibile, un minuto è incontrollabile per il dolore ma poi, verificando il corpo, è freddo come un pesce, martellandolo per tutto il film.

Non vale la 4.50 per il noleggio
data di revisione 02/21/2020
Marl Lazarre

Ho appena finito di guardare questo film e sono arrabbiato. Ovviamente avevo sentito l'hype e non vedevo l'ora di vederlo. Questo è quasi un buon film, ma alla fine me ne sono andato stanco.

Il messaggio finale di questo film sembra essere che è OK uccidere le persone. Ovviamente questa è una grossa semplificazione, ma è la sensazione che mi rimane. Tutti i personaggi principali e la maggior parte di quelli di supporto sono persone disgustose abbastanza odiose. Questa è roba desolante.

L'unico personaggio che credi sia OK, Sean, il poliziotto, alla fine sembra aver protetto il suo amico Tommy da una precedente accusa di omicidio, e sembra lasciarlo scappare con un secondo omicidio di Dave, il loro comune amico.

Certo, la maggior parte delle esibizioni sono piuttosto buone, sebbene Sean Penn come al solito non sia del tutto convincente. Guardando questa mossa fino alla fine, speravo che sarebbe andato tutto bene, ma no, i titoli di coda venivano rilasciati e il colpevole si liberava, perché apparentemente va bene uccidere qualcuno di cui sospetti (senza prove reali) di avere ucciso tuo figlio. Finché ti comporterai forte, tutto andrà bene. Un altro bambino rimane senza padre, moglie senza marito e non ci sono conseguenze per questo. Che trippa assoluta.

Un'ultima scena o due alla fine con l'arresto di Tommy avrebbero sistemato questo film e trasformato in qualcosa di eccezionale. Persino il fatto che fosse investito da un'auto a caso sarebbe stato un miglioramento. Invece mi sento male e desidero che il signor Eastwood mi restituisca il mio canone di locazione di $ 6 per avermi sottoposto a tale trippa.
data di revisione 02/21/2020
Modeste

La tua amara recensione è entrata in teatro con grandi aspettative, ho dovuto supplicare la mia fidanzata di vederlo, promettendole il capolavoro che l'hype ha detto che era. Per dirla con delicatezza, non era buono come un episodio medio di "Law and Order". I personaggi che non erano esagerati o cliché senza speranza (ad es. Celeste) non avevano motivazioni coerenti o spiegazioni soddisfacenti per le loro azioni (Jimmy, Sean). Il film lascia a bocca aperta la forza e l'estensione dell'amicizia tra ragazzi; Sono ancora amici? Se è così, Dave e Sean sanno che Jimmy è un piccolo mafioso? Boston è tutta in relazione l'una con l'altra, almeno sei dei personaggi principali e minori sono cugini, tra cui Jimmy e Dave (presumo per matrimonio), ma presumibilmente si conoscono a malapena. Celeste era un personaggio orribile, prima di tutto l'intero film sembrava che avrebbe urlato e pianto se suo figlio o qualcun altro avesse starnutito. Quindi vende suo marito a Jimmy, qualcuno che molto probabilmente lo batterà nel giro di un centimetro della sua vita se non lo uccide e poi vende JIMMY a Sean dopo che la situazione che ha causato è culminata. Questa non è una donna con cui vuoi andare a caccia. E gli assassini, da dove comincio? Sean ha detto di NON AVERE MOTIVO. Questa è una cattiva scrittura. Volevano solo giocare a ragazzi duri e il passante casuale, la vittima, solo ACCADE essere la fidanzata di suo fratello e non solo, la figlia del cappuccio che suo padre ha tirato fuori quando aveva probabilmente due anni e ha inviato un allungamento. Il ragazzo non aveva modo di sapere, e do il merito al film per non averlo suggerito, che Jimmy abbia ucciso suo padre. Per finire, se questo è stato un atto casuale e un incidente in cui è morta, perché hanno abusato del corpo? Come ho detto, cattiva scrittura. Gli ultimi cinque minuti del film di Kevin Bacon si ripetono da qualche parte negli attori e cineasti Hell. Passa dalla notizia della morte del suo amico, qualcuno a cui evidentemente si sente in debito, a ridere e sorridere al telefono alla moglie inquietante e stalking. Segue questo gioiello con il "finger gun" durante la sfilata con un bizzarro sorriso sul volto. Pensare che fare film come "Wild Things" abbia danneggiato il centro di recitazione del suo cervello. Questo film non è nulla di ciò che i critici o l'hype hanno detto che sarebbe, ci sono film migliori di tutti questi attori e di questo regista, sia davanti che dietro la cinepresa. Vai in affitto quelli. Film come questo fanno piangere gli orfani.
data di revisione 02/21/2020
Mllly

Contiene spoiler Dimentica il finale (stupido). Anche tecnicamente questo film è stato un clunker.

