Homepage > Biography > Crime > Drama > Helter Skelter Valutazione

Helter Skelter (2004)

IMDB 6.4
Premiato
3
Bene
0
Media
1
Male
3
Terribile
3
data di revisione 02/21/2020
Kape

Senza dubbio questo sarà confrontato con il film TV degli anni '1970 per la maggior parte del feedback su di esso. Dopo aver visto entrambi, i pensieri principali che vengono in mente sono che in questa versione c'è maggiore enfasi e chiarezza sui motivi e gli obiettivi di Manson, nonché su ciò che comportava la vita nella "Famiglia". Gran parte della storia viene mostrata attraverso gli occhi di Linda Kasabian.

Ma ciò che spicca davvero è che, a differenza di questo remake, nel film degli anni '70 gli sceneggiatori hanno avuto una tendenza estremamente irritante per 2 personaggi di avere una conversazione in una scena, e poi un personaggio improvvisamente inizia a parlare con la cinepresa come un narratore. Per fortuna che non c'è più, e invece di 2 detective impassibili che parlano dei crimini accaduti, in questa versione mostrano cosa è successo.

Come attesterà chiunque abbia visto i cinegiornali del vero Manson, la recitazione di Jeremy Davies nei panni di Manson è eccellente, anche se in alcuni scenari si alzano i capelli in modo strano. Sarebbe chiaro a tutti dare una buona visione del fatto che Davies abbia guardato un sacco di filmati sullo stile e sui modi di parlare di Manson, e abbia fatto abbastanza bene i suoi compiti.

Uno svantaggio di questa versione è l'uso improvviso dei negativi del film per riprese di 1 o 2 secondi, per cercare di rendere la violenza più drammatica, ma questi sforzi di solito hanno solo rovinato la scena.

Nel complesso, vale la pena guardare se non l'hai visto, o se desideri una nuova interpretazione degli omicidi di Tate-LaBianca. Di certo meglio della maggior parte della spazzatura superficiale sul tubo in questi giorni.
data di revisione 02/21/2020
Horst Lusignan
Anche se mi è piaciuto questo remake della versione del '76, l'originale lo ha comunque superato di miglia. Jeremy Davies ha dato un'ottima prestazione nei panni di Manson, ma non mi ha fatto venire i brividi alla schiena come ha fatto Steve Railsback nell'originale. Anche se capisco che il focus di questo remake era più su Manson e sulla famiglia e meno sulle indagini e sul processo, ho sentito che alcuni dettagli chiave erano, forse volutamente, esclusi. Uno che mi ha davvero infastidito è stato il fatto che in entrambe le notti gli assassini indossavano abiti scuri e portavano con sé dei cambi di abbigliamento, sebbene in questa versione indossassero qualunque cosa avessero avuto nel ranch. Lanciando vestiti e armi insanguinati su un terrapieno, avevano scartato quello che alla fine divenne uno dei primi elementi di prova fisici trovati collegandoli direttamente ai crimini, a parte le stampe reali trovate sulla scena del crimine. Per un film che apparentemente prestava così tanta attenzione ai dettagli, questo era un grande da omettere. Tutto sommato, vale la pena vederlo. Vedi l'originale, però, e penso che sarai d'accordo sul fatto che Steve Railsback abbia dato una performance quasi senza sforzo come Manson, sembrando guardarti attraverso lo schermo della tua TV.
data di revisione 02/21/2020
Edgar Alkbsh
Essere così entusiasti di questo film, non solo era imperfetto, ma era semplicemente noioso.

Anche se la scelta di usare Linda Kasabian è stata intelligente e, a dir poco interessante, tutto il resto ha indotto a sbadigliare.

La prestazione di Jeremy Davies nei panni di Charles Manson è stata sorprendente - ce l'ha fatta perfettamente - le esibizioni di quelli di Cielo Drive sono state degne di nota. Anche dopo aver trascorso del tempo con la sorella di Sharon Tate, Whitney Dylan non riusciva ancora a trovare la scintilla per interpretarla.