Il brusio di Hollywood per questo film è che vincerà molti Oscar. Il vero motivo dietro il ronzio è che (1) tutte le stelle giuste sono nel film (ad esempio, quanti gradi di separazione da Kevin Bacon? Puoi ottenere più PC di Penn, Robbins e Linney?) E (2) il l'ambiguità morale del film gli conferisce quel carattere di "intellettuale", "spigoloso" e "superamento dei confini" (traduzione: la stessa vecchia spazzatura). Tutto si riduce all'essere in sintonia con la moda politica. PT Barnum aveva ragione. Questo film pulirà agli Oscar.

Va bene, quindi dovrò ammettere che la recitazione non è stata male. Il problema è che non c'erano personaggi con cui gli attori potessero lavorare. Davvero non mi importava di nessuna di queste persone perché non avevano tratti accattivanti e non c'erano relazioni sostanziali tra di loro ... fondamentalmente solo un mucchio di egoie vite basse. Perfino il poliziotto Sean (Kevin Bacon) era fondamentalmente un perdente amorale.

Ora, il piacere o almeno l'identificazione con i personaggi crea interesse per il film, ma ci fa anche preoccupare di loro, in modo che l'emozione fluisca naturalmente fuori dal film. Il signor Eastwood compensa la mancanza di emozioni naturali impiegando il tipico istrionico manipolatore di Hollywood. Ad esempio, dovremmo sentirci per Jimmy (Sean Penn) quando scopre che sua figlia Katie è morta. Problema: Jimmy è un idiota di due criminali con un accento sovraccarico di Boston e lo abbiamo visto con sua figlia solo per 5 secondi: chi POTREBBE preoccuparsi di lui o di sua figlia? Soluzione: fallo urlare e lottare contro un gruppo di poliziotti per vedere il cadavere di sua figlia; gonfiare la musica operistica; tirare indietro la telecamera e dall'alto per dare un'idea di The Enormity della sua perdita. Ecco! Emozione istantanea! Questo era solo uno dei numerosi esempi in cui la direzione era così esagerata che non potei fare a meno di pensare che il signor Eastwood non avesse idea di vera emozione.

Ancora peggio della sceneggiatura e della regia è stata la colonna sonora. Durante tutto il film la parola che continuava a venire a me sulla musica era "incongrua"; praticamente non si adatta quasi mai al film (immagino che lo renda tagliente?). I titoli di coda rivelano che Eastwood, quell'uomo per tutte le stagioni, ha scritto la colonna sonora. Avrei potuto immaginare che lo scrittore fosse un dilettante; ora so anche che era un egoista.

Sembrava addirittura che ci fossero problemi di continuità. La madre del ragazzo di Katie, Brendan, dice a suo figlio che sta meglio senza di lei. Un paio di scene dopo il fratello sordo di Brendan apparentemente gli ripete lo stesso commento e Brendan si comporta come se fosse sorpreso e scioccato dal fatto che lei l'abbia detto! Inoltre, nella scena climatica apprendiamo l'identità e il motivo dell'assassino. Nella scena seguente, Sean dà a Jimmy un motivo completamente diverso per l'omicidio. Forse sono solo denso e forse Sean aveva una ragione per offuscare, ma non l'ho visto. (POSSIBILE SPOILER: Se il primo motivo era giusto, come ha fatto il killer a rintracciare Katie in modo così efficiente? Se il secondo motivo era quello vero: non era forse una coincidenza troppo incredibile che, tra tutte le persone a Boston, il killer succede solo quella persona in particolare?)

Naturalmente, dopo la conversazione di Sean con Jimmy, la moglie estranea di Sean alla fine chiama e parla con lui - di punto in bianco! Perché? Spiegazione: la storia aveva bisogno di un senso di vittoria a quel punto, e dal momento che la trama stessa non lo forniva, beh, ci limiteremo ad affrontare una catarsi portatile!

Ad altri che hanno recensito questo film è piaciuta la scena a sorpresa tra la fine di Penn e Laura Linney. Ho pensato che puzzava. Questa Rivelazione sul personaggio di Linney era fuori dal comune. Immagino che dovremmo scriverlo su Surprise Ending. In realtà è solo una brutta scrittura: una vera sorpresa è quando, guardando indietro, avresti dovuto e potuto sapere, ma non hai messo insieme i pezzi, ad esempio _I soliti sospetti_ e _Il sesto senso_. Questa scena non aveva niente a che fare con il resto del film!

** Potenziale SPOILER (diamine, l'intero film è uno spoiler) ** Inoltre, Dave (Robbins) era apparentemente il capro espiatorio di tutte le cose brutte che sono successe nel film. (Forse "puntaspilli" è meglio?) Povero bastardo. E per finire, non ho dato una sbirciatina al povero Dave! Era un completo perdente dall'inizio alla fine: non aveva qualità di riscatto, sua moglie non lo amava e nemmeno i suoi "amici". Se si suppone che il film ci faccia pensare, sarebbe stato più efficace se il pubblico avesse sentito una perdita quando Dave l'ha ottenuto (di nuovo). ** FINE SPOILER **

La regola empirica è che se hai una buona sceneggiatura POTREBBE ottenere un buon film. La linea di fondo in questo film: LO SCENEGGIATURA SUCCHIA. E nemmeno una grande regia (che non aveva) non avrebbe potuto riscattare questo film.
data di revisione 02/21/2020
Filippo Batres

I riconoscimenti nauseabondi che questo film mostruoso ha ricevuto dimostrano solo che Hollywood fa molto bene il suo lavoro. Immergiti in alcuni attori brillanti, un'intelligente cinematografia, una colonna sonora melodrammatica e un regista iconico, e voilà - sospensione dell'incredulità - del buon senso - della morale stessa. Forse è il risultato del suonare in troppi western in cui non esiste uno stato di diritto. Il signor Eastwood, per il quale ho avuto il massimo rispetto FINO A quando ho visto questo film, sembra sostenere un ritorno a quei tempi in cui abbiamo risolto le nostre differenze con le nostre pistole e l'impunità.

Mi sono seduto attraverso la triste e deprimente storia, rendendomi conto che non ci sarebbe stato "Happy Hollywood Ending". Ma ero totalmente impreparato per uno che esonerava completamente le azioni più disgustose dei personaggi ancora più insalubri. E quel discorso alla fine di Laura Linney è servito solo ad affondare le profondità dei personaggi femminili a livelli sotterranei. Il personaggio di Marcia Gay Harden, tuttavia, in precedenza aveva in gran parte affondato quando aveva letteralmente contratto un contratto con la vita di suo marito raccontandole dei sospetti totalmente infondati nei confronti del delinquente assassinato interpretato da Sean Penn.

Nonostante la brillante recitazione ?? un riconoscimento che è anche discutibile tranne nel caso di Tim Robbins ?? come può un film che convalida la violenza, l'omicidio, l'egoismo, la mancanza di responsabilità e le conseguenze, ricevere riconoscimenti di qualsiasi tipo ???? Che tipo di società siamo, se possiamo essere così abbagliati da Clint Eastwood e dai suoi attori scelti che ci manca il buco nel punto in cui dovrebbe essere il centro morale del film ???? O piuttosto che un'assenza, il centro morale del film è così amorale che dovrebbe essere altrettanto impossibile da perdere. Eppure manca così tanti di noi hanno fatto.

Se l'intento del film fosse quello di scioccarci per lo sdegno per il grave aborto della giustizia perpetrato alla fine del film, per la totale mancanza di sensibilità che i personaggi dimostrano nei confronti delle vittime, lo loderei come uno dei migliori film di tutti i tempi. Ma il messaggio che ho ricevuto non era così illuminato. E l'orrore assoluto ?? del messaggio amorale così come della cecità e / o accettazione della maggior parte del pubblico ?? ha minato totalmente qualsiasi redenzione che altrimenti avrebbe potuto essere trovata nella drammatizzazione del carattere di Tim Robbin degli effetti duraturi e di ampia portata della molestia infantile. I suoi giovani amici non lo hanno protetto da ragazzo. Hanno aggravato questo fallimento da adulti. E noi, il pubblico, lo abbandoniamo in modo simile, quando onoriamo coloro che lo disonorerebbero e lo distruggerebbero.
data di revisione 02/21/2020
Ilarrold Martello

Mi è piaciuto Mystic River su alcuni livelli: cinematografia, umore, ambientazione, colonna sonora, sviluppo del personaggio. Posso persino andare avanti in una certa misura con stratagemmi predisposti per connotare una tragedia shakespeariana di oggi.

Ciò che trovo assolutamente non plausibile, tuttavia, sono le numerose coincidenze inventate necessarie per sostenere la storia, altrimenti cade come un castello di carte.

Katie Markum incontra il suo destino per mano del fratello muto del suo ragazzo (Silent Ray) e del suo amico, quando li incontra casualmente la notte prima che dovrebbe scappare con il ragazzo (Brendan). Silent Ray sembra che stia suonando in giro quella notte con una pistola che è stata usata in una rapina in un negozio di liquori anni prima dal padre di Brendan. Uno dei ragazzi fa un tiro al piattello contro il veicolo di Katie, facendola scappare dalla strada ferita, e quando scoprono di conoscere la ragazza, naturalmente, deve morire, altrimenti li avrebbe tirati fuori, capiscono.

Per coincidenza, Silent Ray e il padre di Brendan (Just Ray) sono stati uccisi dal padre di Katie (Jimmy) anni prima per averlo denunciato alla polizia e Jimmy ha fatto un tratto di due anni nella penna prima di uscire e ottenere la sua vendetta. E Katie si è appena innamorata di Brendan, il giovane che Jimmy non ama perché è il figlio di Just Ray.

Ora Dave (l'amica della fanciullezza di Jimmy), anche lui del vicinato, vede Katie in un bar appena prima che venga uccisa (il che lo configura come sospetto). Dave si ritira dall'essere molestato da bambino, ma per coincidenza, nella fatidica notte dell'omicidio di Katie, si imbatte in un altro molestatore e finisce per picchiarlo gravemente. Oh, l'ironia.