Per ragioni sconosciute, la CBS ha fatto il passo nel cambiare l'indirizzo di Cielo Drive da 10050 a 10000: sanno che la famigerata casa è sparita da 10 anni? Hanno anche colto l'occasione per cambiare alcune scene già drammatiche dal 1969 in scene patetiche e decisamente moroniche per questo film. Sì, Charles Manson ha visto Sharon Tate a Cielo Drive nella vita reale, ma non come è stato mostrato nel film. E, per chiunque abbia conoscenza di questo caso, Abigail Folger e Wojciech Frykowski non erano così accoglienti o affettuosi quando furono uccisi - LONTANO da esso.

Non solo la CBS ha lasciato molti con l'idea sbagliata su quelli di Cielo Drive, ma hanno anche pensato di riuscire a cavarsela trascurando piccoli dettagli del caso. Io, per esempio, li ho notati tutti.

Tutto sommato, Clea e Jeremy probabilmente hanno salvato questo film dall'essere ancora più noioso di quanto non fosse. Erano le uniche cose interessanti di questo film e dovrebbero essere premiate dalla CBS se questo pezzo terribile ottiene voti alti.
data di revisione 02/21/2020
Giles

Avendo nutrito a lungo il fascino della follia omicida della Famiglia Manson, quando ho sentito la CBS mandare in onda una nuova versione cinematografica di "Helter Skelter", coprodotta da Vincent Bugliosi e interpretata dal talentuoso Jeremy Davies come Manson, non ho potuto resistere al tuning Ragazzo, sono rimasto deluso.

Davies è un attore eccezionale, ma, nonostante la sua capacità precedentemente dimostrata di interpretare personaggi contorti e mentalmente instabili ('Solaris,' Saving Private Ryan ',' Ravenous '), il suo Manson è un po' sciocco e non particolarmente convincente. Il casting in generale è abbastanza spaventoso - specialmente Bruno Kirby nel ruolo di Bugliosi, che era almeno 15 anni più giovane di Kirby quando ha provato il caso e almeno 30 chili più leggero - anche se ci sono alcune piccole eccezioni (Clea Duvall è persuasivamente ossessionante come Linda Kasabian, la testimone chiave contro la difesa). In generale, l'intero progetto sembra solo economico e rozzo: i vestiti, il trucco e soprattutto i capelli della famiglia Manson sembrano perversamente falsi e in costume, la storia non offre assolutamente nuove intuizioni o prospettive sul caso e, peggio ancora tutto, la direzione perpetua la feticizzazione di Manson che ha contribuito alla sua continua popolarità tra i giovani confusi che lo vedono come qualcosa di più di un truffatore incasinato che è impazzito perché non è riuscito a convincere nessuno ad aiutarlo a fare un disco.

Perché Bugliosi avrebbe aderito a questo progetto, dato che ha continuato a lamentare il continuo appello di Manson ed espresso rimorso per la sua parte nell'aiutare ad allargare il mito di Manson? Probabilmente non poteva aver bisogno di soldi: "Helter Skelter" è il libro sul vero crimine più venduto di tutti i tempi e anche tutti i successivi sforzi letterari di Bugliosi hanno venduto bene. Inizialmente avevo pensato che il film avrebbe fatto luce su come Manson è diventato quello che era: la sua storia di incarcerazione e istituzionalizzazione, la sua orribile infanzia, l'influenza di Scientology e la "Chiesa del processo" sulla sua nuova filosofia, che in seguito si è impegnato a corteggiare i suoi accoliti nel venerarlo al punto che hanno perso la loro volontà indipendente e sarebbero disposti a uccidere sul suo ordine - ma invece, otteniamo una ricostruzione di fatti che saranno familiari a chiunque abbia pagato il minimo attenzione a questo caso in passato.

C'è stata un'opportunità qui per aggiungere alla storia e almeno per pugnalare il disimballaggio delle varie forze che hanno portato alla bizzarra visione apocalittica di Manson. Forse il dettaglio più trascurato della storia di Manson è che è un prodotto dei fallimenti della società, in particolare in relazione al nostro benessere dei minori e ai nostri sistemi penali. Figlio di una "cattiva ragazza" che lo ha abbandonato allo stato, Manson ha subito orribili abusi fisici e sessuali da parte di detenuti più anziani prima che raggiungesse la sua adolescenza. Quando si presentò a Haight nel '67, aveva trascorso più della metà della sua vita in prigione e aveva persino implorato di non essere rilasciato, riconoscendo di essere stato "istituzionalizzato" - che avrebbe trascorse così tanto della sua vita nella cultura carceraria che non era né disposto né in grado di tornare nella società. Peggio ancora, Manson sarebbe stato il primo a dire a qualcuno che era tutt'altro che riabilitato quando è stato lasciato libero nel mondo per l'ultima volta.