Naturalmente, quando Dave torna a casa con il sangue sulle mani e collega l'incidente a sua moglie Celeste, diventa immediatamente sospettosa quando un rapporto rivela l'omicidio di Katie. Questa è stata una chiara idea della trama.

Non sono state gettate le basi per i sospetti di Celeste, tuttavia questa è una tragedia shakespeariana, i sospetti hanno superato il legame che avevano formato dall'infanzia e dal successivo matrimonio.

Il terzo amico d'infanzia (di Jimmy e Dave) - Sean è un detective di Boston e anche se vede raramente i ragazzi, capita (tra tutti i detective della grande città di Boston) di disegnare il caso di omicidio di Katie.

Sappiamo che questa storia tornerà al punto di partenza, ci deve essere più tragedia per bilanciare le scale. Celeste riferisce i suoi sospetti a Jimmy che, a sua volta, uccide il suo amico Dave poco prima che Sean risolva l'omicidio di Katie.

Ci sono stati altri errori nella trama. Anche se Sean (e il suo partner Whitey) svolgono un lavoro di polizia di spavalderia per connettere l'omicidio di Katie a una rapina di 20 anni, dovremmo quindi credere che l'odierna Boston non sia abbastanza avanzata per svelare le prove di sangue e fibre presso Katie la scena dell'omicidio e la scena in cui Dave ha picchiato il molestatore.

Alla fine, il discorso di Annabeth (la moglie di Jimmy) verso la fine che giustifica l'assassinio di Dave è assurdo, a meno che, naturalmente, non si compri nel film come una favola. Ma dal momento che è presentato come un realistico realismo, la scena sembra fuori posto. Altrettanto imbarazzanti sono le conversazioni telefoniche di Sean con la moglie estranea che lo chiama ma non dice nulla. Se questo ha lo scopo di tracciare un parallelo con il Silent Ray muto, non ha senso.

Se ricordi il "True Crime" del 1999 di Clint Eastwood, Eastwood interpreta un giornalista autoindulgente che segue una serie di indizi di una vecchia indagine per omicidio ed è in grado di salvare l'uomo condannato in un attimo. Apparentemente, Eastwood pensava che la risoluzione fosse troppo pacata e felice.

Quindi a Mystic River, i detective risolvono il caso con un smidgen troppo tardi per impedire a Jimmy di uccidere Dave. Qui vendetta e violenza sono considerate emozioni onorevoli indifferenti alla sofferenza di persone innocenti. Se muoiono le persone sbagliate, allora almeno le intenzioni erano buone.

Anche l'angoscia indossata dalla maggior parte dei personaggi principali sembra forzata, manipolando il pubblico nel pensare che stiano guardando qualcosa di significativo.
data di revisione 02/22/2020
Bethel

Lasciatemi dire il film per te: un ragazzino viene violentato. Il bambino cresce. Una figlia adolescente di un boss della mafia viene assassinata. Quindi il ragazzino, tutto cresciuto, viene ucciso dal boss della mafia. Quindi il boss della mafia scopre di aver sbagliato a uccidere il ragazzo, e continua. Un poliziotto conosce anche l'intero incidente, ma decide di trascurarlo poiché erano tutti amici.

Mentre questa stessa trama, se diretta correttamente, avrebbe potuto finire come un film favoloso con elementi di ironia e umorismo oscuro, Clint Eastwood non riesce a catturare altro che disgustosi atti di inutile violenza.

Ho preso un appuntamento per vedere questo film nei cinema e non sono stato così disgustato e imbarazzato da molto tempo.
data di revisione 02/22/2020
Hackathorn

Questo film è un calcio nell'intestino. Raramente viene assemblato un cast così brillante, e anche quando succede, raramente si comportano così. Tom Guiry (molto impressionante), Tim Robbins e Sean Penn mostrano un'emozione in cui i registi non si attaccano spesso. Ed esce perfettamente. Durante una scena con Marcia Gay-Harden e Tim Robbins che piangono nella loro cucina, c'è un'energia che esce dallo schermo che ti colpisce nel petto. Questo è davvero il modo in cui funziona l'intero film. Ti prende e ti scuote e ti fa guardare anche quando può essere doloroso farlo. L'unico motivo per cui questo film non ha vinto il miglior film è Return of the King. Ogni altro anno, e Mystic River ce l'ha. Il miglior momento di Eastwood. Dai un'occhiata - non rimarrai deluso.
data di revisione 02/22/2020
Dripps
SPOILER!!! Non mi è piaciuto questo film, ma ci ho pensato molto in seguito, e anche io penso che sia un film fantastico. diversi spettatori hanno commentato che la volontà di Sean di guardare dall'altra parte l'omicidio di Dave sembra fuori dal personaggio. cosa ne pensano gli altri del momento alla parata di chiusura quando Sean guarda Jimmy, punta un dito come una pistola e mima premendo il grilletto? sta semplicemente facendo riferimento ai loro giochi d'infanzia o ribadendo di sapere che Jimmy ha ucciso Dave? pensavo che avrebbe potuto riconoscere che, purtroppo, avrebbe dovuto venire dopo Jimmy.