Non c'è perdono a Charles Manson per i suoi crimini, né c'è davvero modo di sapere se la sua presa sui suoi seguaci era dovuta a qualcosa di più che un istinto astuto di un imbroglione per lo sfruttamento di marchi vulnerabili. Ma si potrebbe sostenere che, se fosse stato trattato più umanamente da bambino, avrebbe potuto non evolversi nell'uomo che è diventato.

Ma questo film trascura la possibilità di aggiungere qualcosa di costruttivo a questa storia sensazionale e sceglie invece di rotolarsi nella stessa vecchia sporcizia. È incredibilmente ipocrita di Bugliosi facilitare questa spazzatura, soprattutto perché il prodotto suggerisce che i suoi unici motivi erano di guadagnare un po 'di soldi e magari vendere qualche altro libro. È anche irrispettoso per le famiglie delle vittime e le altre vittime secondarie di Manson - Charles Watson, Susan Atkins, Leslie Van Houten e Patricia Krenwinkle - che sono state sedotte a diventare assassine e, grazie al continuo fascino pubblico di Manson , probabilmente non vedrà mai l'esterno di una prigione, mentre assassini molto più sinistri e pericolosi vengono regolarmente parolizzati dopo aver scontato la metà del tempo degli sfortunati seguaci di Manson.
data di revisione 02/21/2020
Marillin

Da dove comincio? La storia più bizzarra degli annali della storia dell'omicidio americano e di Hollywood non è in grado di raccontare i fatti; deve "girare" la storia. Accuratezza storica e fusione realistica sono stati lasciati in un fossato lungo il lato della strada. Jeremy Davies è stato orribile come Manson. I produttori non avrebbero potuto trovare un attore più vicino all'altezza reale di Manson per interpretare il ruolo? Parla così piano e agita le braccia così tanto che pensavo di guardare un direttore d'orchestra muto. Linda Kasabian è interpretata come una simpatica suola perduta, che si collega con la folla sbagliata. Eppure, nella vita reale ci è voluto un mandato annunciato a livello nazionale per il suo arresto prima di trasformarsi in polizia. Oltre 3 mesi dopo che lei e il suo bambino avevano lasciato la famiglia! Se fosse stata così sopraffatta dal rimorso non avrebbe potuto trasformarsi in polizia mesi prima? Tex Watson, che ha ucciso o aiutato a uccidere tutte e sette le vittime, appare distaccato e tormentato mentre guarda una trasmissione che annuncia i nomi delle vittime in TV. Al suo apice c'erano solo 7 membri maschi, incluso Manson, in famiglia. Al momento degli omicidi c'erano un totale di 4 membri di sesso maschile, incluso Manson, e circa 20 membri di sesso femminile, eppure il film sembra che la famiglia fosse composta da un gruppo di ragazzi con alcune ragazze gettate dentro per buona misura. Nella vita reale praticamente tutte le ragazze della famiglia avevano un'età compresa tra i 16 e i 22 anni. Tuttavia, le attrici che le hanno interpretate nel film sono tutte tra la metà e la fine degli anni venti. Perché? Non ci sono attrici adolescenti a Hollywood che avrebbero potuto interpretare questi ruoli? L'attrice che interpreta Kitty Lutesinger, che all'epoca aveva 16 anni, sembra un clone di Nancy Sinatra intorno al '68. Ma il momento più ridicolo dell'intero film si verifica quando Sharon Tate, dopo essere stato pugnalato 16 volte al petto con un coltello lungo 5 pollici, riesce a dirlo a Susan Atkins; il miglior interprete del film, "Prendi il bambino, taglia il bambino" Questa è una fabbricazione totale, non è mai avvenuta.
data di revisione 02/21/2020
Ruthanne Falcioni

Helter Skelter è un remake di un film TV del 1976. Si basa sulla vera storia degli omicidi Tate / Labianca commessi da "The Manson Family". Metterò in chiaro la mia opinione; questo è un film pacchiano e pacchiano. Non merita il titolo di trash o cult. È assolutamente pacchiano, dalle parrucche pazze all'attore teatrale di alto livello che interpreta Manson. Jeremy Davis era un Manson convincente, ma in alcuni posti è andato un po 'troppo lontano. Ha ottenuto l'accento e i movimenti del corpo giù bene, a differenza dell'attore in "La famiglia Manson" (che è venuto più simile a Gesù per me). Ho sentito che questa era l'unica qualità redentrice del film, quella e la caratteristica speciale di 17 minuti del filmato di prova di Jeremy, andare in giro cercando di emulare Manson L'aspetto di questo film è dappertutto, un momento sembra molto duro, il prossimo appare un volto famoso e gli effetti della fotocamera scattanti vengono usati e usati male. I segmenti di notizie del film sono orribilmente girati, l'effetto utilizzato è esagerato nel tentativo di rendere il filmato reale / vecchio, gli scatti non sono convincenti per i filmati di notizie e assomigliano a uno scatto che vedresti sulla palla dei colpi di testa di MTV, con gli angoli strani meno la funzione di zoom. Ogni volta che nel film c'è una scena omicida, la maggior parte viene girata in negativo, per drammatizzare l'evento, ma sembra totalmente presuntuoso e sembra che fossero troppo pigri per inventare le proprie idee sperimentali.

Il film dura un'ora troppo, dura 2 ore e 10 minuti ed è piuttosto disegnato e messo insieme male. Le scene del delitto sono un po 'più brutali di quelle della famiglia Manson per quanto riguarda gli effetti sonori e la drammatizzazione delle scene. Alcune persone pensano che questo film sia così male che sia buono, ma è così male che male. Fatevi un favore e noleggiate / acquistate "The Manson Family". Nel frattempo mi siedo qui e maledico il fatto che ho pagato $ 20 per questo DVD.
data di revisione 02/21/2020
Alvie Petrillo

John Gray è lo scrittore-regista di questa nuova versione visiva del libro di Vincent Bugliosi. Questa è la raccapricciante storia dello psicotico Charles Manson (Jeremy Davies) e della sua "famiglia" e dell'intestino che stravolge gli omicidi di Tate-LaBianca del 1969. Questi omicidi avevano ovviamente lo scopo di avviare il processo "Helter Skelter" di Manson per provocare una guerra razziale in che il maniaco di 5 piedi-2 avrebbe poi detto "all'uomo nero" come governare il mondo. Come ricordi questo grande piano di Charlie è arrivato da lui tramite il White Album dei Beatles.

La miniserie originale del 1974 era incentrata sul processo giudiziario. Questa versione impiega più tempo a cercare di capire perché così tante persone sono rimaste coinvolte nel seguire Manson. La rappresentazione di Davies di Manson è pallida rispetto a quella di Steve Railsback nell'originale. La rappresentazione di Railsback del folle dagli occhi selvaggi lo ha seguito da allora. Detto questo, il ruolo di Bruno Kirby come procuratore distrettuale Bugliosi è anche all'ombra di Bugliosi di George DiCenzo.

Nessuna versione di questo massacro manipolativo è paragonabile al libro più venduto di Bugliosi che documenta le buffonate e le trasmissioni in aula di Manson e dei suoi seguaci. Questo è il libro più spaventoso che abbia mai letto e adoro leggere Stephen King. Ma dopo aver letto "Helter Skelter" non ho mai dormito senza una luce accesa in casa. L'orrida violenza è principalmente accennata. Posso solo immaginare il trattamento dato agli omicidi in un grande progetto cinematografico.
data di revisione 02/21/2020
Rusell Crapp

Il problema con questo film è il regista. L'ha fatto esplodere, alla grande. Quando ho sentito per la prima volta che stavano girando questo film, sono uscito e ho aspettato molto tempo per vederlo. E ora che l'ho visto, amico! che delusione. Perché rifare, perché non chiamarlo semplicemente "la famiglia" o qualcosa del genere. Che peccato, questo avrebbe potuto essere un grande film. Che stupido, stupido regista.

Jeremy Davis ha torto in questa parte e OMG Bruno Kirby, come può quell'uomo ottenere un lavoro come attore. È terribile. La ragazza che interpreta Pat Krenwinel ha 35 anni quando nella vita reale aveva circa 20 anni. Tutte le persone di Manson sembrano provenire da uno spettacolo di Aron Spelling. Le ragazze di Manson non si truccarono + è stato ben documentato che gli assassini indossavano tutti i vestiti neri nella notte degli omicidi e che le ragazze erano scalze. Le finte macchie di sangue sui loro vestiti. Sharon Tate non ha mai chiesto a Susan Atkins di tagliare il bambino. Questo è solo stupido.