molti spettatori notano l'allusione del film alla tragedia classica, in particolare macbeth, con laura linney nel ruolo di lady macbeth. ho anche notato che la vendetta per l'omicidio di Ray Harris di Jimmy arriva attraverso la mano di ... Ray Harris (non è conosciuto come junior). per me questo non sembra un destino greco ma classico o shakespeariano.

a proposito, non ci sono uno ma DUE mute nel film: la moglie estranea di Sean (sì, lo so che non è davvero muta, ma di sicuro si comporta in quel modo) e giovane raggio. certamente questi potrebbero rappresentare l'importazione del passato non detto - specialmente l'incapacità di Dave di confidarsi con sua moglie. ma mi chiedo se i muti alludano a qualche tragedia classica e, in tal caso, se l'erudito fan potrebbe riempire il riferimento.
data di revisione 02/23/2020
Mindy Gaudreau
Gli amanti della grande recitazione non avrebbero dovuto rinunciare a "Mystic River", il potente adattamento di Clint Eastwood del romanzo best-seller di Dennis Lehane. Sean Penn, Tim Robbins e Kevin Bacon interpretano tre Bostoniani della classe operaia legati per sempre da una tragedia infantile reciproca che da allora ha continuato a definire il tipo di persone che sono diventate e il tipo di vita che hanno condotto. Il film inizia con un breve prologo mentre vediamo i tre giovani - Jimmy, Sean e Dave - che giocano fuori per strada un giorno, quando si trovano di fronte un pedofilo che, fingendosi un poliziotto, inganna uno di loro, Dave, salire in macchina con lui e un altro uomo. Passiamo rapidamente al presente mentre raccogliamo il trio come uomini adulti che hanno, a tutti gli effetti, fatto strada separatamente. Penn è Jimmy Markum, un ex piccolo ladro che ha trascorso due anni in una baraccopoli ma che da allora è diventato etero e ora possiede un negozio di liquori di quartiere. Quando la figlia di Jimmy del suo primo matrimonio risulta uccisa, le vite dei tre uomini si intersecano in modi che non avrebbero mai potuto immaginare. Bacon è Sean Divine, un detective dell'omicidio assegnato al caso, e Robbins è Dave Boyle, un uomo impiegato sporadicamente che potrebbe essere il principale sospettato dell'omicidio. Dave vive ancora con il trauma di quella precedente esperienza sconvolgente, mentre Jimmy e Sean lottano con il perché sono riusciti a sfuggire al dito crudele del destino che indicava così cupamente il loro sfortunato compagno di giochi. Il film parla di come gli eventi delle nostre prime vite (e, nel caso di Jimmy, non si ferma a questo incidente) possono finire per tornare a perseguitarci più avanti lungo la strada.

La sceneggiatura di Brian Helgeland rende il dolore che ognuno di questi uomini prova vivido e palpabile. Il dolore che Jimmy prova per la perdita della sua amata figlia, il tormento psicologico che Dave subisce a causa del suo abuso, e lo stupore e la solitudine che Sean sperimenta in un matrimonio fallito diventano parte integrante di questa oscura storia di amarezza, vendetta e tentata guarigione. A volte, ci ritroviamo a desiderare che la sceneggiatura si concentri meno sui dettagli dell'indagine sull'omicidio e più sul funzionamento interno dei tre personaggi principali. Troppo spesso ci sentiamo come se stessimo solo grattando la superficie del tormentoso tormento psicologico che si sta verificando in profondità nelle viscere di questi uomini. La trama, in particolare verso la fine, spesso sembra più elaborata di quanto deve essere, con ironie sbrigative e parallelismi che sembrano non sapere quando lasciare abbastanza bene da soli. Laura Linney, nel ruolo della seconda moglie di Jimmy, ha un momento chiave di Lady Macbeth nel film che potrebbe essere stato efficace se fossimo stati più preparati e se il suo personaggio fosse stato sviluppato in modo più approfondito nel corso del film. Così com'è, la scena sembra uscire dal nulla e ci lascia sbalorditi e sospesi.

Tuttavia, questi sono cavilli minori quando si tratta di un film recitato e diretto con precisione come questo. Penn colpisce tutte le note giuste mentre un uomo che sta affrontando la peggiore esperienza che la vita possa forse lanciare a una persona - l'omicidio del proprio figlio - cercando di dare un senso a una tragedia che sfida qualsiasi spiegazione razionale. Robbins spiega magnificamente il ruolo di un uomo sfregiato per sempre da ciò che gli è successo nella sua giovinezza, ora si sforza di funzionare da adulto quando è stato derubato di qualsiasi parvenza di infanzia. Bacon è eccellente come l'uomo che tenta di mettere insieme tutti i pezzi, non solo del caso ma delle vite distrutte che lui e i suoi due amici hanno vissuto in tutti questi anni, e Marcia Gay Harden è eccezionale come la moglie amorevole di Dave con cui lotta qual è forse il più grande dilemma morale affrontato da qualsiasi personaggio del film. Linney, Lawrence Fishburne e Tom Guiry offrono eccellenti prestazioni di supporto.