Anche Clea Duvall aveva torto per la parte di Linda Kasabian. Perché non potevano semplicemente ottenere un'attrice bionda con i capelli lunghi invece di darle quella parrucca orribile. Non capisco che non è eccezionale. La ragazza che interpreta Sadie Atkins va oltre e vediamo a malapena Van Houten. Il dialogo è così stupido e stupido. Potrei continuare all'infinito, solo la stupidità e l'avidità spiegano questa produzione.

Questa è una vergogna. Con il regista giusto e il cast giusto questo potrebbe essere un grande film per il grande schermo, ma non succederà ora dopo che Mr Gray lo ha fatto esplodere. La cosa positiva di questo film è che l'aspetto di questa produzione è un passo avanti rispetto a quello vecchio e poche cose di fatto come ho notato che la ragazza che interpreta Susan Atkins indossa un abito identico alla giuria come nelle vecchie riprese d'archivio i ho visto di lei, ma questo è tutto
data di revisione 02/21/2020
Savitt Sovern
Ho visto quello originale. perché un re-make? Stanno cercando di ottenere simpatia per Roman Polanski? Vorrei che i media smettessero di parlare di Charles Manson. Lui era malato. Vuole la pubblicità. Sono anche stufo di sapere di Lacy Peterson. Ci sono alcune differenze tra questa e la versione da 76 ". Ci sono uno o due sceneggiature divertenti nel film sebbene sia serio.

Cosa succederà: un'opera o un musical di BBroadway? Posso vederti ora! Ciao a Martha "Polly" Baldwin il mio architetto paesaggista preferito !!
data di revisione 02/21/2020
Aldwon Sharifi
Capisco che l'industria dell'intrattenimento sia interamente orientata al profitto e la CBS, avendo avuto un enorme successo con l'originale, ha visto il potenziale di un'altra mucca da soldi con un remake di Helter Skelter, ma per favore ... Non posso iniziare a descrivere quanto Non mi è piaciuto questo remake. Avendo visto l'originale quando è stato trasmesso per la prima volta e 3 o 4 volte dopo, e dopo aver letto il libro 3 volte, credo di avere una buona padronanza della storia e di come penso che debba essere interpretato. E questo è stato semplicemente orribile. Recitazione media, scarso ritmo, sceneggiatura confusa ... Si potrebbe pensare che la storia dovrebbe essere in grado di raccontarsi, ma questo avrebbe dovuto essere tenuto rinchiuso insieme a Charlie. Vedi l'originale ... potrebbe essere datato, ma ancora agghiacciante a sé stante.
data di revisione 02/21/2020
Mauro Arsad

Come molte altre persone in tutto il mondo, anche io sono rimasto affascinato dalla storia di Charles Manson e gli orribili omicidi di cui lui e la sua "famiglia" erano responsabili. Quindi, quando ho visto che stavano trasmettendo un remake di "Helter Skelter", mi sono davvero emozionato! Non che io sia un sostenitore ... lontano da questo, solo molto interessato. Ero molto curioso di vedere come un normale canale di rete avrebbe interpretato queste persone demente. Devo dire che sono rimasto molto deluso sia dalla rappresentazione che dalla direzione generale del film. Questo è il problema di non mandare in onda un film come questo su cavo. Nonostante l'avvertimento "consiglio alla discrezione dello spettatore", l'intera storia mi è sembrata minimizzata, tranne ovviamente la follia di Manson e l'ossessione che questa gente aveva con lui. A volte, ammetto persino che ero annoiato, e questa storia è qualcosa di noioso. È un peccato che siano stati esclusi così tanti punti della storia, ed ero ancora più frustrato dal fatto che alcuni personaggi fossero stati aggiunti per un effetto "drammatico". L'intera storia sembrava concentrarsi su come Linda Kasabian non fosse DAVVERO parte di nulla, come se stesse cercando di convincere tutti della sua innocenza. Sinceramente mi piace l'originale meglio ... con l'attenzione al processo e uno sguardo vero alla follia e all'impegno profondi che queste persone hanno avuto nel rendere il mondo un posto "perfetto" per loro. Ero così purtroppo deluso.
data di revisione 02/21/2020
Jemimah