Come regista, Eastwood concede al suo superbo cast ampio tempo per sviluppare i propri personaggi, senza mai affrettare i lavori e permettendo sempre alle conversazioni di svolgersi da sole. Riconosce la qualità del materiale e non sente il bisogno di rovinarlo con angoli di ripresa inconsapevoli o editing di fantasia. Usa anche le tristi ambientazioni del colletto blu di Boston come sfondo efficace per la storia dura e fredda che sta raccontando.

Forse è solo una strana coincidenza che tre dei migliori film del 2003 - "21 grammi", "La casa di sabbia e nebbia" e "Mystic River" - soffrano tutti della stessa tendenza da parte dei registi a muoversi lontano dalla realtà e verso il melodramma e la creatività nell'atto finale. Dei tre, "21 grammi" e "La casa di sabbia e nebbia" ne sono meno colpiti rispetto a "Mystic River" perché hanno una base tematica un po 'più profonda e uno sviluppo del personaggio più ricco rispetto al film di Eastwood. Tuttavia, "Mystic River" è un risultato impressionante per coloro che lo hanno realizzato e un'esperienza ricca e memorabile per coloro che lo vedono.
data di revisione 02/23/2020
Brenn Spadaro

Dopo che tre undicenni di un sobborgo di bassa borghesia di Boston sono sottoposti a una tragica esperienza in cui uno viene rapito e maltrattato per quattro giorni, le loro vite divergono. Il rapito non supera mai il trauma emotivo, un altro inizia una vita criminale e il terzo diventa un poliziotto. Nessuno si è mai avventurato molto lontano dal quartiere. Quando la tragedia colpisce ancora, le loro vite vengono gradualmente riunite in un percorso di collisione che porta a risultati inaspettati.

Mystic River è un film sorprendentemente oscuro, con una denuncia controversa. È magistralmente diretto, recitato, girato, montato, illuminato e segnato. È un dramma realista per lo più privo di umorismo e occasionalmente difficile, che influenzerà indubbiamente la maggior parte degli spettatori emotivamente in una varietà di modi: potresti piangere, potresti arrabbiarti con almeno un personaggio e la mancanza di solo deserti, e potresti trovarlo un po 'deprimente, sebbene il produttore / regista / compositore Clint Eastwood e lo sceneggiatore Brian Helgeland riescano in un barlume relativamente minore di speranza / felicità alla fine.

Non che io tenda a concordare con le organizzazioni di premiazione, ma non dovrebbe sorprendere il fatto che Mystic River reciti bene. Una gran parte dei suoi numerosi premi e nomination, tra cui due vittorie all'Oscar, sono state per spettacoli sullo schermo. Ciò che è meno riconosciuto è l'effetto positivo che i luoghi, la cinematografia, l'illuminazione e la colonna sonora hanno sull'atmosfera del film. Kokayi Ampah ha trovato quartieri, edifici e bar perfetti, generici, metropolitani di classe medio-bassa. Potrebbe essere un po 'deprimente, ma forse in procinto di gentrificare, sobborgo di Boston, New York City, Filadelfia, Cleveland, Chicago, Detroit o qualsiasi numero di almeno le città degli Stati Uniti nord-orientali e del Midwest. La cinematografia di Tom Stern è continuamente, sottilmente inventiva. Dai un'occhiata al colpo di Sean Penn in cui le ombre di una ringhiera formano simboliche sbarre di prigione sul muro dietro di lui. L'illuminazione tende alla fine degli anni '1990 / primi anni 2000 che è più monocromatica e inclinata verso il blu. Ci sono molte ombre ben posizionate, spesso creando un aspetto chiaroscuro. Il punteggio di Eastwood è discreto ma molto efficace. E come non ti piace un film in cui tre ragazze sexy ballano in cima a un bar per la fusione jazz?

La storia è avvincente. C'è un angolo di mistero inaspettato (almeno per me - provo a guardare i film la prima volta sapendo il meno possibile su di loro) che è effettivamente sostenuto fino alla fine. Non ho ancora letto il romanzo di Dennis Lehane, ma l'ho ordinato dopo aver visto il film - il film ha suscitato il mio interesse abbastanza da voler esplorare di più. Ma la parte più interessante della storia, almeno per me, è stata la rappresentazione estremamente grigia del personaggio di Penn, Jimmy Markum. Si rivela che Markum è in gran parte criminale e non è molto simpatico nel suo atteggiamento nei confronti di sua figlia (non rispetta la sua individualità, anche se in realtà è adulta). Tuttavia, allo stesso tempo, viene paragonato da almeno un personaggio a un "re" e, per molti aspetti, viene trattato come uno nel vicinato. Questo può essere o meno inteso in modo più metaforico dal personaggio che lo dice, ma è possibile leggere gran parte del film come se riguardasse un re tradizionale che cerca di vivere nella periferia metropolitana dei giorni nostri. In alcuni contesti storici e culturali, il comportamento di Markum nel film avrebbe sicuramente una lucentezza più nobile, incluso il suo "errore". Questo è forse il motivo per cui la giustizia poetica non arriva mai, e invece, il personaggio è visto come contento, con la sua regina e la sua corte al suo fianco, essendo invece regalato con una sfilata. Nei contesti moderni, il comportamento di molti re non sarebbe così nobile, e invece noteremmo di più le ingiustizie fatte ai contadini e simpatizziamo con loro. Il personaggio di Markum non può essere raffigurato più letteralmente come regalità, come se fosse molto lontano dallo status socio-economico dei contadini del film (anche se alla fine scopriamo che ha più soldi da risparmiare rispetto alla maggior parte delle persone nel suo quartiere), perché sarebbe essere invece letto come un racconto morale di disparità economica come esiste solo nei tempi moderni. Mettere tutti in condizioni di parità, più o meno, è l'unico modo per creare una parabola di come i re sarebbero percepiti, solo in termini di decisioni e azioni, nella nostra era.

Naturalmente, nel film c'è molto di più, e non è l'unica interpretazione possibile (in effetti, probabilmente sembra molto campo lasciato a molti lettori), ma vale la pena sottolineare non solo come qualcosa di letteralmente interessante da contemplare, ma per mostra il tipo di profondità narrativa contenuta in Mystic River, un film da non perdere.
data di revisione 02/23/2020
Latty Smietana

L'ultima volta che ho visto il lavoro di Sean Penn, si stava prendendo troppo seriamente nei 21 grammi tragicamente imperfetti: una storia deprimente e semplice ravvivata tagliando in pezzi e presentandoli fuori servizio. Mystic River è una storia deprimente e semplice ravvivata dalla recitazione e dalla musica (scritta da Clint Eastwood) che suona come un esercizio di etude nelle scuole elementari. Perché gli autori contemporanei credono che la mancanza di una trama sensata, sollievo comico e temi significativi possa essere superata attraverso primi piani estremi di attori che imitano il tumulto emotivo, indugiando per l'eternità mentre le sopracciglia di Penn si contraggono o il broncio di Robbins. In sostanza, Penn pensa che il suo vecchio amico Robbins abbia picchiato sua figlia, quindi picchia Robbins. Oops, ha fatto un errore. Questa è la storia. Il retroscena riguarda l'abuso sessuale infantile e non ha nulla a che fare con la trama. È attaccato sul lato con alcuni spilli legati a dove Robbins era davvero (colpendo un molestatore di bambini) e perché era un tale perdente (ossessionato, ovviamente). Sfortunatamente, il film non affronta in modo significativo il problema della molestia infantile. Inoltre, non gestisce molto bene il mistero dell'omicidio, dal momento che i veri assassini della figlia di Penn risultano essere imparentati con Penn in un modo che farebbe arrossire uno scrittore di hacker di vergogna. Mystic River è anche pieno di cliché di gangster che molti scrittori hanno scartato decenni fa: i fratelli Savage (!) Che fanno tutto il lavoro sporco, la moglie crostosa che incoraggia la criminalità di Penn come Lady Macbeth, il poliziotto del vecchio quartiere (Kevin Bacon) con sentimenti contrastanti nei confronti dei gangster che indaga, e il (vecchio) fiume (che lo attraversa) che funge da "testimone silenzioso" e così via. Questo è un film completamente privo di senso, senza umorismo e semplice, tutto fatto con valori di produzione e look più significativi di una soap opera messicana.
data di revisione 02/23/2020
Motteo Duska
Quando finalmente sono riuscito a guardare Mystic River, sono rimasto incantato dalla recitazione del cast dell'ensemble. Ho visto questo film due volte, da solo e di nuovo con mio marito. Il contenuto del film è rilevante in qualsiasi momento. Guardandolo la seconda volta ho notato "piccole" cose che legavano insieme il film e i suoi personaggi. Perdono, no, non classificherei nessuno dei personaggi come perdono. È molto chiaro che Dave probabilmente non riceverà mai consigli per il crimine indicibile che gli è stato fatto da ragazzo, Jimmy non ha mai lasciato andare il suo "nervosismo" e Sean rimane l'amico responsabile ma non ha paura di affrontare i guai della vita. Guardare un dramma umano dispiegarsi con conseguenze così tristi e pesante punizione da un lato e poca o nessuna punizione dall'altro è una rappresentazione che la vita non è sempre giusta e alcuni di noi ricevono la generosità della vita, mentre altri ottengono il pezzo più piccolo di torta.