Speravo che questa versione della storia di Bugliosi / Gentry sugli omicidi di Manson non deludesse e non lo fece, si avvicinò al libro molto dettagliato da più della posizione della famiglia Manson e delle macchinazioni. Dà anche un volto umano a quelli vittime e assassinati da questi tristi adolescenti sedotti. Jeremey Davies ha dato una performance inquietante nei panni di Charles Manson, è stata una scelta eccellente, ma è sempre bravo in tutto ciò che fa, Clea Duvall è stata grande come Linda Kasabian, la ragazza che è stata testimone principale e uno dei membri della famiglia Manson con un consapevole.

La storia si apre con un omicidio che spesso non ha discusso dell'omicidio dell'insegnante di musica Gary Hinman nel luglio 1969 a Topanga Canyon, in California, non troppo lontano dagli altri siti di omicidio. Il film 3 ore termina con l'inizio del processo. Questo è stato solo un eccellente film TV e penso che sia stato bello rifarlo di nuovo poiché l'originale non viene mostrato spesso e c'è ancora questo bizzarro seguito di Manson fino ai giorni nostri. Beh, forse quelle anime sbagliate impareranno qualcosa anche da questo, raccomando di leggere anche il libro, una delle prime pagine ha un avvertimento piuttosto ominoso "Il libro che stai per leggere ti spaventerà a morte" Sarà inquietante e lettura molto buona, questo film ha preso un po 'di inquietudine e lo ha tradotto bene sullo schermo.
data di revisione 02/21/2020
Donetta Vijayta

In realtà non vedevo l'ora di vedere questo film, ma dopo averlo visto mi sono reso conto di aver perso tempo. Il film TV originale era molto meglio. In quello, i personaggi erano assolutamente credibili. In questo era patetico. È ovvio che i dirigenti TV stanno girando le ruote nel tentativo di realizzare un film decente. La CBS ha perso questo. È stato noioso. Il caso era troppo complicato per rientrare in una fascia oraria di due ore. Così tanto è stato lasciato fuori. Gli spot pubblicitari erano migliori. I rifacimenti sono i peggiori. Film come questo spiegano perché oggigiorno la maggior parte delle persone opta per il cavo o il satellite. Sono sicuro che le valutazioni su questo saranno basse e potrebbero non essere più viste. Chiunque legga questo sarà meglio servito guardando l'originale. O meglio ancora, leggi il libro.
data di revisione 02/21/2020
Serg Aristil

Ieri sera, dopo aver visto il "remake" di Helter Skelter, non vedo l'ora di apparire stasera nella versione televisiva di gran lunga superiore del 1976. Bruno Kirby non era credibile come Bugliosi, né Jeremy Davies come Manson, mentre le loro rispettive controparti del 1976, George DiCenzo e Steve Railsback, inchiodarono a morte queste parti difficili, definendo virtualmente le loro controparti della vita reale nel processo.

Questa versione più recente mostra in realtà gli omicidi, mentre l'originale no - se si tratta di un miglioramento o meno è una questione di preferenza. La nuova versione passa anche un po 'di tempo a sviluppare i personaggi delle vittime dell'omicidio, un altro aspetto che manca nell'originale.

Il nuovo cast si impegna duramente, ma senza dadi. Le prestazioni superlative nell'originale rendono questo remake pallido in confronto. A proposito, la ragazza che ha interpretato Susan Atkins nell'originale ha interpretato una delle performance televisive più agghiaccianti di sempre - qualunque cosa le sia successo e perché non l'ho mai vista in nessun altro? Ma sto divagando ...

Questa nuova versione mi ha colpito come se fosse stata schiacciata piuttosto rapidamente. Il tentativo di stipare un pezzo complesso di storia in 3 ore (con pubblicità) non funziona. Continuavo a pensare che stavo guardando la prima parte e all'improvviso sullo schermo appare una falsa conclusione scritta di tipo "American Graffiti". La nuova versione ha a malapena toccato il processo, mentre le scene di prova hanno rappresentato una buona parte dei brividi nell'originale.

Helter Skelter non aveva bisogno di essere rifatto a meno che qualcuno non lo facesse nel modo giusto. Dove sei andato, Steve Railsback?

Lascia una valutazione per Helter Skelter