Questo film è stato recitato bene e diretto. Non dimenticherò mai la rappresentazione di Sean Penn di Jimmy in questo cast di star.
data di revisione 02/23/2020
Estus Pannunzio
Sì, questo è stato deludente in alcuni modi. La recitazione è stata impeccabile, non ho alcun problema con le persone del calibro di Bacon, Robbins e Penn che recitano le calze (anche se Penn tende a esagerare leggermente, e mi ricorda Pacino a tale riguardo).

Ma c'erano molti aspetti che mi sembravano inutili. Il tutto sulla moglie di Bacon che gli telefonava e non diceva niente. Di cosa si trattava? Non conduceva da nessuna parte e non aggiungeva nulla alla storia, o al personaggio di Bacon. Ho anche pensato che il dialogo di Fishburne fosse cliché e prevedibile.

E il primo colpo della mano del rapitore quando il personaggio bambino di Robbins viene portato in macchina: un primo piano dell'anello d'oro sul dito che mostrava una croce. Ciò si è protratto, come se fosse importante in un secondo momento del film. Non lo era.

Il finale era completamente irrilevante: la scena della parata. Completa perdita di tempo, e arrivò dopo che la fine naturale del film era arrivata e andata. Ho avuto la sensazione che il film non sarebbe mai finito.

*** SPOILER ***

In seguito ho avuto la strana sensazione che la moralità del film fosse molto dubbia: il personaggio di Robbins era, dopo tutto, colpevole di omicidio, e il film sembrava suggerire che sarebbe riuscito a cavarsela. Ha ucciso un pedofilo, ma ha comunque commesso un omicidio. Il film ha lasciato l'impressione che il personaggio di Penn sarebbe riuscito a cavarsela con quello che aveva fatto, e che il personaggio di Bacon non aveva davvero alcun problema.
data di revisione 02/24/2020
Sadoc Noezile

La maggior parte dei misteri dell'omicidio è la via per scatenare la tensione e un crescente senso di suspense e pericolo mentre la trama originata dall'omicidio in sé rivela aringhe rosse e una trama più sinistra sotto in attesa di essere scoperta.

Il thriller di Clint Eastwood va in una direzione completamente diversa: mentre l'identità del killer è ancora al centro della storia e viene rivelata in una sequenza quasi sorprendente - ma plausibile - questo è più un potente studio del personaggio di tre amici d'infanzia uniti dal vero orrore di una vita estinta. Tutti e tre gli attori fanno i propri ruoli - Sean Penn è abbastanza intenso e devastato, Tim Robbins è l'ultimo uomo distrutto in circostanze non di suo controllo che rivive ancora la sua tragedia ogni giorno, e Kevin Bacon interpreta un detective stoico che ha anche alcuni problemi di relazione propri.

Se c'è un punto debole nel film è il modo in cui le donne sono scritte. Mentre Marcia Gay Harden ha un prezzo migliore nel suo ritratto di una casalinga che scopre quello che ritiene essere un segreto mortale che coinvolge suo marito (Tim Robbins), Laura Linney, pur essendo forte nel suo ruolo, è un po 'sottovalutata e il suo improvviso cambiamento alla fine è un po 'inspiegabile anche se agghiacciante e ricorda i discorsi di Lady MacBeth verso MacBeth.

Una visione molto desolante dell'idea che alcune persone non imparano mai dagli errori che commettono nella vita e come questi errori tornano a lacerare la propria vita nel modo più sottile, uno dei film più emotivamente oscuri del 2003 e completamente meritevole delle sue vittorie all'Oscar (per il miglior attore e attore non protagonista, un'impresa ripetuta in questi anni Oscar per il 2004) e annuisce.
data di revisione 02/24/2020
Dunson

Dopo un po ', ci si può aspettare la mediocrità da Clint Eastwood. "Blood Work" "Space Cowboys" e "Sudden Impact" sono tutti esempi brillanti di questo. Ma quello che ha qui è vero; sofisticato, intricato e gratificante. La visione è decisamente consigliata.

Tre ragazzi, Dave (Tim Robbins) Jimmy (Sean Penn) e Sean (Kevin Bacon) si riuniscono dopo l'omicidio della figlia diciannovenne di Jimmy. Immediatamente, arriva un caso whodunit. Sembra medio, dannazione? ...

No. È molto più della media. Quello che potrebbe apparire come un normale mistero di omicidio è di più. La recitazione, in particolare di Robbins e Penn, è immacolata. Robbins si sta ancora riprendendo da abusi sessuali su minori molto tempo fa. Penn, così realisticamente e sorprendentemente, piange per la perdita di sua figlia. Laurence Fishburne (che interpreta il poliziotto Whitey) parla in modo intelligente come sempre, mentre Kevin Bacon offre una prestazione solida come il poliziotto omicida che sta indagando sul caso.

Anche se il film diventa un po 'irregolare verso la fine, questo duro, brutale e senza compromessi; ma ancora, un capolavoro, e il miglior lavoro Eastwood come fatto negli anni.

Analisi finale: 9 su 10

Lascia una valutazione per Mystic River